Siria
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:     Fonte: Rupty

Mosca: "Sembra che gli Stati Uniti vogliano mantenere una parte del territorio della Siria"

Il ministero degli Esteri russo ha ricordato che l'esercito statunitense è in Siria "contro la volontà" del governo siriano, quindi si comportano da "invasori".


La Russia è preoccupata per i tentativi degli Stati Uniti di "stabilirsi nella casa di qua
Notizia del:     Fonte: The Jerusalem Post

Israele minaccia: Non permetteremo che la Siria diventi un avamposto dell'Iran

Il regime israeliano assicura di mantenere la completa libertà di azione in Siria e prende in considerazione solo gli interessi della propria sicurezza.


"Abbiamo assoluta libertà di azione e le uniche considerazioni che ci guidano sono le cons
Notizia del:     Fonte: SANA

Forum arabo contro alleanza USA-Israele-Arabia Saudita: "La Vittoria della Siria ha creato le basi per un mondo multipolare"

Il Forum arabo per combattere l'alleanza USA-Israele e con gli stati reazionari arabi ed a supporto della resistenza del popolo palestinese, ieri, ha concluso sue attività a Damasco, dove hanno partecipato figure e forze politiche di Siria, Libano, Palestina, Yemen, Giordania, Egitto, Iraq, Algeria, Bahrain e Mauritania.


Al termine di 3 giorni di dibattiti e confronti, i partecipanti del Forum sulle nuove strategie di lot
Notizia del:

«Lo sporco segreto di Raqqa». Perché questo reportage della BBC non è Notizia in Italia?


PICCOLE NOTE 


«Lo sporco segreto di Raqqa», questo il titolo di un reportage della Bbc «che documenta l’accordo dei curdi siriani
Notizia del:

Alberto Negri - Guerra "sporca" al terrorismo: ecco dove vanno i jihadisti

"Che fine hanno fatto i 4mila jihadisti di Raqqa?"


di Alberto Negri* - Il Sole 24 Ore 


Il dopo-guerra della lotta al terroris
Notizia del:     Fonte: SANA

Damasco: La presenza delle truppe USA in Siria è un atto di aggressione

La Siria denuncia la presenza di forze statunitensi nel suo territorio senza autorizzazione del governo di Damasco, un'aggressione che viola la sovranità nazionale.


"La presenza delle forze Usa o altra presenza militare in Siria senza il consenso del governo sir
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia difende la "presenza legittima" dei consiglieri militari iraniani in Siria

Il ministro degli esteri russo difende la "legittimità" della presenza di consiglieri militari iraniani in Siria e rifiuta di accettare il loro ritiro dal paese arabo.


"È un fatto che la presenza della Russia e dell'Iran (in Siria) è legittima, su
Notizia del:     Fonte: BBC

Siria 'Sporco segreto': I terroristi dell'ISIS fuggono da Raqqa con l'aiuto degli USA

La BBC racconta come gli USA abbiano aiutato i terroristi dell'ISIS a fuggire verso Deir Ezzor. Alcuni mesi fa, gli USA bombardarono un convoglio di terroristi e delle loro famiglie che, in seguito ad un accordo con Esercito siriano e Hezbollah, doveva essere trasferiti nella Siria orientale. Due pesi e due misure...


In un articolo pubblicato ieri dalla BBC, firmato da Quentin Sommerville e Riam Dalati, si conferma ch
Notizia del:     Fonte: https://www.defense.gov

Pentagono: L'ONU ha permesso agli Stati Uniti "di combattere l'ISIS" in Siria

Il segretario della Difesa USA, James Mattis 'giustifica' la presenza della forze armate del suo paese in Siria.

 
Il Segretario alla Difesa USA James Mattis ha dichiarato ieri, in una conferenza stampa, che l&#
Notizia del:     Fonte: RT

Mosca afferma che la coalizione statunitense ha cercato di impedire all'aviazione russa di attaccare l'ISIS in Siria

"Questi fatti sono la prova inconfutabile" che Washington utilizza i terroristi "per promuovere gli interessi americani in Medio Oriente"


La coalizione guidata dagli Stati Uniti ha cercato di impedire alle truppe russe di bombardare le posi
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa