/ Aggressione alla delegazione diplomatica a Cancun: il Venezuela a...

Aggressione alla delegazione diplomatica a Cancun: il Venezuela accusa l'OSA e il governo messicano

Aggressione alla delegazione diplomatica a Cancun: il Venezuela accusa l'OSA e il governo messicano
 

Secondo Caracas non è stata assicurata adeguata protezione alla delegazione diplomatica

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 

Aggressioni verbali condite da minacce di morte. Questo il trattamento riservato alla delegazione  diplomatica venezuelana giunta a Cancun, in Messico, per partecipare all’Assemblea Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA). 

 

Il Ministro degli Esteri del Venezuela, Delcy Rodriguez, ha immediatamente accusato il Segretario Generale dell’OSA, Luis Almagro, e il Ministro degli Esteri del Messico, Luis Videgaray, due politici non propriamente amici della Repubblica Bolivariana del Venezuela, di non aver fornito adeguata protezione - in maniera deliberata - alla delegazione diplomatica proveniente da Caracas. 

 

Attraverso il proprio profilo Twitter, Delcy Rodriguez, ha denunciato la condotta negligente di Almagro e Videgaray che ha provocato l’aggressione subita da Samuel Moncada, viceministro degli Esteri per l’America del Nord e dall’ambasciatrice Carmen Velasquez. 

 

Moncada ha apertamente accusato il governo messicano di essere complice delle aggressioni verbali ricevute da parte di estremisti all’arrivo della delegazione venezuelana presso l’hotel Moon Palace, sede dell’Assemblea Generale dell’OSA a Cancun. 

 

Tra gli autori dell’aggressione vi è Gustavo Tovar Arroyo. Come spiegato da Moncada all’agenzia di stampa spagnola EFE «Gustavo Tovar Arroyo è uno psicopatico istigatore della violenza mortale in Venezuela. Ha partecipato alla ‘Fiesta Mexicana’ dove c’è stato un addestramento di tipo paramilitare». La ‘Fiesta Mexica’ ha avuto luogo nel 2010 a Città del Messico, e a suo tempo è stata denunciata dal governo venezuelano come occasione di pianificazione golpista nei confronti della Repubblica Bolivariana del Venezuela.  

 

Le prove della complicità tra il governo messicano e i contestatori sono state mostrate da Delcy Rodriguez che ha reso nota una fotografia dove sono stati immortalati durante una conversazione Luis Alfonso de Alba, ambasciatore del Messico presso l’OSA, e alcuni aggressori della delegazione venezuelana, tra cui Tovar Arrojo.

 

«Hanno permesso agli aggressori di penetrare fin dentro l’hotel, poteva esserci qualche squilibrato in possesso di armi. Il governo (del Messico) è complice - ha denunciato Moncada - e non ha assolto i propri obblighi riguardo la nostra sicurezza». 

 

Sulla vicenda non si registrano reazioni da parte del governo messicano e dell’Organizzazione degli Stati Americani. Intanto continua su tutti i fronti l’assedio alla Repubblica Bolivariana del Venezuela. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Avn

Il Venezuela dedica il 72% del proprio bilancio agli investimenti sociali

Il presidente Maduro ha evidenziato che questi ingenti investimenti nel sociale, hanno permesso che negli ultimi anni fossero consegnati oltre 1,7 milioni di alloggi popolari attraverso la Gran Misión Vivienda Venezuela

di Fabrizio Verde   Il 72% del bilancio nazionale della Repubblica Bolivariana del Venezuela è...
Notizia del:

John Pilger ha ragione. Se il Venezuela cade, l'umanità cade

"Gli USA hanno già invaso il Venezuela con gruppi sovversivi come la NED, che supportano una cosiddetta 'opposizione', che cerca rovesciare con la forza un governo eletto"

di Luis Hernández Navarro - Cubainformazione (Traduzione di Francesco Monterisi*)   John...
Notizia del:     Fonte: teleSUR/Avn

I punti chiave della conferenza stampa internazionale di Nicolás Maduro

Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, ha dichiarato che in nessuna circostanza tradirà la Rivoluzione Bolivariana e non darà mai il potere a chi ha storicamente aggredito il popolo venezuelano

di Fabrizio Verde   Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha dichiarato in una conferenza...
Notizia del:

Già pronto il piano USA per l'invasione del Venezuela?

Per realizzare l’«opzione militare» minacciata da Trump potrebbe essere adottata, pur in un diverso contesto, la stessa strategia messa in atto in Libia e in Siria

  di Manlio Dinucci* il manifesto, 22 agosto 2017 I riflettori politico-mediatici, focalizzati...
Notizia del:

Una minaccia attraversa il mondo

Una minaccia attraversa il mondo, le élite mondiali hanno deciso di dare battaglia non solo per le risorse naturali dei paesi, ma anche per l’imposizione totalitaria della propria visione culturale

di Elias Jaua Milano - Ciudad CCS   C’è uno schema ricorrente nelle cosiddette ‘resistenze’...
Notizia del:

Respingere le minacce di Trump contro il Venezuela

Dichiarazione del Centro Brasiliano di Solidarietà ai Popoli e Lotta per la Pace

  da cebrapaz.org.br Traduzione di Marx21.it Vari movimenti sociali e governi hanno condannato...
Notizia del:     Fonte: http://globovision.com/

Venezuela: l'oppositore Capriles avrebbe ricevuto ingenti finanziamenti dalla multinazionale Odebrecht

A rivelarlo è l’emittente televisiva Globovision, notoriamente vicina all’opposizione venezuelana

  Guai giudiziari in arrivo per Henrique Capriles. L’ex candidato presidenziale, sconfitto da Maduro,...
Notizia del:     Fonte: Avn

Venezuela, la Costituente assume alcune competenze dell'Assemblea Nazionale per garantire pace e stabilità. L'opposizione calpesta ancora la Costituzione

Delcy Rodriguez ha ricordato che l’Assemblea Nazionale Costituente è stata eletta da oltre 8 milioni di persone attraverso elezioni libere, dirette e universali, al fine di frenare il piano sedizioso della destra contro la pace del popolo e la Rivoluzione Bolivariana

di Fabrizio Verde   L’Assemblea Nazionale Costituente del Venezuela ha approvato un decreto dove...
Notizia del:

Il fattore Cuba: guerra psicologica e guerra asimmetrica contro il Venezuela

Viviamo una dittatura mediatica globale. Che dobbiamo combattere in un nuovo scenario di guerra asimmetrica

di José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación - Cubainformazione   La presunta...
Notizia del:

Venezuela e la "sinistra piccolo borghese critica-critica": una riflessione

“Maduro non è Chavez”? I nemici sono sicuramente gli stessi. E coincidono con quelli di Allende come ha sottolineato l'esperto argentino Carlos Aznarez

  di Geraldina Colotti*,  19 agosto 2017     Dall'Italia alla Francia, dalla...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:     Fonte: Avn

Il Venezuela dedica il 72% del proprio bilancio agli investimenti sociali

Il presidente Maduro ha evidenziato che questi ingenti investimenti nel sociale, hanno permesso che negli ultimi anni fossero consegnati oltre 1,7 milioni di alloggi popolari attraverso la Gran Misión Vivienda Venezuela

di Fabrizio Verde   Il 72% del bilancio nazionale della Repubblica Bolivariana del Venezuela è...
Notizia del:     Fonte: teleSUR/Avn

I punti chiave della conferenza stampa internazionale di Nicolás Maduro

Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, ha dichiarato che in nessuna circostanza tradirà la Rivoluzione Bolivariana e non darà mai il potere a chi ha storicamente aggredito il popolo venezuelano

di Fabrizio Verde   Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha dichiarato in una conferenza...
Notizia del:

Già pronto il piano USA per l'invasione del Venezuela?

Per realizzare l’«opzione militare» minacciata da Trump potrebbe essere adottata, pur in un diverso contesto, la stessa strategia messa in atto in Libia e in Siria

  di Manlio Dinucci* il manifesto, 22 agosto 2017 I riflettori politico-mediatici, focalizzati...
Notizia del:

Respingere le minacce di Trump contro il Venezuela

Dichiarazione del Centro Brasiliano di Solidarietà ai Popoli e Lotta per la Pace

  da cebrapaz.org.br Traduzione di Marx21.it Vari movimenti sociali e governi hanno condannato...
Notizia del:

Il Venezuela respinge la dichiarazione del portavoce del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti contro l’Assemblea Nazionale Costituente

Comunicato del Ministero degli esteri della Repubblica bolivariana del Venezuela Il Venezuela respinge la dichiarazione del portavoce del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti contro l’Assemblea...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Bolivia: Evo Morales ricorda la sanguinaria dittatura di Hugo Banzer

«Il dittatore Banzer, con la complicità di MNR ed FSB, aprì la strada all’era dei governi di fatto diretti dalla Central Intelligence Agency (CIA) e organizzati nel Plan Condor», ha affermato il presidente boliviano

  Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha ricordato la sanguinaria dittatura di Hugo Banzer Suárez,...
Notizia del:

Venezuela, 23 elezioni in 18 anni, record mondiale: ma per i media è un "regime"!

Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato ben 23 elezioni in soli 18 anni. Un vero e proprio record mondiale in termini di democrazia e partecipazione popolare

di Fabrizio Verde   Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa