/ Damasco: "l'attacco chimico ad Idlib è un'invenzione. Perché Usa ...

Damasco: "l'attacco chimico ad Idlib è un'invenzione. Perché Usa e Opac non vogliono un'indagine indipendente?"

Damasco: l'attacco chimico ad Idlib è un'invenzione. Perché Usa e Opac non vogliono un'indagine indipendente?
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

 

Bouzeina Shabaan, principale consigliera politica del presidente siriano Assad, ha rilasciato un'intervista alla catena mediatica Al Mayadeen, nella quale ha dichiarato che il suo paese confida nel fatto che l'OPAC inizi un'inchiesta seria sul presunto attacco chimico di Idlib.

Bouzeina Shabaan ha affermato che "l'attacco chimico ad Idlib è un'invenzione". Damasco non possiede questo tipo di armi e attende con impazienza che "l'organizzazione per la proibizione delle armi chimiche inizi le sue indagini pertinenti".

Allo stesso modo, Shabaan ha dichiarato che sia la Siria che la Russia si stanno convincendo che né gli Stati Uniti e tanto meno l'Opac abbiano alcuna intenzione di creare una commissione indipendente d'inchiesta sui fatti di Khan Shaikhun, dato che l'utilizzo di armi chimiche in quella zona "è stata una messa in scena".  

Shabaan  ha poi sostenuto che l'attacco degli Stati Uniti contro la base aerea siriana di Sheyrat nella provincia di Homs ha avuto un fine politico e non militare. Damasco risponderà a quest'attacco nel modo opportuno, ha sottolineato. "Damasco ha compreso dagli amici russi che l'aggressione degli Stati Uniti non si ripeterà". E ancora: "Non ci siamo mai arresi in tutta questa guerra, abbiamo fatto sacrifici indicibili perché alla fine gli Stati uniti decidano del futuro della Siria", ha proseguito rimarcando come il suo paese non accetterà nulla di diverso dall'indipendenza, l'unità e l'integrità territoriale. Per questo, la principale consigliera politica di Assad, ha voluto specificare nel proseguo dell'intervista come non verrà accettato mai nessun tipo di governo transitorio disegnato da Qatar, Arabia Saudita, Turchia per appoggiare i Fratelli musulmani con l'obiettivo di distruggere la secolarità dello stato. 

Da parte sua, l'esercito siriano nazionale è determinato a continuare la sua lotta contro il terrorismo per liberare l'intero paese dai gruppi radicali e terroristi, ha concluso Shabaan, nonostante la guerra mediatica occidentale. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: The Washington Post

Gli USA amplieranno la loro presenza militare in Africa

Le forze armate statunitensi stanno cambiando la loro strategia anti-terrorismo in Africa e espanderanno le loro operazioni militari nel continente africano.

"L'esercito sta cambiando la sua strategia antiterrorismo per concentrarsi maggiormente sull'Africa,...
Notizia del:     Fonte: Haaretz - Al Masdar News

Ennesimo attacco di Israele contro le postazioni dell'esercito siriano sul Golan

Le forze militari israeliane, IDF, hanno di nuovo attaccano le postazioni dell'esercito siriano sulle alture del Golan.

Secondo i media locali, le forze armate del regime israeliano, IDF, questa mattina, hanno effettuato degli attacchi...
Notizia del:

X Forum di Verona. La Russia e l'Eurasia incontrano l'Italia per l'ultimo treno: "Adesso prima che sia troppo tardi"

In questi giorni si è svolto a Verona il Forum economico partner del San Petersburg Economic Forum, che si è imposto in questi anni come la piattaforme permanente più importante...
Notizia del:

'Il Giornale' (di Sallusti e Berlusconi) prova "ribrezzo" per le elezioni democratiche e libere in Venezuela

di Fabrizio Verde   Ribrezzo. Questa la parola chiave utilizzata dal redattore di un articolo apparso sul quotidiano ‘Il Giornale’ dove pomposamente viene annunciato: «Ecco...
Notizia del:

Curdi e Siria: cortocircuito dell'antifascismo

  La settimana scorsa un collettivo studentesco di Bologna ha impedito lo svolgersi di un incontro sulla Siria organizzato da persone legate alla destra. In un video pubblicato poco dopo,...
Notizia del:     Fonte: https://travel.state.gov - Ria Novosti

Gli USA ammettono per la prima volta che i terroristi dell'ISIS e Al Nosra usano armi chimiche

Questa ammissione è stata pubblicata in un documento ufficiale del Dipartimento di stato USA.

Mercoledì scorso, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha emesso sul suo sito web un avvertimento...
Notizia del:     Fonte: The Washington Post

The Washington Post: 'L'avanzata russa e siriana ha vanificato le ambizioni degli USA'

Secondo il quotidiano statunitense, i rapidi progressi delle forze siriane nelle zone orientali della Siria hanno vanificato le speranze degli Stati Uniti di «guadagnare più terreno» nel paese arabo.

In un articolo pubblicato, ieri, dal quotidiano statunitense 'The Washington Post' si evidenzia che l'espansione...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa