/ Damasco: "l'attacco chimico ad Idlib è un'invenzione. Perché Usa ...

Damasco: "l'attacco chimico ad Idlib è un'invenzione. Perché Usa e Opac non vogliono un'indagine indipendente?"

Damasco: l'attacco chimico ad Idlib è un'invenzione. Perché Usa e Opac non vogliono un'indagine indipendente?
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

 

Bouzeina Shabaan, principale consigliera politica del presidente siriano Assad, ha rilasciato un'intervista alla catena mediatica Al Mayadeen, nella quale ha dichiarato che il suo paese confida nel fatto che l'OPAC inizi un'inchiesta seria sul presunto attacco chimico di Idlib.

Bouzeina Shabaan ha affermato che "l'attacco chimico ad Idlib è un'invenzione". Damasco non possiede questo tipo di armi e attende con impazienza che "l'organizzazione per la proibizione delle armi chimiche inizi le sue indagini pertinenti".

Allo stesso modo, Shabaan ha dichiarato che sia la Siria che la Russia si stanno convincendo che né gli Stati Uniti e tanto meno l'Opac abbiano alcuna intenzione di creare una commissione indipendente d'inchiesta sui fatti di Khan Shaikhun, dato che l'utilizzo di armi chimiche in quella zona "è stata una messa in scena".  

Shabaan  ha poi sostenuto che l'attacco degli Stati Uniti contro la base aerea siriana di Sheyrat nella provincia di Homs ha avuto un fine politico e non militare. Damasco risponderà a quest'attacco nel modo opportuno, ha sottolineato. "Damasco ha compreso dagli amici russi che l'aggressione degli Stati Uniti non si ripeterà". E ancora: "Non ci siamo mai arresi in tutta questa guerra, abbiamo fatto sacrifici indicibili perché alla fine gli Stati uniti decidano del futuro della Siria", ha proseguito rimarcando come il suo paese non accetterà nulla di diverso dall'indipendenza, l'unità e l'integrità territoriale. Per questo, la principale consigliera politica di Assad, ha voluto specificare nel proseguo dell'intervista come non verrà accettato mai nessun tipo di governo transitorio disegnato da Qatar, Arabia Saudita, Turchia per appoggiare i Fratelli musulmani con l'obiettivo di distruggere la secolarità dello stato. 

Da parte sua, l'esercito siriano nazionale è determinato a continuare la sua lotta contro il terrorismo per liberare l'intero paese dai gruppi radicali e terroristi, ha concluso Shabaan, nonostante la guerra mediatica occidentale. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Una tigre a Cancun: spettacolare intervento di Delcy Rodriguez all'OSA (Video)

La ministra degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela zittisce i paesi satelliti dell'Impero statunitense

di Fabrizio Verde   «Credo che la ministra degli Esteri, che deve lasciare l’incarico in...
Notizia del:

Evo Morales: "Il Cile è l'Israele dell'America Latina"

Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha definito il Cile "l'Israele dell'America Latina" per la sentenza "a morte civile" contro nove suoi connazionali.   Chile...
Notizia del:

Ambasciatore siriano all'ONU, La Siria chiede rispetto per la sovranità del Venezuela

L'Ambasciatore della Repubblica araba Siriana alla sede Onu di Ginevra, Hussam Eddin Ala, ha invitato tutti gli stati a rispettare pienamente la sovranità del Venezuela, non interferire nei...
Notizia del:

La "dignità dei popoli dei Caraibi" e la grande sconfitta politica delle destre imperiali

di Geraldina Colotti* - Il Manifesto   Le destre lo davano per certo: questa volta Maduro avrebbe perso all’Osa e avrebbe dovuto subire l’imposizione della Carta democratica interamericana. Per...
Notizia del:

Siria. Parla il cugino del pilota abbattuto: “Gli Usa proteggono l’Isis. Tre ufficiali israeliani morti nel convoglio colpito”

Mohyddin Fahd, è il cugino del pilota, Ali Fahd, che guidava l'aereo siriano abbattuto dalla coalizione Usa nella campagna di Raqqa la settima scorsa. In un'intervista a Ruptly....
Notizia del:

Venezuela: il popolo vuole la pace e la Costituente

Le destre applicano le teorie del "caos costruttivo" escogitate dal pensatore statunitense Brzezinski, recentemente defunto, "e che abbiamo già visto applicate in Libia, Siria"

di Fabio Marcelli* Guarimba è una parola apparentemente innocente che corrisponde a un gioco infantile,...
Notizia del:

Bolivia, Conferencia Mundial de los Pueblos per la "costruzione di una vera pace". Assente l'Europa e Trump

Da una parte (quella di Trump e della Troika), sfruttamento, guerra e devastazioni, dall'altra (quella di Cuba e del socialismo latinoamericano) una prospettiva di cambiamento strutturale a favore...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa