/ Elezioni in Francia: Evo Morales plaude all'avanzata di Mélenchon

Elezioni in Francia: Evo Morales plaude all'avanzata di Mélenchon

Elezioni in Francia: Evo Morales plaude all'avanzata di Mélenchon
 

Attraverso il proprio profilo Twitter, Evo Morales, si congratula con l'esponente della gauche francese che continua a salire nei sondaggi

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 

«La lotta per la pace e la vita avanza in tutto il mondo. Salutiamo con favore i progressi del fratello Jean-Luc Mélenchon nelle elezioni francesi», con queste parole pronunciate attraverso il proprio profilo Twitter, il presidente della Bolivia Evo Morales, si è complimentato con il leader della sinistra francese del movimento La France Insoumise che continua a crescere nelle intenzioni di voto.

 

L’ex esponente del partito socialista Jean-Luc Mélenchon ha infatti guadagnato ben 6 punti percentuali in appena 3 settimane fino a sfiorare il 20% dei consensi negli ultimi sondaggi. Tuttavia, pur avendo fatto registrare il maggior aumento di preferenze nei sondaggi, il candidato della gauche sarebbe ancora fuori dal ballottaggio dove andrebbero a sfidarsi Marine Le Pen ed Emmanuel Macron. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: teleSUR
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Evo Morales: «Gli Stati Uniti dotarono di armi chimiche Saddam per la guerra contro l'Iran»

Il presidente boliviano denuncia la «doppia morale dell'impero»

  Attraverso il proprio profilo Twitter, il presidente dello Stato Plurinazionale di Bolivia, Evo Morales,...
Notizia del:

Venezuela, 23 elezioni in 18 anni, record mondiale: ma per i media è un "regime"!

Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato ben 23 elezioni in soli 18 anni. Un vero e proprio record mondiale in termini di democrazia e partecipazione popolare

di Fabrizio Verde   Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato...
Notizia del:

Caso Regeni e Ong, la resa senza condizioni della sinistra “senza se e senza ma”

Salda sulle questioni di principio, in fuga dalla politica e dalla realtà dei fatti: ecco perché la sinistra sta perdendo sia la partita libica, sia quella egiziana. Perché conosce la realtà, ma la nega, rifugiandosi nei principi e nei preconcetti

di Fulvio Scaglione - Linkiesta   È un copione già molto visto ma le ultime settimane...
Notizia del:

Evo Morales: «Le minacce degli Stati Uniti alla Corea del Nord sono un affronto all'umanità»

«Al fuoco e alla furia delle minacce degli Stati Uniti dobbiamo contrapporre il dialogo, la pace e la giustizia sociale», questo è quanto affermato dal presidente boliviano attraverso il proprio profilo Twitter

  Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha denunciato che le minacce alla Corea del Nord del suo omologo...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Venezuela: perché è stata rimossa la procuratrice Luisa Ortega?

da teleSUR   L’ex procuratrice del Venezuela Luisa Ortega Diaz è stata rimossa dal suo incarico per decisione dell’Assemblea Nazionale Costituente e in seguito all’avviamento...
Notizia del:     Fonte: http://www.mid.ru/

USA, Gran Bretagna, Ucraina e Francia sabotano la condanna dell'ONU per gli attacchi terroristici all'ambasciata russa in Siria

La Russia definisce 'scandalosa' l'ennesima mancata condanna da parte dell'ONU ai continui attacchi terroristici contro la propria ambasciata in Siria a causa di 'vari pretesti', ogni volta 'inventati' dai rappresentanti di USA, Gran Bretagna, Ucraina e Francia.

In un duro comunicato, il Ministero degli esteri russo ha ricordato che il  2 agosto scorso, per la...
Notizia del:     Fonte: http://www.eldiario.es/

Venezuela, parla un osservatore spagnolo: «Il risultato è inappellabile. Sono otto milioni di persone»

Vicent Garcés è un ex eurodeputato appartenente al PSOE spagnolo che ha seguito elezioni per l'Assemblea Costituente come osservatore internazionale

  «Il risultato è inappellabile. Sono otto milioni di persone. Una partecipazione del 42%, nonostante...
Notizia del:     Fonte: RT

Il presidente del Consiglio degli Esperti Elettorali dell’America Latina a RT: «Il risultato elettorale in Venezuela è veritiero e affidabile»

Il CEELA, invitato nell’ambito del programma di sostegno elettorale utilizzato dal CNE, era presente con i suoi membri alle 7 verifiche effettuate sul sistema di votazione

di Ernesto J. Navarro - RT   Il Consiglio degli Esperti Elettorali dell’America Latina (CEELA)...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

«Consiglio a Messico e Colombia di convocare la propria Assemblea Costituente…per cambiare il loro sistema capitalista, il loro sistema imperialista», Evo Morales contro i lacché dell'impero

Il consiglio di Evo Morales a Messico e Colombia che lavorano per rovesciare Maduro in combutta con Washington

  Il presidente boliviano Evo Morales si è congratulato con il Venezuela per il grande successo ottenuto...
Notizia del:

Vince la democrazia in Venezuela

Ancora una volta ha vinto la democrazia in Venezuela. Sì, la democrazia. Un paese in cui la gente vota, secondo i canoni liberali, è una democrazia

di Alfredo Serrano Mancilla - Celag   Non condivido le regole della rappresentanza elettorale in Spagna,...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Evo Morales: «Gli Stati Uniti dotarono di armi chimiche Saddam per la guerra contro l'Iran»

Il presidente boliviano denuncia la «doppia morale dell'impero»

  Attraverso il proprio profilo Twitter, il presidente dello Stato Plurinazionale di Bolivia, Evo Morales,...
Notizia del:

Ucraina: schiavitù per i lavoratori e bombe per il Donbass

Questi non sono che i frutti di quella majdan Nezaležnosti, piazza Indipendenza, che il 24 agosto si appresta a celebrare il 26° anniversario della nezaležnosti

di Fabrizio Poggi - Contropiano   Oltre alla guerra nel Donbass, alla crisi economica che ha ridotto...
Notizia del:     Fonte: http://globovision.com/

Venezuela: l'oppositore Capriles avrebbe ricevuto ingenti finanziamenti dalla multinazionale Odebrecht

A rivelarlo è l’emittente televisiva Globovision, notoriamente vicina all’opposizione venezuelana

  Guai giudiziari in arrivo per Henrique Capriles. L’ex candidato presidenziale, sconfitto da Maduro,...
Notizia del:     Fonte: TASS

VIDEO. L'aviazione russa elimina più di 200 terroristi dell'ISIS diretti a Deir Ezzor

I terroristi stavano viaggiando verso la città siriana in un convoglio formato da circa venti veicoli, compresi carri armati.

L'aviazione russa ha eliminato oltre 200 membri dell'ISIS, colpendo un convoglio con armi pesanti diretto...
Notizia del:     Fonte: The Sunday Times

'The Sunday Times': L'ISIS ha utilizzato società britanniche per inviare materiale militare in Spagna

L'ISIS ha beneficiato di una rete di aziende collegate ad un ufficio situato a Cardiff, per inviare materiale militare di alta qualità in Spagna e finanziare i piani terroristici nei paesi europei.

"La tecnologia di sorveglianza che è stata inviata in Spagna, dove 14 persone sono morte giovedì...
Notizia del:

Il latte nero del terrore: Breve storia della “guerra sporca” anticomunista in italia (1945-73)

Occorre riprendere in mano la storia della “guerra sporca” così come si è articolata strutturalmente nel nostro Paese, per capirne i passaggi di fase che ha attraversato e la sua sostanziale riproposizione in chiave aggiornata

di Giacomo Marchetti - Contropiano   Il clima politico-sociale che la cura Minniti sta imponendo al...
Notizia del:     Fonte: Avn

Venezuela, la Costituente assume alcune competenze dell'Assemblea Nazionale per garantire pace e stabilità. L'opposizione calpesta ancora la Costituzione

Delcy Rodriguez ha ricordato che l’Assemblea Nazionale Costituente è stata eletta da oltre 8 milioni di persone attraverso elezioni libere, dirette e universali, al fine di frenare il piano sedizioso della destra contro la pace del popolo e la Rivoluzione Bolivariana

di Fabrizio Verde   L’Assemblea Nazionale Costituente del Venezuela ha approvato un decreto dove...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa