/ Elezioni in Francia: Evo Morales plaude all'avanzata di Mélenchon

Elezioni in Francia: Evo Morales plaude all'avanzata di Mélenchon

Elezioni in Francia: Evo Morales plaude all'avanzata di Mélenchon
 

Attraverso il proprio profilo Twitter, Evo Morales, si congratula con l'esponente della gauche francese che continua a salire nei sondaggi

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 

«La lotta per la pace e la vita avanza in tutto il mondo. Salutiamo con favore i progressi del fratello Jean-Luc Mélenchon nelle elezioni francesi», con queste parole pronunciate attraverso il proprio profilo Twitter, il presidente della Bolivia Evo Morales, si è complimentato con il leader della sinistra francese del movimento La France Insoumise che continua a crescere nelle intenzioni di voto.

 

L’ex esponente del partito socialista Jean-Luc Mélenchon ha infatti guadagnato ben 6 punti percentuali in appena 3 settimane fino a sfiorare il 20% dei consensi negli ultimi sondaggi. Tuttavia, pur avendo fatto registrare il maggior aumento di preferenze nei sondaggi, il candidato della gauche sarebbe ancora fuori dal ballottaggio dove andrebbero a sfidarsi Marine Le Pen ed Emmanuel Macron. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: teleSUR
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Macron non vede un successore legittimo ad Assad

Il presidente francese Emmanuel Macron, ritiene che oggi non v'è alcuna valida alternativa al presidente siriano Bashar al-Assad, per evitare che il paese diventi uno Stato fallito.

 "La nuova prospettiva che ho avuto su questo tema è che non ho dichiarato che la rimozione di...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

I pericoli della flexicurity: cronaca di un disastro annunciato

La precarizzazione del lavoro in Spagna prodotto della riforma normativa 'flessibilizzatrice' ha ridotto in maniera importante la qualità del lavoro

di Adoración Guamán - teleSUR   Già da diverse decadi le norme che regolano...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Evo Morales: «Continueremo la lotta di Che Guevara contro l'imperialismo»

Il leader rivoluzionario, medico, autore e comunista, continua ancora oggi ad influenzare gruppi politici di tutto il mondo

  Nell’anniversario della nascita di Ernesto ‘Che’ Guevara, il rivoluzionario argentino...
Notizia del:

Elezioni britanniche: Theresa May perde la scommessa. Esulta il laburista Corbyn: «Orgogliosi del nostro risultato»

Il Partito Conservatore perde 12 seggi mentre i laburisti ne guadagnano 31

  Theresa May perde la scommessa. Può cantare vittoria il Labour Party guidato da Jeremy Corbyn. Questo...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Evo Morales: «Ritirarsi dall’Accordo di Parigi è alto tradimento verso la Madre Terra»

Il presidente boliviano ha denunciato che «il capitalismo è il peggior nemico dell’umanità»

  «Ritirarsi dall’Accordo di Parigi è alto tradimento verso la Madre Terra», questa...
Notizia del:     Fonte: Reuters

Macron incontra delegazione del principale gruppo di opposizione siriana sostenuto dall'Arabia Saudita

Il presidente francese Emmanuel Macron, ha incontrato oggi il coordinatore dell'Alto Comitato per i negoziati, Riad Hijab, e una delegazione del principale gruppo di opposizione siriana appoggiato dall'Arabia Saudita

Secondo quanto riporta la Reuters, l'Eliseo ha reso noto che oltre Hijab, Macron ha incontrato anche l'ambasciatore...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Con il 57% dei voti, Rohani vince le elezioni presidenziali in Iran

Il presidente iraniano ricandidatosi per la rielezione, Hasan Rohani vince le elezioni presidenziali in Iran, ottenendo il 57% dei voti. L'affluenza al voto ha superato il 70%

Questa mattina, il Consiglio elettorale iraniano ha proclamato vincitore delle elezioni presidenziali in Iran,...
Notizia del:

Così Putin "inquinerà" il voto in Italia. Senza hackers

di Omar Minniti   "L’interferenza della Russia sul voto in Italia", titola La Stampa di Torino. "Il rischio discusso tra Renzi e Obama. I due hanno parlato anche della crescita...
Notizia del:

Vince Macron. A Parigi festeggiano i fan dei tagliagola in Siria

E' agghiacciante vedere sventolare con entusiasmo numerose bandiere dei tagliagole siriani alla kermesse di Macron. E' la loro adesione incondizionata al programma politico di un guerrafondaio...
Notizia del:     Fonte: The Guardian - Turkey Blocks

La Turchia blocca l'accesso a Wikipedia

Un gruppo turco di monitoraggio del web ha riferito che Ankara ha bloccato tutti gli accessi all'interno del paese all'enciclopedia online Wikipedia, una misura che segue l'ondata di repressione del governo contro l'opposizione e il dissenso.

Turkey Blocks, che si definisce un "progetto di trasparenza digitale" indipendente,  in un comunicato,...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Una tigre a Cancun: spettacolare intervento di Delcy Rodriguez all'OSA (Video)

La ministra degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela zittisce i paesi satelliti dell'Impero statunitense

di Fabrizio Verde   «Credo che la ministra degli Esteri, che deve lasciare l’incarico in...
Notizia del:

Evo Morales: "Il Cile è l'Israele dell'America Latina"

Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha definito il Cile "l'Israele dell'America Latina" per la sentenza "a morte civile" contro nove suoi connazionali.   Chile...
Notizia del:

Ambasciatore siriano all'ONU, La Siria chiede rispetto per la sovranità del Venezuela

L'Ambasciatore della Repubblica araba Siriana alla sede Onu di Ginevra, Hussam Eddin Ala, ha invitato tutti gli stati a rispettare pienamente la sovranità del Venezuela, non interferire nei...
Notizia del:

La "dignità dei popoli dei Caraibi" e la grande sconfitta politica delle destre imperiali

di Geraldina Colotti* - Il Manifesto   Le destre lo davano per certo: questa volta Maduro avrebbe perso all’Osa e avrebbe dovuto subire l’imposizione della Carta democratica interamericana. Per...
Notizia del:

Siria. Parla il cugino del pilota abbattuto: “Gli Usa proteggono l’Isis. Tre ufficiali israeliani morti nel convoglio colpito”

Mohyddin Fahd, è il cugino del pilota, Ali Fahd, che guidava l'aereo siriano abbattuto dalla coalizione Usa nella campagna di Raqqa la settima scorsa. In un'intervista a Ruptly....
Notizia del:

Venezuela: il popolo vuole la pace e la Costituente

Le destre applicano le teorie del "caos costruttivo" escogitate dal pensatore statunitense Brzezinski, recentemente defunto, "e che abbiamo già visto applicate in Libia, Siria"

di Fabio Marcelli* Guarimba è una parola apparentemente innocente che corrisponde a un gioco infantile,...
Notizia del:

Bolivia, Conferencia Mundial de los Pueblos per la "costruzione di una vera pace". Assente l'Europa e Trump

Da una parte (quella di Trump e della Troika), sfruttamento, guerra e devastazioni, dall'altra (quella di Cuba e del socialismo latinoamericano) una prospettiva di cambiamento strutturale a favore...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa