/ Elezioni in Francia: Evo Morales plaude all'avanzata di Mélenchon

Elezioni in Francia: Evo Morales plaude all'avanzata di Mélenchon

Elezioni in Francia: Evo Morales plaude all'avanzata di Mélenchon
 

Attraverso il proprio profilo Twitter, Evo Morales, si congratula con l'esponente della gauche francese che continua a salire nei sondaggi

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 

«La lotta per la pace e la vita avanza in tutto il mondo. Salutiamo con favore i progressi del fratello Jean-Luc Mélenchon nelle elezioni francesi», con queste parole pronunciate attraverso il proprio profilo Twitter, il presidente della Bolivia Evo Morales, si è complimentato con il leader della sinistra francese del movimento La France Insoumise che continua a crescere nelle intenzioni di voto.

 

L’ex esponente del partito socialista Jean-Luc Mélenchon ha infatti guadagnato ben 6 punti percentuali in appena 3 settimane fino a sfiorare il 20% dei consensi negli ultimi sondaggi. Tuttavia, pur avendo fatto registrare il maggior aumento di preferenze nei sondaggi, il candidato della gauche sarebbe ancora fuori dal ballottaggio dove andrebbero a sfidarsi Marine Le Pen ed Emmanuel Macron. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: teleSUR
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: The Guardian - Turkey Blocks

La Turchia blocca l'accesso a Wikipedia

Un gruppo turco di monitoraggio del web ha riferito che Ankara ha bloccato tutti gli accessi all'interno del paese all'enciclopedia online Wikipedia, una misura che segue l'ondata di repressione del governo contro l'opposizione e il dissenso.

Turkey Blocks, che si definisce un "progetto di trasparenza digitale" indipendente,  in un comunicato,...
Notizia del:     Fonte: http://www.mid.ru

"Incoerenze evidenti": Mosca mette in discussione le accuse della Francia sull'uso di armi chimiche in Siria

Il ministero degli Esteri russo ha ribadito ancora una volta che l'unica possibilità di trovare la verità è che l'OPCW conduca un'indagine.

La Russia ha messo in discussione l'integrità di un rapporto dell'intelligence francese che ripete...
Notizia del:

Macron e la relazione speciale con la Nato del Golfo: perché non sarà lui a cambiare le cose

di Fulvio Scaglione* - Famiglia Cristiana A dispetto di tanti timori e di tanta retorica, la lunga stagione del terrorismo, culminata nella sparatoria sugli Champs Elysés di Parigi poche ore...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Ecuador: riconteggio dei voti conferma vittoria di Lenin Moreno

Il candidato di sinistra guadagna lo 0,1% rispetto al 2 di aprile

  Il nuovo conteggio dei voti fortemente richiesto dall’opposizione ha confermato il verdetto scaturito...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Mélenchon propone entrata della Francia nell'ALBA Bolivariana

Immediate le critiche al candidato di sinistra per la sua proposta

  Il candidato di sinistra alle prossime elezioni presidenziali francesi, Jean-Luc Mélenchon, ha respinto...
Notizia del:

Miracolo in Francia: ricompare la vera sinistra, oligarchie nel panico

Il Simplicissimus   In Francia sta accadendo una sorta di miracolo: inaspettatamente risorge dalle ceneri della marginalizzazione mediatica il candidato della sinistra Jean-Luc Mèlenchon...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia pone il veto sul progetto di risoluzione sulla Siria al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite

La Russia considera "inaccettabile" la versione corrente della risoluzione Onu sulla Siria.

La Russia ha posto il veto nel Consiglio di sicurezza al progetto di risoluzione Onu sulla Siria presentata dagli...
Notizia del:     Fonte: al manar Cnn

2013: "Non attaccare la Siria!" Quando Donald Trump su Twitter definiva "pazzo" Obama e lo invitava a non intervenire nel paese arabo

Ordinando gli attacchi militari contro una base aerea dell'esercito siriano, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha realizzato una svolta drammatica sulla questione dell'intervento degli Stati Uniti in Siria.

Quattro anni fa Trump era un magnate del settore immobiliare e stella dei reality show, eppure non ha esitato...
Notizia del:     Fonte: RT

Il business dell'Occidente, Italia compresa, nella guerra silenziata nello Yemen

La responsabile della ONG spagnola 'Solidarios Sin Fronteras': "Le armi che stanno uccidendo la popolazione yemenita sono spagnole, francesi, italiane, tedesche, australiane, statunitensi, britanniche, brasiliane...Tutti fanno affari con la guerra in Yemen".

"La guerra allo Yemen è per il mondo una guerra silenziata che l'Occidente cerca di nascondere...
Notizia del:     Fonte: http://www.vecernji.hr /Sana.sy

Assad: "L'occidente non vuole Paesi indipendenti ma lacchè che eseguono i suoi ordini"

Il presidente siriano Bashar al Assad in un'intervista al quotidiano croato 'Vecernji List' ha denunciato la doppia morale dell'Occidente quanto afferma di combattere il terrorismo ma alla fine lo sostiene per rovesciare il suo governo. Inoltre, il leader siriano ha avvertito che almeno 100.000 terroristi che combattono nel suo paese potrebbero tornare in Europa.

In un'intervista concessa al quotidiano croato 'Vecernji List', il Presidente siriano Bashar al Assad...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Pepe Mujica: "La radicalizzazione di Almagro nell'Osa non è un pericolo solo per il Venezuela ma per tutta l'America Latina"

In un'intervista molto lunga e molto bella (si consiglia la lettura integrale) rilasciata a Caras y Careta, l'ex presidente dell'Uruguay Pepe Mujica ha rilasciato queste parole sulla situazione...
Notizia del:

Caracas. Ammissione shock di una dirigente opposizione: «Se Voluntad Popular potesse, brucerebbe oggi stesso il Venezuela»

Voluntad Popular è il partito il cui leader Leopoldo Lopez è incarcerato per i fatti violenti del 2014

di Fabrizio Verde   «Se potessero bruciare il Venezuela oggi stesso, lo farebbero», crolla...
Notizia del:

Il momento esatto in cui la polizia del regime brasiliano lancia una bomba lacrimogena contro un deputato in un comizio

  Un video di Ronaldo Parra diffuso da Ninja Medios mostra il momento esatto in cui la polizia militare brasiliana ha lanciato una bomba lacrimogena contro il deputato di Rio de Janeiro,...
Notizia del:     Fonte: The Guardian - Turkey Blocks

La Turchia blocca l'accesso a Wikipedia

Un gruppo turco di monitoraggio del web ha riferito che Ankara ha bloccato tutti gli accessi all'interno del paese all'enciclopedia online Wikipedia, una misura che segue l'ondata di repressione del governo contro l'opposizione e il dissenso.

Turkey Blocks, che si definisce un "progetto di trasparenza digitale" indipendente,  in un comunicato,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Yemen, al Qaeda annuncia la sua disponibilità ad unirsi all'Arabia saudita per combattere Ansarollah

Il ramo yemenita del gruppo terroristico al Qaeda ha annunciato al sua disponibilià a combattere a fianco dell'Arabia Saudita contro Ansarollah.

Come riportato dal portale Al-Masdar News, il leader di Al Qaeda nella penisola arabica (AQAP), Qasim al-Raymi,...
Notizia del:

Manlio Dinucci - Italia «a testa alta» nelle spese per la guerra

  di Manlio Dinucci (il manifesto, 30 aprile 2017)    «L'Italia partecipa a testa alta all'Alleanza Atlantica, nella quale è il quinto maggiore contributore,...
Notizia del:

Capriles contro Papa Francesco: leader dell'opposizione venezuelana rifiuta la richiesta di dialogo del Pontefice

Il leader dell'opposizione venezuelana Henrique Capriles ha rifiutato l'offerta di papa Francisco per riattivare il dialogo con il governo del Presidente Nicolás Maduro. Lo riporta...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa