/ "Frecce avvelenate" o "spray chimico?" Le ipotesi strampalate dei...

"Frecce avvelenate" o "spray chimico?" Le ipotesi strampalate dei media bufalari sulla morte del fratellastro di Kim

Frecce avvelenate o spray chimico? Le ipotesi strampalate dei media bufalari sulla morte del fratellastro di Kim
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it



Sembra la trama di uno sgangherato thriller di quart’ordine questa storia dell’”assassinio” di Kim Jong-nam, fratellastro del vituperatissimo leader nordcoreano Kim Jong-un.

Eppure tutti i media stanno prendendo come Vangelo i primi lanci di agenzia, zeppi di evidenti contraddizioni: Perché mai utilizzare (come dice Repubblica) “frecce avvelenate” per ucciderlo, quando – con tutta evidenza - di frecce ne sarebbe bastata una?



Perché ucciderlo (come dice La Stampa) con uno “spray avvelenato” che, certamente, avrebbe fatto fuori pure l’attentatore?

Perché (come dice Il Corriere) “ci sarebbe dietro la Corea del Nord” se non si sa l’identità delle due donne che lo accompagnavano?

Come avrebbero fatto le due donne a dileguarsi dal sorvegliatissimo aeroporto di Kuala Lumpur? Ma se Kim Jong-nam “viveva in esilio”, com’è (ci domandiamo noi) che entrava e usciva indisturbato dalla Corea del Nord?
 

Francesco Santoianni

 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da I media alla guerra
Notizia del:

Iniziative contro la guerra: è giunto il momento di ripartire

  Finalmente, dopo quella alla Libia, alla Siria, allo Yemen, al Donbass... la parola “guerra” campeggia sullo striscione di apertura di una manifestazione nazionale. A Roma, al corteo...
Notizia del:

La bufala di Caesar sui "crimini di Assad" a cui crede ormai solo Formigli

La grottesca puntata di Piazza Pulita che ha cercato di convincere Razzi (e gli spettatori) dei “crimini di Assad” affidandosi al libro flop “La Macchina della Morte”

  Già Primo Premio Bufala 2016, la trasmissione “Piazza pulita” di Corrado Formigli continua...
Notizia del:

Emma Bonino e la bufala dei 160.000 migranti da  importare ogni anno in Italia

  Ogni anno l’ingresso di 160.000 migranti: per mantenere in piedi il nostro sistema pensionistico e compensare l'invecchiamento della popolazione italiana. È la predica di Emma...
Notizia del:

Strage di Londra: chi semina terrorismo raccoglie terrorismo

  Mentre si aggrava di ora in ora il bilancio dell’attentato di Londra e il Site (dell’israeliana Rita Katz) diffonde ai media i suoi celebrati Report finalizzati a promuovere nuove...
Notizia del:

Razzi, Schiumano di rabbia i Signori della Guerra

Schiumano di rabbia i Signori della Guerra e i loro pennivendoli davanti ai tanti parlamentari, giornalisti, uomini di cultura, opinione leader... che oggi fanno la fila per incontrare un Assad fino a...
Notizia del:

"Left" e la Siria: il pulpito e la predica

Forse, prima di soffermarsi sulla Predica, vale la pena di dare una occhiata al Pulpito. Che non si direbbe particolarmente prestigioso. Anzi, a leggere la voce di Wikipedia dedicata al settimanale Left ...
Notizia del:

“Dicono che do il microfono e la telecamera ai membri di al-Qaeda? Certo che lo faccio!"

  Ma cosa volete di più?   Bilal Abdul Kareem: "Do I give a microphone, and a camera, to al-Qaeda members? Yes I do!" pic.twitter.com/Zkn8eW93Nm — Navstéva...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa