/ GLIFOSATO: l’Italia confermi il NO alla ri-autorizzazione

GLIFOSATO: l’Italia confermi il NO alla ri-autorizzazione

GLIFOSATO: l’Italia confermi il NO alla ri-autorizzazione
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

di Mirko Busto*

Oggi la riunione dei Ministri in vista del voto del 6 giugno in Europa sul rinnovo del glifosato.
 
Oggi è il giorno in cui il Governo decide se lasciarsi alle spalle le pressioni industriali per portare la voce dei cittadini: STOP al GLIFOSATO

Sarà all’altezza?

Noi lo affermiamo a gran voce da tempo, all’unisono con i cittadini europei e le associazioni riunite nella sigla STOPGLIFOSATO, a fronte della sua presunta cancerogenicità (fonte Iarc) e degli altri rischi sanitari ad esso correlati.

A ricordarci la sua presenza le evidenze scientifiche: l’indagine Ispra sullo stato delle acque ha recentemente dimostrato un’allarmante presenza dell’erbicida della Monsanto nelle acque superficiali.

A ricordarcelo i nostri parlamentari europei, che si sono sottoposti ad un test delle urine per trovare tracce di glifosato e
ne sono risultati contaminati.

Senza considerare quanto il glifosato si abbini agli OGM, impoverendo terreni e distruggendo coltivazioni diverse ed economie locali. Il tutto per un fatturato annuo da capogiro, nelle mani delle multinazionali agroalimentari.
 
Ebbene si. Il rinnovo dell’erbicida della Monsanto non farebbe altro che confermare il governo delle multinazionali sulla pelle dei cittadini e affossando il principio di precauzione.
 
Il Movimento 5 stelle, ovviamente, sull’altro lato della barricata. Tanto da affermare non solo lo stop all’autorizzazione del glifosato ma il necessario cambio di rotta:  disincentivare l’impiego dei pesticidi di sintesi, favorendo invece l’utilizzo di mezzi manuali, fisici, meccanici e biologici.
 
Lo abbiamo chiesto in un’Interrogazione del mese di marzo a cui non ci è stata mai data risposta e lo continueremo ad affermare fino a quando avremo voce.

Ci rivolgevamo ai Ministri delle Politiche Agricole e della Sanità che oggi sono chiamati a decidere sul rinnovo del glifosato, chiedendo di vietare definitivamente e in maniera permanente la produzione, la commercializzazione e l’impiego di tutti i prodotti a base di glifosato.
 
Nell’interesse primario della salute degli agricoltori, dei cittadini e della tutela dell’ambiente, delle acque e per le generazioni future.

*Deputato Commissione Ambiente M5S
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da #Iomangiosostenibile
Notizia del:

Mirko Busto: "L’olio di palma non fa male? Andatelo a dire ai bambini indonesiani"

di Mirko Busto 100.000 morti in un anno. E’ questo l’ammontare dei decessi causati dagli effetti diretti e indiretti degli incendi appiccati in Asia equatoriale nel solo 2015. Lo...
Notizia del:

Lettera aperta di Mirko Busto (M5S): "Ferrero ripensaci, basta olio di palma!

di Mirko Busto* Rispetto e responsabilità, integrità e sobrietà, lealtà e fiducia, passione per la ricerca e innovazione, sono queste le caratteristiche che elencate...
Notizia del:

La formula magica "senza olio di palma"... ma c'e' qualcosa che non torna

di Mirko Busto* Non ci stiamo dimenticando qualcosa? Mentre sempre più spot pubblicitari ripetono la formula magica senza olio di palma consacrando così il trionfo del...
Notizia del:

L'inceneritore con un altro nome: no al Pirogassificatore per tutelare ambiente e salute

  di Mirko Busto* È davvero sorprendente il modo di precedere della politica nel nostro Paese. Dopo tre anni in Parlamento resto ancora basito per la mancanza di lungimiranza e trasparenza...
Notizia del:

Nel silenzio assoluto, a vostra insaputa, Bruxelles apre le nostre porte agli OGM

di Mirko Busto* Zitti, zitti, che tanto a luglio nessuno se ne accorge e senza la benché minima fatica facciamo passare gli Ogm in Europa…   E così fu. Nel silenzio...
Notizia del:

Olio di palma: nuovi atroci violenze in Indonesia per far largo alle nuove piantagioni

di Mirko Busto* È notizia di questi giorni il perpetuarsi delle violenze ai danni delle popolazioni indigene dell’Indonesia per far spazio a nuove piantagioni di olio di palma....
Notizia del:

Come nascono le merendine? Non proprio tutti ingredienti naturali come dicono nella pubblicità

di Mirko Busto* Come nascono le merendine? Quelle di cui i bambini si vanno matti fin da piccolissimi? Quelle che nelle pubblicità ci ammiccano con ingredienti naturali, immagini genuine e...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa