/ «Ha vinto la pace», oltre 8 milioni di venezuelani al voto per la...

«Ha vinto la pace», oltre 8 milioni di venezuelani al voto per la Costituente. Dura sconfitta per il golpismo fascista

«Ha vinto la pace», oltre 8 milioni di venezuelani al voto per la Costituente. Dura sconfitta per il golpismo fascista
 

«Ha vinto la pace, quando vince la pace, vince il Venezuela», ha dichiarato la presidente del Consiglio Nazionale Elettorale del Venezuela, Tibisay Lucena, annunciando che l’affluenza è stata del 41,53%

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


di Fabrizio Verde
 

Intorno alla mezzanotte arriva il tanto atteso annuncio: 8.089.320 venezuelani si sono recati alle urne in sostegno dell’Assemblea Nazionale Costituente convocata dal presidente Maduro. 

Un voto per la pace, la sovranità, per difendere le conquiste ottenute grazie alla Rivoluzione Bolivariana che la destra golpista vorrebbe cancellare per riportare indietro le lancette della storia ai tempi della tragica ‘larga noche neoliberal’. 

 

«Ha vinto la pace, quando vince la pace, vince il Venezuela», ha dichiarato la presidente del Consiglio Nazionale Elettorale del Venezuela, Tibisay Lucena, annunciando che l’affluenza è stata del 41,53%. Un risultato storico ottenuto in una situazione davvero difficile con persone che hanno attraversato fiumi, e sfidato la violenza dell’opposizione pur di recarsi alle urne per l’elezione della Costituente. 

 

I venezuelani hanno votato in maniera diretta e segreta per l’elezione di 364 rappresentanti territoriali e 173 settoriali. I restanti 8 costituenti saranno rappresentanti indigeni, eletti il prossimo 1 di agosto, attraverso tre assemblee generali, secondo le tradizioni e le abitudini degli indigeni venezuelani. 

 

Tra gli eletti figurano esponenti storici e di primo piano del chavismo come Cilia Flores, Delcy Rodríguez, Iris Varela, Jesús Faría, Juan Carlos Alemán (Distrito Capital), Diosdado Cabello (Monagas), Francisco Ameliach, Juan Carlos Otaiza (Carabobo), Ricardo Molina, Roque Valero (Aragua), Carmén Meléndez e Luis Jonas Reyes (Lara).  

 

Il presidente Maduro ha affermato che la Costituente oltre ad avere «forza costituente nazionale, ha la forza della legittimità, la forza morale di un popolo che in maniera eroica in condizioni di guerra si è recato a votare, per dire: vogliamo pace, tranquillità».  

 

«Questa Costituente - ha poi spiegato il presidente - ha il compito di portare ordine, fare giustizia e difendere la pace». A tal proposito la porta per il dialogo resta aperta: «L’Assemblea Nazionale Costituente è lo spazio per il dialogo di tutti i venezuelani, per tutta la gente onesta che vuole pace».

 

In questa nuova fase della Rivoluzione Bolivariana, attraverso la Costituente, saranno perseguiti nuovi obiettivi nel campo dell’economia, per superare la dipendenza dal petrolio e rafforzare la produzione nazionale; in ambito politico-culturale per stimolare nuovi atteggiamenti, sradicare la corruzione e stimolare l’organizzazione popolare; per consolidare un sistema che possa riscattare le vittime della violenza terrorista dell’opposizione e fare giustizia per cancellarla definitivamente. 

Possiamo affermare, utilizzando le parole di Elias Jaua, che in Venezuela vi è stata la forte risposta degli umili al fascismo dei prepotenti. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Una minaccia attraversa il mondo

Una minaccia attraversa il mondo, le élite mondiali hanno deciso di dare battaglia non solo per le risorse naturali dei paesi, ma anche per l’imposizione totalitaria della propria visione culturale

di Elias Jaua Milano - Ciudad CCS   C’è uno schema ricorrente nelle cosiddette ‘resistenze’...
Notizia del:

Respingere le minacce di Trump contro il Venezuela

Dichiarazione del Centro Brasiliano di Solidarietà ai Popoli e Lotta per la Pace

  da cebrapaz.org.br Traduzione di Marx21.it Vari movimenti sociali e governi hanno condannato...
Notizia del:     Fonte: http://globovision.com/

Venezuela: l'oppositore Capriles avrebbe ricevuto ingenti finanziamenti dalla multinazionale Odebrecht

A rivelarlo è l’emittente televisiva Globovision, notoriamente vicina all’opposizione venezuelana

  Guai giudiziari in arrivo per Henrique Capriles. L’ex candidato presidenziale, sconfitto da Maduro,...
Notizia del:     Fonte: Avn

Venezuela, la Costituente assume alcune competenze dell'Assemblea Nazionale per garantire pace e stabilità. L'opposizione calpesta ancora la Costituzione

Delcy Rodriguez ha ricordato che l’Assemblea Nazionale Costituente è stata eletta da oltre 8 milioni di persone attraverso elezioni libere, dirette e universali, al fine di frenare il piano sedizioso della destra contro la pace del popolo e la Rivoluzione Bolivariana

di Fabrizio Verde   L’Assemblea Nazionale Costituente del Venezuela ha approvato un decreto dove...
Notizia del:

Il fattore Cuba: guerra psicologica e guerra asimmetrica contro il Venezuela

Viviamo una dittatura mediatica globale. Che dobbiamo combattere in un nuovo scenario di guerra asimmetrica

di José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación - Cubainformazione   La presunta...
Notizia del:

Venezuela e la "sinistra piccolo borghese critica-critica": una riflessione

“Maduro non è Chavez”? I nemici sono sicuramente gli stessi. E coincidono con quelli di Allende come ha sottolineato l'esperto argentino Carlos Aznarez

  di Geraldina Colotti*,  19 agosto 2017     Dall'Italia alla Francia, dalla...
Notizia del:

Venezuela, 23 elezioni in 18 anni, record mondiale: ma per i media è un "regime"!

Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato ben 23 elezioni in soli 18 anni. Un vero e proprio record mondiale in termini di democrazia e partecipazione popolare

di Fabrizio Verde   Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato...
Notizia del:

I veri sconfitti in Venezuela: i media

di Leopoldo Santos Ramirez - La Jornada   L'industria dei media, degli USA, si sta muovendo tra le contraddizioni della politica interna USA e della politica internazionale senza adempiere...
Notizia del:

Partito comunista venezuelano: "L'aggressione contro il nostro popolo è internazionale. Anche la risposta deve esserlo".

Dichiarazione di Carlos Aquino, dell'Ufficio Politico del Partito Comunista del Venezuela (PCV)

  da prensapcv.wordpress.com Traduzione di Marx21.it “Le recenti dichiarazioni di Donald...
Notizia del:

Rete di estorsione del MP, capeggiata dal deputato Ferrer, avrebbe estorto ad alcune società oltre 6 milioni di dollari

Cabello, accompagnato da un gruppo di costituenti, ha formalizzato la denuncia presso il Procuratore Generale, Tarek William Saab, a cui ha consegnato i documenti originali che attestano come il deputato Ferrer con Pedro Lupera, procuratore nazionale in attività, e Gioconda González, capo dell'ufficio del ex procuratrice Luisa Ortega, posseggano conti bancari alle Bahamas

da Avn   Alti funzionari e dirigenti del Ministerio Público (MP), presumibilmente guidati dal...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:

Respingere le minacce di Trump contro il Venezuela

Dichiarazione del Centro Brasiliano di Solidarietà ai Popoli e Lotta per la Pace

  da cebrapaz.org.br Traduzione di Marx21.it Vari movimenti sociali e governi hanno condannato...
Notizia del:

Il Venezuela respinge la dichiarazione del portavoce del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti contro l’Assemblea Nazionale Costituente

Comunicato del Ministero degli esteri della Repubblica bolivariana del Venezuela Il Venezuela respinge la dichiarazione del portavoce del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti contro l’Assemblea...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Bolivia: Evo Morales ricorda la sanguinaria dittatura di Hugo Banzer

«Il dittatore Banzer, con la complicità di MNR ed FSB, aprì la strada all’era dei governi di fatto diretti dalla Central Intelligence Agency (CIA) e organizzati nel Plan Condor», ha affermato il presidente boliviano

  Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha ricordato la sanguinaria dittatura di Hugo Banzer Suárez,...
Notizia del:

Venezuela, 23 elezioni in 18 anni, record mondiale: ma per i media è un "regime"!

Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato ben 23 elezioni in soli 18 anni. Un vero e proprio record mondiale in termini di democrazia e partecipazione popolare

di Fabrizio Verde   Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato...
Notizia del:

"Perché siamo una minaccia? Perché il popolo venezuelano è esempio di dignità per il mondo"

"Se voi pensate di invaderci, il Vietnam sarà poco in confronto per il sacrificio eroico del nostro popolo"

Il discorso che ha emozionato e fatto saltare in piedi tutta l'Assemblea Costituente in Venezuela  "Se...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Venezuela, il Ministro degli Esteri ringrazia Cina e Russia per il loro sostegno in favore della sovranità nazionale

da italia.embajada.gob.ve   Il Ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Jorge Arreaza, ha ringraziato i governi della Repubblica Popolare Cinese e della Federazione...
Notizia del:     Fonte: http://www.radiomundial.com.ve/

Venezuela, violinista 'anti-Maduro' smentisce tutto. Cade ennesima fake news

«I media cercano sempre di fare un titolo sensazionalista per rendere virale un evento. Una grande percentuale di persone afferma quel che vede attraverso le reti sociali», ha affermato Wuilly Arteaga

di Fabrizio Verde   Il violinista Wuilly Arteaga, assurto a simbolo delle proteste contro il ‘regime’...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa