/ La casta che non fa mai notizia in Italia: un aumento di stipendi...

La casta che non fa mai notizia in Italia: un aumento di stipendio del 3,3% per i burocrati dell'Ue

La casta che non fa mai notizia in Italia: un aumento di stipendio del 3,3% per i burocrati dell'Ue
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

 Nonostante i tagli in tutto il continente, Bruxelles ha stanziato 18 milioni di euro per dare ai burocrati dell'UE un aumento di stipendio del 3,3 %, retroattivo a luglio, in tempo per la loro busta paga di dicembre.

Jean-Claude Juncker, il presidente della Commissione europea, riceverà un aumento di stipendio di € 15.543 nel corso del prossimo anno, tra cui € 5,200 di retribuzione arretrata.

 Il leader ad interim dell'Ukip Nigel Farage ha condannato la decisione, che arriva in un momento in cui in tutta Europa si stringe la cinghia.

 "Un altro grasso aumento di stipendio per Juncker e i suoi amici eurocrati a Bruxelles L'UE è il contrario di una meritocrazia quando le persone vengono premiati per il fallimento.

 Un portavoce della Commissione europea ha detto che l'aumento di stipendio è stato deciso con una 'formula automatica&# 39; concordata dai deputati e gli Stati membri dell'UE.

"La Commissione non svolge alcun ruolo quando si tratta di aggiornamenti di stipendio annuali automatici per il personale dell'UE".

 "Il Parlamento e il Consiglio hanno convenuto che gli stipendi dei funzionari europei dovrebbero seguire la traiettoria del potere d'acquisto dei dipendenti pubblici in tutti gli Stati Uniti.

"Eurostat ha stabilito che, nel periodo dal 1 ° luglio 2015 e il 1° Luglio, 2016, gli stipendi dei dipendenti pubblici nazionali sono aumentate dell'1,9 per cento in media.  "Allo stesso tempo, l'inflazione in Belgio e Lussemburgo è stata dell'1,4 per cento. Nel loro insieme, questo porta ad un aggiornamento automatico del salario +3,3 per cento."

L'anno scorso, i funzionari di Bruxelles hanno ricevuto un aumento del 2,4% dello stipendio poco prima di Natale, che è stato anche retrodatato sei mesi"
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

Superstato UE: Bruxelles 'vuole che tutti gli Stati membri adottino l'euro entro il 2025

 Nove dei 28 Stati membri dell'UE non sono attualmente parte della moneta unica. Il Regno Unito e la Danimarca sono esenti, ma le restanti sette nazioni erano tutte d'accordo ad adottare...
Notizia del:

Aumento record del numero di rifugiati e migranti bambini che viaggiano da soli dal 2010

Come evidenziato nella relazione dell'UNICEF "A child is a child" , il numero dei bambini che chiedono asilo in Europa è continuato a crescere, raggiungendo un nuovo picco lo scorso...
Notizia del:

Grecia: nessun accordo sul debito all'Eurogruppo

 “L'Eurogruppo ha tenuto una discussione approfondita sulla sostenibilità del debito pubblico della Grecia, ma non ha raggiunto un accordo globale”, ha detto Jeroen Dijsselbloem,...
Notizia del:

Macron ospiterà Putin il 29 maggio

Il presidente francese Emmanuel Macron ospiterà il suo omologo russo, Vladimir Putin, per un giro di colloqui il 29 maggio presso il Palazzo di Versailles, fuori Parigi. I due discuteranno...
Notizia del:

Theresa May vuole creare "un nuovo internet controllato e regolato dal Governo"

 In un articolo pubblicato dall'Independent si legge che Theresa May avrebbe intenzione di "creare un nuovo Internet controllato e regolato dal Governo". Theresa May avrebbe in programma...
Notizia del:

La Grecia esorta i creditori ad accettare la riduzione del debito

La Grecia ha esortato i suoi creditori del Fondo monetario internazionale (FMI) e della zona euro a trovare un accordo oggi sulla riduzione del debito. Il ministro delle Finanze greco, Eukleid?s Tsakal?tos,...
Notizia del:

La Svizzera vota contro il nucleare

 In un referendum tenuto in Svizzera, domenica 21 maggio, i cittadini hanno votato a favore della graduale eliminazione dell'energia prodotta dalle centrali nucleari. Circa il 58 per cento ha...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa