/ Leader Houthi conferma morte di Saleh. "Oggi è stata neutralizzat...

Leader Houthi conferma morte di Saleh. "Oggi è stata neutralizzata una grande cospirazione contro il popolo yemenita"

Leader Houthi conferma morte di Saleh. Oggi è stata neutralizzata una grande cospirazione contro il popolo yemenita
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it




Il leader del movimento popolare yemenita Houthi ha confermato l'uccisione dell'ex presidente yemenita Saleh, denunciato di aver ordito un complotto per indebolire il popolo yemenita.

In un discorso televisivo, in onda nel pomeriggio di lunedì, Abdulmalik al-Houthi, ha parlato alla nazione della morte del presidente yemenita Ali Abdollah Saleh, insieme ai suoi consiglieri. Sulle reti sociali è stato anche diffuso il video che riprende  il corpo straziante.



Al-Houthi ha detto che "oggi è stata neutralizzata una grande cospirazione contro il popolo yemenita", precisando come il suo movimento in precedenza aveva esortato Saleh a prestare attenzione agli atti di tradimento commessi dai suoi sostenitori.

Anche il Ministero degli Interni yemenita ha confermato la morte e ha detto che Saleh "stava creando il caos in collaborazione con le milizie assassine" oltre ad "aiutare le milizie estremiste che operano nel paese."

Il leader Houthi ha aggiunto che c'era il coordinamento tra le milizie di Saleh e l'Arabia Saudita, il paese che ha dato loro il supporto aereo per conquistare Sana'a, capitale dello Yemen, e la fine della guerra in Yemen a loro favore.

Le forze fedeli al presidente Saleh e gli Houthi erano stati alleati nella lotta contro l'aggressione dell'Arabia Saudita che ha avuto inizio nel marzo 2015. Nonostante questo, di recente e come risultato di un conflitto con l'alleanza, Abdollah Saleh si liberò da lei.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Hispan TV
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: Reuters

Gli USA creeranno una coalizione internazionale per contrastare l'Iran

La decisione è stata annunciata dall'ambasciatrice statunitense all'ONU, Nikki Haley.

Gli Stati Uniti creeranno una coalizione internazionale per contrastare l'Iran ha informato l'ambasciatrice...
Notizia del:     Fonte: USA Today - AP(foto)

Gli Stati Uniti hanno acquistato armi per i "ribelli siriani" e 'alcune' sono finite nelle mani dell'ISIS

Sofisticate armi militari statunitensi fornite 'segretamente' ai "ribelli siriani" sono rapidamente cadute nelle mani dell'ISIS, secondo uno studio pubblicato oggi.

Lo studio, come riferisce il quotidiano statunitense, 'USA Today', sostiene che il possesso da parte...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Le forze aeree russe in Siria bombardano le postazioni jihadiste per l'offensiva delle truppe siriane a Idlib

Le rimanenti forze aeree russe continuano a bombardare le postazioni dei gruppi terroristici, in particolare quelli affiliati ad al Qaeda particolarmente radicati tra la provincia di Hama e Idlib.

All'inizio di questa settimana, il presidente russo Vladimir Putin ha fatto una visita a sorpresa all'aeroporto...
Notizia del:

Argentina, Cristina contro la brutale repressione della polizia. "Così non si governa"

"Per dodici anni e mezzo ci sono state manifestazioni a favore e contro, come in qualsiasi democrazia, ma non abbiamo mai visto episodi come quelli di adesso"

Telesur L'ex-presidente e attuale senatrice dello stato argentino, Cristina Fernández de Kirchner...
Notizia del:

Quanti disoccupati ci sono in Italia?

Allo stato attuale è classificato come “occupato” chiunque, di età superiore ai 14 anni, abbia lavorato almeno un’ora nella settimana di riferimento, a fronte di una retribuzione

di Gennaro Zezza - economia e politica   Il tasso di disoccupazione è una delle...
Notizia del:     Fonte: The Telegraph

Interferenza "low cost": Facebook quantifica in meno di 1 euro la spesa pubblicitaria russa durante la Brexit

Il social network ha informato il comitato elettorale britannico che l'Agenzia di ricerca su Internet ha speso una "piccola somma di denaro" su tre annunci sull'immigrazione.

Meno di un euro: nello specifico, 83 centesimi, l'equivalente a 97 centesimi o 73 pence britannici. Questo...
Notizia del:

"Giustificare le azioni che violano la sovranità della Siria è inaccettabile"

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, durante la sua conferenza stampa settimanale definisce 'goffi' e 'inaccettabili', le giustificazioni statunitensi riguardo la permanenza in Siria.

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakhárova, ha parlato anche della situazione in Siria...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa