/ Con la vittoria dell'esercito siriano a Deir Ezzor, si è aperto u...

Con la vittoria dell'esercito siriano a Deir Ezzor, si è aperto un collegamento diretto da Teheran a Beirut

Con la vittoria dell'esercito siriano a Deir Ezzor, si è aperto un collegamento diretto da Teheran a Beirut
 

Il governo iraniano potrebbe aver segnato la sua più importante vittoria regionale dell'anno dopo che il suo alleato, ovvero l'Esercito arabo siriano, oggi, ha liberato l'intera sponda occidentale dell'Eufrate nel Governatorato di Deir Ezzor.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Come ha spiegato il portale di notizie 'Al Masdar News', quello che era iniziato come un'offensiva dall'esercito siriano per proteggere l'area intorno all'aerodromo militare di Kuweires (est di Aleppo) all'inizio di gennaio 2017, si è sviluppata  rapidamente in un'operazione per liberare l'intera valle del fiume Eufrate nella tarda primavera di quest'anno dopo che il comando militare russo ha concentrato tutta la sua attenzione sulla sconfitta dell'organizzazione terroristica ISIS all'interno del paese.
 
Con l'aiuto dell'Iran, l'esercito siriano e i suoi alleati sono stati in grado di liberare migliaia di chilometri quadrati di territorio dall&# 39;ISIS quest'anno, mettendoli nella posizione di aprire finalmente una strada da Damasco a Baghdad.
 
Mentre l'ISIS ha ancora il controllo di alcune zone all'interno della Siria e dell'Iraq, non controllano più le principali città o come tali che potrebbero potenzialmente bloccare un percorso da Damasco a Baghdad.

Per i nemici dell'Iran - principalmente Israele e Arabia Saudita - la sconfitta dell'ISIS nella valle del fiume Eufrate ha portato a compimento la "mezzaluna sciita" che collega Teheran a Beirut attraverso la Siria e l'Iraq.
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Al Masdar News
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Anadolu Agency

Gli USA toglieranno l'appoggio alle FDS se combatteranno contro le truppe turche ad Afrin

Gli Stati Uniti avvertono che interromperanno il loro appoggio alle unità delle cosiddette 'forze democratiche siriane' se si trasferiranno da altre zone ad Afrin, per affrontare l'operazione militare lanciata dal governo turco.

Secondo l'agenzia ufficiale turca 'Anadolu Agency', gli Stati Uniti hanno avvertito le unità...
Notizia del:     Fonte: RT

Russia: "Le ultime dichiarazioni degli Stati Uniti sull'attacco chimico in Siria sono inaccettabili"

"L'unico scopo di tutto questo è rendere ancora più tesa la situazione e cercare pretesti per accusare Mosca di 'coprire' i casi di uso di armi chimiche", ha dichiarato il vice ministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov.

Mosca considera le ultime asserzioni degli Stati Uniti "inaccettabili" sull'attacco chimico in...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

VIDEO. Dopo anni migliaia di civili tornano nelle loro case nella provincia di Damasco

Un gran numero di civili sfollati hanno iniziato a tornare nelle loro case vicino alla capitale siriana, Damasco. Vengono da diverse parti della capitale e dei suoi dintorni. Alle famiglie sono state infine restituite le loro case dopo diversi anni di allontanamento causato dai terroristi.

Da Hispantv   Migliaia di civili sfollati si sono radunati fuori dalla città di Al-Bueda, nella...
Notizia del:     Fonte: https://www.ft.com

Afrin, i curdi chiedono aiuto agli USA di fronte all'attacco della Turchia

Le cosiddette 'forze democratiche siriane' (FDS) hanno chiesto agli Stati Uniti e alla coalizione contro l'ISIS, di "assumersi le proprie responsabilità" e difenderle contro la Turchia, che sta conducendo un'intensa campagna militare contro la città di Afrin, nord della Siria.

"La coalizione internazionale, il nostro partner nella lotta contro il terrorismo, deve assumersi le sue...
Notizia del:     Fonte: Reuters

Raqqa, visita a 'sorpresa' dell'incaricato per gli 'aiuti umanitari' degli Stati Uniti

Mark Green, un alto funzionario degli Stati Uniti, ha fatto una visita a 'sorpresa' a Raqqa,nord della Siria, polverizzata dagli attacchi della Coalizione anti-ISIS, per scopi 'umanitari'.

Secondo quanto ha riferito l'agenzia britannica 'Reuters' Mark Green, che è responsabile degli...
Notizia del:     Fonte: RT

Mosca: "Gli Stati Uniti stanno elaborando un piano B per cambiare il governo in Siria e la Russia lo neutralizzerà"

Mosca avverte sul tentativo dell'occidente, con un 'Piano B' di rovesciare il governo siriano ma allo stesso tempo ribadisce che lo neutralizzerà.

"Gli Stati Uniti hanno dato il via alla creazione di autorità alternative in una parte significativa...
Notizia del:     Fonte: TASS

La Turchia invade Afrin, ma la Francia all'ONU discuterà di Idlib e Damasco, dove l'esercito siriano affronta i gruppi jihadisti

Mentre la Turchia attacca i curdi sul territorio siriano, Parigi non considera questa operazione militare così importante da metterla al centro della riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Piuttosto si parlerà della 'situazione umanitaria' a Idlib e di Damasco dove l'esercito siriano sta conducendo un'offensiva contro i gruppi jihadisti.

La Francia, nell'ambito di una riunione a porte chiuse del Consiglio di sicurezza dell'ONU che si terrà...
Notizia del:     Fonte: Haaretz

'Il 97% dell'acqua di Gaza ha la stessa qualità di quella delle fogne'

Un rapporto dell'Autorità palestinese sull'acqua nella Striscia di Gaza. assediata da Israele, avverte che fino al 97% dell'acqua potabile nell'enclave costiera non è adatta al consumo umano a causa dell'inquinamento provocato da acque reflue non trattate e a causa di un alto livello di salinità.

Ahmed Yaqubi, idrologo, consulente per l'Autorità palestinese nella Striscia di Gaza, ha presentato...
Notizia del:

Intervento illegale turco in Siria: la dura condanna dell'Egitto

L’Egitto ha condannato fortemente l’intervento militare turco in Siria, nella regione di Arbin,  nel nord del Paese nella zona controllata attualmente dai curdo-siriani, dove sabato...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

L'Iran chiede alla Turchia la "fine immediata" degli attacchi in Siria

Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano Bahram Qasemi ha chiesto la "fine immediata" delle operazioni militari della Turchia contro le milizie curde nella città di Afrin, nel nord della Siria, avvertendo che queste offensive possono alimentare solo "le fiamme della guerra e dell'annientamento".

"La Repubblica islamica ha sottolineato, in modo serio, la necessità di salvaguardare l'integrità...
Le più recenti da Siria e dintorni
Notizia del:     Fonte: Hispantv

VIDEO. Dopo anni migliaia di civili tornano nelle loro case nella provincia di Damasco

Un gran numero di civili sfollati hanno iniziato a tornare nelle loro case vicino alla capitale siriana, Damasco. Vengono da diverse parti della capitale e dei suoi dintorni. Alle famiglie sono state infine restituite le loro case dopo diversi anni di allontanamento causato dai terroristi.

Da Hispantv   Migliaia di civili sfollati si sono radunati fuori dalla città di Al-Bueda, nella...
Notizia del:

Intervento illegale turco in Siria: la dura condanna dell'Egitto

L’Egitto ha condannato fortemente l’intervento militare turco in Siria, nella regione di Arbin,  nel nord del Paese nella zona controllata attualmente dai curdo-siriani, dove sabato...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'esercito siriano libera oltre 400 Km² di territorio a Idlib dai gruppi affiliati ad al Qaeda

L'esercito arabo siriano nella sua offensiva contro i gruppi affiliati ad al Qaeda nel Governatorato di Idlib, ha liberato oltre 15 città nel giro di 72 ore.

Come ha riferito il portale di notizie, 'Al Masdar News', guidato dalla sua forza di elite, leTiger Forces,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Combattenti palestinesi sostengono l'esercito siriano nella lotta contro i terroristi a Idlib

La Brigata Al-Quds, braccio armato del movimento della Jihad islamica palestinese, si è diretta sul fronte della provincia siriana di Idlib per sostenere l'offensiva dell'esercito siriano contro i terroristi.

Spostandosi verso la parte meridionale di Idlib, le forze palestinesi della Brigata al Quds cercano di sostenere...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'esercito siriano libera oltre 50 Km² di territorio in 24 ore dai gruppi affiliati ad al Qaeda

Il 2018 è cominciato molto male per i gruppi jihadisti a sud-est Idlib, dal momento che le loro forze continuano a perdere ampie fasce di territorio per l'offensiva dell'esercito siriano.

Come riportato da 'al Masdar News', guidato dalle Tiger Forces, l'esercito siriano ha liberato oltre...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Esercito siriano e le forze palestinesi si preparano a riconquistare il campo di Yarmouk

L'esercito arabo siriano e i suoi alleati palestinesi si stanno preparando a dare il via alla loro offensiva su larga scala a sud di Damasco, orientata a riconquistare il campo Yarmouk, Tadamon e Hajar Al-Aswad.

Come riportato dal portale di notizie, 'Al Masdar News, sostenuto dal 'Fronte popolare per la liberazione...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Sud-Ovest Damasco, i terroristi di al Nosra si arrendono all'esercito siriano

I membri dell'alleanza terroristica Hayat Tahrir al-Sham (HTS) si sono arresi all'esercito siriano in una città nei pressi di Damasco.

I terroristi del gruppo Hayat Tahrir al-Sham, guidati dal Fronte di Al-Nusra (Fath Al-Sham), che operava nella...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa