/ Nuovo caso Lula? In Ecuador ha inizio la persecuzione giudiziaria...

Nuovo caso Lula? In Ecuador ha inizio la persecuzione giudiziaria contro Correa

Nuovo caso Lula? In Ecuador ha inizio la persecuzione giudiziaria contro Correa
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 
L'ex presidente dell’Ecuador ha anunnciato che in meno di 48 ore ha ricevuto due notifiche dall'ufficio del Controllore generale e dall'Ufficio del Procuratore, denunciando una persecuzione giudiziaria contro di lui. Lo riporta Telesur.
 
Il presidente dell'Ecuador, Rafael Correa, tornato nel paese lo scorso 5 gennaio per partecipare alla campagna elettorale sul referendum previsto per il 4 febbraio, ha riferito che in meno di 48 ore ha ricevuto una notifica per un caso di revisione del debito pubblico interno ed esterno; e un avviso dalla Procura della Repubblica per la pre-vendita di petrolio a Petrochina.
 
L'ufficio del procuratore ecuadoriano ha invitato mercoledì scorso l'ex presidente Rafael Correa a fornire la sua versione dei fatti lunedì 5 febbraio, in un caso che è in fase di indagine preliminare e riguarda i possibili danni allo Stato nella vendita anticipata di petrolio alla Cina. Correa ha difeso la trasparenza nei contratti della sua amministrazione e ha denunciato una caccia alle streghe contro la sua persona.
 


La Fiscalia dell'Ecuador, prosegue Telesur, aveva annunciato l'8 gennaio la creazione di una commissione per verificare il debito contratto dal governo dell'ex presidente Rafael Correa. Composto da 11 persone, tra cuieconomisti e uomini d'affari, la supervisione esaminerà il debito pubblico interno ed esterno contratto negli ultimi cinque anni del governo di Correa, tra il 1 ° gennaio 2012 e il 24 maggio 2017.
 
Ad aprile saranno noti i risultati del rapporto, che secondo il Controllore generale, Pablo Celi, non sarà vincolante ma "piuttosto un esercizio di trasparenza delle informazioni ai cittadini".
 
"Ho appena appreso di un presunto" rapporto preliminare "sull'audit del debito (che era già stato fatto) e di una" commissione di notabili ", in cui ci sono diversi nemici edlla Revolucion Ciudadana" per “controllarlo di nuovo " "Spero che tutti siano consapevoli di quello che sta succedendo. E’ già spudorato!" L'ex presidente ha scritto su Twitter.
 
Il Vice Presidente dell'Ecuador, Jorge Glas, aveva preso le distanze da Lenin Moreno dopo aver respinto la consegna della società elettrica di Abdala Bucaram. Da allora, la giustizia ha messo sotto accusa il vice presidente eletto e le critiche di Glas hanno portato Moreno a ritirare le sue funzioni ufficiali.
 
Il vicepresidente Glas ha denunciato come Moreno abbia preso questa decisione su richiesta esplicita di Bucaram, ex presidente dell'Ecuador tra il 1996 e il 1997. Dopo la sua rottura con Moreno, il Tribunale della Corte Nazionale di Giustizia (CNJ) ha inflitto nel dicembre 2017 sei anni di carcere a Glas, che è stato due mesi in stato di detenzione senza perdere la carica, con l'accusa di aver ricevuto tangenti dalla società Odebrecht.
 
Correa e tutti i leader storici della Revolucion ciudadana considerano l'azione contro Glas come una persecuzione politica per colpire i traguardi raggiunti e imporre un cambiamento politico brusco al paese. Il vicepresidente è un "ostacolo" ai piani "del governo del presidente Lenin Moreno, ha più volte denuncianto Correa. Lenin Moreno, eletto con il consenso popolare straordinario ottenuto da Correa nei suoi anni di governo, ha presto e inaspettato virato verso gli avversari storici della Revolucion Ciudadana.
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:

Venezuela: leader di opposizione ammette che le elezioni sono sempre state regolari (VIDEO)

Henry Ramos Allup, già presidente dell'Assemblea Nazionale controllata dall'opposizione, afferma che il i risultati delle elezioni in Venezuela non sono mai stati alterati

di Fabrizio Verde   Pezzo dopo Pezzo viene smontato il castello propagandistico fatto di menzogne contro...
Notizia del:

I legami Cina-America Latina dimostrano che le critiche degli Stati Uniti sono sbagliate

Gli Stati Uniti hanno puntato il dito contro altri paesi in tutto il mondo con la loro mentalità da Guerra Fredda. La Cina non deve preoccuparsi troppo dei commenti degli Stati Uniti che cercano di minare il miglioramento e lo sviluppo delle relazioni tra Cina e America Latina

di Tang Jun* - Global Times   Il 22 gennaio si è tenuta a Santiago, in Cile, la seconda riunione...
Notizia del:

VIDEO. Duro colpo al contrabbando in Colombia contro il Venezuela: maxi sequestro nello stato Táchira

  E' in corso in Venezuela l'Operación Centinela con la quale le autorità del paese hanno giù sequestrato enormi quantità di prodotti rubati e sequestrati...
Notizia del:

Crisi umanitaria in Venezuela? Solo una fake news, afferma esperto dell'ONU

L'avvocato e storico statunitense Alfred de Zayas, esperto nel campo dei diritti umani, ha messo in guardia sull'uso del termine crisi umanitaria per intervenire in Venezuela e rovesciare l'attuale governo

di Fabrizio Verde   «Ho comparato le statistiche del Venezuela con quelle di altri paesi e non...
Notizia del:

"Il Venezuela è un pioniere nel mondo". Nicolas Maduro annuncia la pre-vendita della criptomoneta Petro

RT  Questo mercoledì inizia la prevendita del cosiddetto Petro, una criptovaluta diversa da tutte le altre perché creata direttamente dal governo venezuelano e sostenuta dalle...
Notizia del:

Mobilitazione dei lavoratori brasiliani contro le misure del golpista Temer

Dopo aver precarizzato il mercato del lavoro Temer vuole tagliare le pensioni

  La Confederazione Unica dei Lavoratori (CUT) del Brasile, insieme ai movimenti sociali e ad altre sigle...
Notizia del:

Guerra al Venezuela: tutte le contraddizioni politiche dell'ultimo comunicato del "Gruppo di Lima"

  Mision Verdad Il gruppo di Lima, in un passaggio che prosegue nella pressione sul terreno politico volta ad aumentare le possibilità di intervento negli affari interni del Venezuela,...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa