/ Parola di Pompeo! La CIA riconosce di essere dietro le sanzioni c...

Parola di Pompeo! La CIA riconosce di essere dietro le sanzioni contro il Venezuela

Parola di Pompeo! La CIA riconosce di essere dietro le sanzioni contro il Venezuela
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Con le nuove vergognose sanzioni contro il Venezuela, l'Unione Europea ha mostrato il suo lato coloniale, interventista, criminale e becero. Ha insomma mostrato il suo volto.

Che le sanzioni dell'Unione Europea siano state imposte dall'"alleato" statunitense ne abbiamo oggi conferma da quanto riporta l'agenzia di stampa EFE. Vi traduciamo:





"Il direttore della Central Intelligence Agency (CIA), Mike Pompeo, ha riconosciuto oggi che i servizi di spionaggio degli Stati Uniti sono alla base di alcune delle sanzioni adottate lo scorso mese contro il governo del presidente venezuelano Nicolás Maduro.

Durante una conversazione a margine della conferenza presso l'American Enterprise Institute, il moderatore aveva chiesto a Pompeo di elencare alcune delle situazioni in cui il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, si era mostrato particolarmente interessato rispetto alle relazioni della CIA."



Quindi, tanto per fare chiarezza: EFE oggi ci conferma un Segreto di Pulcinella: dietro la guerra economica, mediatica e politica contro il Venezuela c'è la Cia. La domanda che dovete porvi ora però è un'altra: dietro l'Unione Europea chi c'è?
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:

"Il Venezuela è un pioniere nel mondo". Nicolas Maduro annuncia la pre-vendita della criptomoneta Petro

RT  Questo mercoledì inizia la prevendita del cosiddetto Petro, una criptovaluta diversa da tutte le altre perché creata direttamente dal governo venezuelano e sostenuta dalle...
Notizia del:

Mobilitazione dei lavoratori brasiliani contro le misure del golpista Temer

Dopo aver precarizzato il mercato del lavoro Temer vuole tagliare le pensioni

  La Confederazione Unica dei Lavoratori (CUT) del Brasile, insieme ai movimenti sociali e ad altre sigle...
Notizia del:

Guerra al Venezuela: tutte le contraddizioni politiche dell'ultimo comunicato del "Gruppo di Lima"

  Mision Verdad Il gruppo di Lima, in un passaggio che prosegue nella pressione sul terreno politico volta ad aumentare le possibilità di intervento negli affari interni del Venezuela,...
Notizia del:

Attivista indigena denuncia: «I media nascondono gli interessi europei in Guatemala»

La redazione di Cubainformación TV ha intervistato Aura Lolita Chávez Ixcaquic

di Fabrizio Verde   Aura Lolita Chávez Ixcaquic, leader del Consiglio dei popoli K'iche per...
Notizia del:

Honduras, la denuncia di Nasralla: «Hernandez controlla il crimine organizzato»

Intanto il partito di governo dopo aver scippato l'elezione accusa i leader dell'opposizione di fomentare la violenza e di collegamenti con il narcotraffico

  Oltre il danno la beffa. I leader dell’opposizione in Honduras - il candidato dell’Alleanza...
Notizia del:

Venezuela: l'impatto delle sanzioni USA colpisce tutto il popolo

L'economista e direttore di Datanalisis, Luis Vicente León, ha chiarito che le sanzioni applicate al Venezuela colpiscono tutti allo stesso modo

da Lechuguinos   Il direttore della società Datanalisis in Venezuela, Luis Vicente León,...
Notizia del:

Il governo di Caracas respinge i tentativi USA di provocare un colpo di stato in Venezuela

Telesur (Traduzione de l'AntiDiplomatico) Il governo della Repubblica bolivariana del Venezuela ha chiesto a Washington di "fermare immediatamente tutti gli assalti e le minacce"...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa