/ Per Almagro Israele è una democrazia e rispetta i diritti umani, ...

Per Almagro Israele è una democrazia e rispetta i diritti umani, Il Venezuela No

Per Almagro Israele è una democrazia e rispetta i diritti umani, Il Venezuela No
 

Durante il suo primo viaggio a Gerusalemme, il segretario generale dell'OAS, Luis Almagro, ha elogiato l'impegno di Israele per la democrazia ed i diritti umani. In America Latina, invece, secondo Almagro, la "tentazione del totalitarismo sta prendendo corpo". Ogni riferimento al Venezuela non è affatto casuale.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

"Come amici, Israele e l'America condividono i valori fondamentali come la democrazia ed i diritti umani, abbiamo l'opportunità di imparare gli uni dagli altri", ha dichiarato il segretario generale dell'Organizzazione degli Stati Americani (OAS) Luis Almagro in una riunione con i membri del Parlamento del regime israeliano a Gerusalemme.
 
Luis Almagro ha anche affermato che gli israeliani sono un partner essenziale nel Medio Oriente per l'America Latina per 'il loro impegno per la democrazia e i diritti umani".
 
Nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano israeliano 'Haaretz', Almagro ha sostenuto che Israele è uno stato democratico dove le istituzioni funzionano. "Funzionalità delle istituzioni ed equilibrio dei poteri sono essenziali per noi e sono il paradigma della salute di una democrazia", ??ha aggiunto.
 
Almagro ha loda quella che considera la democrazia in Israele, mentre le autorità del regime di Tel Aviv affrontano critiche di routine anche dall'ONU per il suo disprezzo per gli standard dei diritti umani, in particolare nel trattamento discriminatorio dei palestinesi
 

 
Inoltre, Almagro ha fatto riferimento alla situazione in Venezuela dicendo che la comunità internazionale deve continuare a fare pressione sul governo di Maduro al fine di cambiarlo. "Il Venezuela ha bisogno di un governo legittimo", ha precisato.
 
Per quanto riguarda il futuro del presidente Nicolas Maduro, ha detto che "tutti devono affrontare la giustizia e farsi carico degli atti che ha commesso, sono crimini contro l'umanità, sono violazioni dei diritti umani, corruzione o reati, come ad esempio il traffico di droga."
 
Da quando è diventato segretario generale dell'OSA, Almagro è diventato uno dei massimi se non il principale sostenitore dell'opposizione venezuelana, con l'emissione di decine di tweets contro il governo bolivariano, accompagnate da richieste di intervento straniero nel Paese.
 
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Haaretz
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Siria denuncia i massacri dei civili e danni per 2,5 miliardi di dollari nel settore petrolifero a causa degli attacchi aerei USA

Dopo le continue denuncie all'ONU sulle morti dei civili, il governo siriano lamenta anche danni per miliardi di dollari nel settore petrolifero a causa degli attacchi della Coalizione guidata dagli USA che illegalmente opera nel paese arabo.

In una lettera inviata al Segretario generale delle Nazioni Unite e al presidente del Consiglio di sicurezza...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Assad: "Abbiamo contrastato il progetto occidentale, ma la battaglia deve continuare fino alla vittoria"

Nel corso di una conferenza organizzata dal Ministero degli esteri, il Presidente siriano, Bashar al Assad ha dichiarato che "l'Occidente ora vive un conflitto esistenziale ogni volta che percepisce che uno Stato vuole prendere parte al suo ruolo."

"Abbiamo pagato un prezzo molto alto in questa guerra, ma siamo stati in grado di contrastare il progetto...
Notizia del:     Fonte: Haaretz

Preoccupato per i nuovi progressi dell'esercito siriano, Netanyahu incontrerà Putin

Il premier del regime israeliano terrà un incontro con il presidente russo Vladimir Putin per discutere gli ultimi sviluppi della guerra in Siria dopo gli ultimi successi dell'esercito siriano.

I media israeliani hanno riferito che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu incontrerà il suo...
Notizia del:

Venezuela, 23 elezioni in 18 anni, record mondiale: ma per i media è un "regime"!

Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato ben 23 elezioni in soli 18 anni. Un vero e proprio record mondiale in termini di democrazia e partecipazione popolare

di Fabrizio Verde   Con le elezioni regionali previste per ottobre, il Venezuela avrà celebrato...
Notizia del:

I veri sconfitti in Venezuela: i media

di Leopoldo Santos Ramirez - La Jornada   L'industria dei media, degli USA, si sta muovendo tra le contraddizioni della politica interna USA e della politica internazionale senza adempiere...
Notizia del:

Venezuela invincibile

Il chavismo ha sconfitto in due decenni, uno dopo l'altro, tutti i tentativi di porre fine alla sua esperienza di trasformazione, liberazione nazionale e sociale

di Angel Guerra Cabrera - Cubainformazione* Gli USA hanno lanciato una feroce guerra non convenzionale contro...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Venezuela, il Ministro degli Esteri ringrazia Cina e Russia per il loro sostegno in favore della sovranità nazionale

da italia.embajada.gob.ve   Il Ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Jorge Arreaza, ha ringraziato i governi della Repubblica Popolare Cinese e della Federazione...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Venezuela: le forze di sicurezza smantellano piano terrorista contro Maduro

Secondo quanto riferisce la corrispondete di teleSUR, Madelein García, il piano è parte della cosiddetta ‘Operación David’

  Il Servizio Bolivariano di Intelligence (SEBIN) ha scoperto e sventato un piano per assaltare la sede del...
Notizia del:

Venezuela: massiccia mobilitazione contro le minacce belliche di Trump

La massiccia manifestazione è partita dall’Avenida Libertador per giungere presso il palazzo Miraflores, sede del governo rivoluzionario bolivariano, dove i manifestanti hanno espresso sostegno incondizionato a Nicolas Maduro

  In risposta alla lugubre minaccia di Donald Trump, che ha affermato di non scartare l’opzione militare...
Notizia del:     Fonte: Fox News

CIA: La presenza di Russia, Iran, Cuba e Hezbollah in Venezuela rappresenta un serio rischio per gli USA

Il direttore della CIA, Mike Pompeo, spiega i motivi per il quale il Venezuela costituisce un "grave rischio per gli Stati Uniti".

Durante un'intervista con l'emittente statunitense 'Fox News', ieri, Mike Pompeo Direttore della...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Siria denuncia i massacri dei civili e danni per 2,5 miliardi di dollari nel settore petrolifero a causa degli attacchi aerei USA

Dopo le continue denuncie all'ONU sulle morti dei civili, il governo siriano lamenta anche danni per miliardi di dollari nel settore petrolifero a causa degli attacchi della Coalizione guidata dagli USA che illegalmente opera nel paese arabo.

In una lettera inviata al Segretario generale delle Nazioni Unite e al presidente del Consiglio di sicurezza...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

L'Iran tornerà ad arricchire l'uranio al 20% se gli Stati Uniti non rispetteranno l'accordo sul nucleare

L'Iran è in grado di avviare entro cinque giorni il processo di arricchimento dell'uranio del 20% presso la centrale nucleare Fordow se gli USA non rispetteranno l'accordo sul nuclerare.

Il capo dell'Organizzazione dell'energia atomica iraniana (AEOI), Ali Akbar Salehi, ha dichiarato che...
Notizia del:

Una minaccia attraversa il mondo

Una minaccia attraversa il mondo, le élite mondiali hanno deciso di dare battaglia non solo per le risorse naturali dei paesi, ma anche per l’imposizione totalitaria della propria visione culturale

di Elias Jaua Milano - Ciudad CCS   C’è uno schema ricorrente nelle cosiddette ‘resistenze’...
Notizia del:

Evo Morales: «Gli Stati Uniti dotarono di armi chimiche Saddam per la guerra contro l'Iran»

Il presidente boliviano denuncia la «doppia morale dell'impero»

  Attraverso il proprio profilo Twitter, il presidente dello Stato Plurinazionale di Bolivia, Evo Morales,...
Notizia del:

Ucraina: schiavitù per i lavoratori e bombe per il Donbass

Questi non sono che i frutti di quella majdan Nezaležnosti, piazza Indipendenza, che il 24 agosto si appresta a celebrare il 26° anniversario della nezaležnosti

di Fabrizio Poggi - Contropiano   Oltre alla guerra nel Donbass, alla crisi economica che ha ridotto...
Notizia del:     Fonte: http://globovision.com/

Venezuela: l'oppositore Capriles avrebbe ricevuto ingenti finanziamenti dalla multinazionale Odebrecht

A rivelarlo è l’emittente televisiva Globovision, notoriamente vicina all’opposizione venezuelana

  Guai giudiziari in arrivo per Henrique Capriles. L’ex candidato presidenziale, sconfitto da Maduro,...
Notizia del:     Fonte: TASS

VIDEO. L'aviazione russa elimina più di 200 terroristi dell'ISIS diretti a Deir Ezzor

I terroristi stavano viaggiando verso la città siriana in un convoglio formato da circa venti veicoli, compresi carri armati.

L'aviazione russa ha eliminato oltre 200 membri dell'ISIS, colpendo un convoglio con armi pesanti diretto...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa