/ Rapporto ingannevole del Pentagono 'nasconde' le armi nucleari st...

Rapporto ingannevole del Pentagono 'nasconde' le armi nucleari statunitensi

Rapporto ingannevole del Pentagono 'nasconde' le armi nucleari statunitensi
 

Il Pentagono, nel suo ultimo rapporto sulla sua nuova dottrina nucleare, cerca di mostrare la presunta mancanza di sviluppo nucleare degli Stati Uniti per nascondere i veri dati sul suo arsenale atomico, secondo un'analisi del quotidiano statunitense 'The Washington Post'.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Il segretario del Dipartimento della Difesa (il Pentagono), Jim Mattis, ha mostrato e spiegato al Senato un grafico del 'Nuclear Posture Review 2018' (NPR), che, secondo le sue parole, riflette la presunta mancanza di sviluppo nucleare negli Stati Uniti negli ultimi otto anni rispetto a Russia, Cina e Corea del Nord.
 
Tuttavia, queste affermazioni sarebbero in realtà parte di una strategia della Casa Bianca per nascondere i dati sul vero stato del suo arsenale nucleare, secondo alcuni esperti citati in un articolo pubblicato sul quotidiano nordamericano 'The Washington Post'.
 
Gli esperti pensano che la nuova relazione del NPR dovrebbe essere rivista, dal momento che alcuni dati intendono dimostrare che la Russia, la Cina e la Corea del Nord hanno superato gli Stati Uniti nello sviluppo di nuovi sistemi nucleari dal
2010 e, basandosi su tale errata base, giustificherebbero la modernizzazione delle armi nucleari statunitensi proposte dal rapporto.
 
Gli autori dell'articolo assicurano che la tabella del rapporto del Pentagono "inconsciamente e ingannevolmente" paragona Washington ai suoi avversari nucleari.
 
"È difficile da leggere e ha pochi dettagli, quindi sembra che sia destinato principalmente a scopi di propaganda. A colpo d'occhio, si potrebbe avere l'impressione che gli Stati Uniti si è fermato mentre le altre nazioni sono avanzate", sostengono.
 
Anche il direttore del progetto di informazione nucleare nella Federazione degli scienziati americani, Hans Kristensen, ritiene che, a partire dal 2010, sia "abbastanza arbitrario" e non rappresenti la vera industria militare americana. Gli Stati Uniti ha adottato nuovi sistemi negli anni '90 e un decennio dopo, quindi non si riflettono in quel rapporto, ha sostenuto Kristensen.
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: The Washington Post
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: RT

La Russia esorta alla cessazione delle "ambizioni occupanti" degli Stati Uniti in Siria

Mosca esorta gli Stati Uniti a smettere di fare minacce irresponsabili contro la Siria, attraverso l'inviato speciale della Russia all'ONU, Vasili Nebenzia, durante la riunione del Consiglio di sicurezza dell'ONU.

"L'obiettivo di lottare contro terroristi non deve essere una cortina fumogena per realizzare questi...
Notizia del:     Fonte: Al Mayadeen

Nasrallah: Gli Stati Uniti continuano a complottare contro l'Asse della Resistenza

Nasrallah ha insistito sulla necessità di sostenere la Resistenza per contrastare i complotti degli interni ed esterni.

Il Segretario generale di Hezbollah Sayyed Hassan Nasrallah, ha avvertito che gli Stati Uniti, dopo aver fallito...
Notizia del:     Fonte: http://eng.mil.ru

"I terroristi bloccano l'invio di aiuti ai civili nel Ghouta Orientale"

Le azioni dei gruppi armati in Siria ostacolano il processo di pace e provocano misure reciproche da parte delle forze governative, si legge nella dichiarazione del ministero della Difesa russo.

I leader dei gruppi terroristici Jaysh Al-Islam e Jabhat Al-Nusra aggravano deliberatamente la situazione a Ghouta...
Notizia del:

Quello che i grandi media non ti raccontano su Ghouta Orientale

I media accusano nuovamente Assad di crimini contro l'umanità e diffondono la posizione dei paesi occidentali, rifiutandosi di prendere in considerazione gli argomenti del governo siriano stesso e di riconoscere la complessità della situazione

Sputnik   Il sobborgo orientale di Ghouta, a est della capitale siriana, ha occupato le prime pagine,...
Notizia del:

I legami Cina-America Latina dimostrano che le critiche degli Stati Uniti sono sbagliate

Gli Stati Uniti hanno puntato il dito contro altri paesi in tutto il mondo con la loro mentalità da Guerra Fredda. La Cina non deve preoccuparsi troppo dei commenti degli Stati Uniti che cercano di minare il miglioramento e lo sviluppo delle relazioni tra Cina e America Latina

di Tang Jun* - Global Times   Il 22 gennaio si è tenuta a Santiago, in Cile, la seconda riunione...
Notizia del:     Fonte: TASS

Russia: "Psicosi di massa" sul Ghouta dei media occidentali non aiuta la situazione

Il Segretario generale delle Nazioni Unite ha chiesto un immediato cessate il fuoco nel Ghouta Orientale, sobborgo di Damasco per fornire aiuti umanitari alla popolazione ed evacuare i feriti.

Il Consiglio di sicurezza dell'ONU si è riunito con urgenza ieri su iniziativa della Russia per affrontare...
Notizia del:

USA, ricerca rivela che sotto la presidenza Trump sono cresciuti i gruppi neonazisti

Nel 2017 c’erano 954 gruppi d'odio nel paese, un aumento del 4 percento rispetto all'anno precedente quando il numero è aumentato del 2,8 percento, ha dichiarato l'osservatorio dei diritti civili nel suo censimento annuale di tali gruppi

da teleSUR   Il numero di gruppi di odio degli Stati Uniti è aumentato per il terzo anno consecutivo,...
Notizia del:     Fonte: CNN

Siria, le armi consegnate dagli Stati Uniti all'opposizione sono finite in vendita su Internet

I terroristi schierati nel nord della Siria vendono fucili d'assalto M-16 prodotti negli Stati Uniti su Internet che erano stati forniti alla cosiddetta opposizione moderata in Siria, secondo la CNN.

La CNN ieri ha raccontato che i suoi giornalisti hanno contattato un residente di Idlib via Telegram fingendosi...
Notizia del:     Fonte: Ruptly - Al Masdar News

VIDEO. 'Afrin è siriana' I commenti dei residenti sulle relazioni tra YPG e governo siriano

La popolazione di Afrin ha commentato le ultime indiscrezioni sul possibile accordi tra le YPG e l'esercito siriano per combattere l'offensiva turca.

I residenti di Afrin nel nord-ovest della Siria, hanno commentatole recenti indiscrezioni, secondo le quali,...
Notizia del:     Fonte: RT

Lavrov: "La Russia esorta gli Stati Uniti a non giocare con il fuoco in Siria"

La Russia è preoccupata per le azioni degli Stati Uniti che mirano alla "disintegrazione della Siria".

La Russia "esorta gli Stati Uniti a non giocare con il fuoco in Siria e a calibrare attentamente i suoi...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Medio Oriente, ecco come imperialismo e sionismo continuano a lavorare per la guerra

di Ângelo Alves, Commissione Politica del Partito Comunista Portoghese | da avante.pt Traduzione di Marx21.it La situazione nel Medio Oriente rivela chiaramente la strategia...
Notizia del:     Fonte: RT

La Russia esorta alla cessazione delle "ambizioni occupanti" degli Stati Uniti in Siria

Mosca esorta gli Stati Uniti a smettere di fare minacce irresponsabili contro la Siria, attraverso l'inviato speciale della Russia all'ONU, Vasili Nebenzia, durante la riunione del Consiglio di sicurezza dell'ONU.

"L'obiettivo di lottare contro terroristi non deve essere una cortina fumogena per realizzare questi...
Notizia del:     Fonte: Al Mayadeen

Nasrallah: Gli Stati Uniti continuano a complottare contro l'Asse della Resistenza

Nasrallah ha insistito sulla necessità di sostenere la Resistenza per contrastare i complotti degli interni ed esterni.

Il Segretario generale di Hezbollah Sayyed Hassan Nasrallah, ha avvertito che gli Stati Uniti, dopo aver fallito...
Notizia del:     Fonte: http://eng.mil.ru

"I terroristi bloccano l'invio di aiuti ai civili nel Ghouta Orientale"

Le azioni dei gruppi armati in Siria ostacolano il processo di pace e provocano misure reciproche da parte delle forze governative, si legge nella dichiarazione del ministero della Difesa russo.

I leader dei gruppi terroristici Jaysh Al-Islam e Jabhat Al-Nusra aggravano deliberatamente la situazione a Ghouta...
Notizia del:

Quello che i grandi media non ti raccontano su Ghouta Orientale

I media accusano nuovamente Assad di crimini contro l'umanità e diffondono la posizione dei paesi occidentali, rifiutandosi di prendere in considerazione gli argomenti del governo siriano stesso e di riconoscere la complessità della situazione

Sputnik   Il sobborgo orientale di Ghouta, a est della capitale siriana, ha occupato le prime pagine,...
Notizia del:     Fonte: SANA

Siria: la Francia, sponsor del terrorismo, non farà parte del processo di pace

La Francia "non è abilitata" a svolgere un ruolo nel processo di pace in Siria, per il suo supporto al terrorismo ha le mani macchiate del sangue dei siriani, ha avvertito il Ministero degli Affari Esteri siriano in un comunicato.

Nella lettera, inviata in due copie alle Nazioni Unite (ONU) e il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite...
Notizia del:     Fonte: TASS

Russia: "Psicosi di massa" sul Ghouta dei media occidentali non aiuta la situazione

Il Segretario generale delle Nazioni Unite ha chiesto un immediato cessate il fuoco nel Ghouta Orientale, sobborgo di Damasco per fornire aiuti umanitari alla popolazione ed evacuare i feriti.

Il Consiglio di sicurezza dell'ONU si è riunito con urgenza ieri su iniziativa della Russia per affrontare...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa