/ Scommettiamo che a breve Repubblica e i fake media italiani, scri...

Scommettiamo che a breve Repubblica e i fake media italiani, scriveranno che l'oppositore venezuelano Carlos Graffe è stato sequestrato?

Scommettiamo che a breve Repubblica e i fake media italiani, scriveranno che l'oppositore venezuelano Carlos Graffe è stato sequestrato?
 

L'esponente del partito estremista Voluntad Popular è stato trovato in possesso di esplosivo C4. Il suo arresto è stato annunciato dalle forze di polizia

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


Questa mattina abbiamo dato notizia dell'avvenuto arresto di Carlos Graffe, dirigente del partito estremista Voluntad Popular, trovato in possesso dalle forze di sicurezza venezuelane di un borsone contenente razzi, chiodi e un panetto di esplosivo C4, di circa 7 cm con miccia detonante e chiodi incorporati. 

Abbiamo anche riferito che il quotidano di opposizione 'El Nacional' ha lanciato la notizia dell’arresto con relative reazioni di vari dirigenti dell’opposizione come se si trattasse di una sorta di sequestro arbitrario effettuato senza valide motivazioni da parte delle forze di sicurezza venezuelane, Una narrazione utile a costruire il mito della dittatura. 

 

Invece, come si evince da questi tweet, è stata la Polizia Nazionale Bolivariana ha rendere noto l’arresto del dirigente di Voluntad Popular e le motivazioni. 


Adesso, proponiamo a voi lettori una sorta di scommessa: quanto tempo ci metteranno Repubblica e i fake media italiani a rilanciare la notizia, in modo parziale, così come ha fatto il quotidiano di opposizione 'El Nacional'?

 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Il Venezuela esprime una categorica protesta per l’illegale celebrazione del Vertice MERCOSUR

Comunicato ufficiale della Repubblica Bolivariana del Venezuela - Ministero del Potere Popolare per gli Affari Esteri

  La Repubblica Bolivariana del Venezuela esprime una protesta categorica per l'illegale celebrazione...
Notizia del:

Venezuela: manifestanti pacifici? No, terroristi armati fino ai denti!

Clamorosamente smentite le affermazioni della corrispondente in Italia del quotidiano venezuelano 'El Universal' che ha definito i manifestanti come giovani armati solo di «pietre e molotov»

di Fabrizio Verde   La narrazione distorta del circuito informativo mainstream in perfetto stile post-verità...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Il Venezuela si appresta a denunciare presso l'ONU le minacce dell'imperialismo

Questa decisione fa parte di un insieme di azioni concordate nel Consiglio di Difesa e Sicurezza della Nazione, attivato martedì dall'Esecutivo Nazionale

da italia.embajada.gob.ve Una delegazione venezuelana, capeggiata dal Ministro degli Esteri, Samuel Moncada,...
Notizia del:     Fonte: Embajada de la República Bolivariana de Venezuela en Italia

Caracas: "Il governo degli Stati Uniti mostra, senza pudore, la sua vicinanza assoluta con i violenti ed estremisti"

"Lanciamo un appello ai popoli dell’America Latina e dei Caraibi, ai popoli liberi del mondo, affinché comprendano l’entità della brutale minaccia contenuta in questo comunicato imperiale e a difendere la sovranità, l’autodeterminazione e l’indipendenza, principi fondamentali del diritto internazionale."

La Repubblica Bolivariana del Venezuela ripudia l’infausto comunicato rilasciato dalla Casa Bianca ieri...
Notizia del:

Video (immagini forti). Il fascismo in diretta in Venezuela. Chi non denuncia è complice...

Non è nessuna protesta pacifica o legittima, è un crimine di odio. E' fascismo

Immagini forti. Sconsigliate ad un pubblico sensibile.  Mostrano due gruppi di terroristi, fascisti in...
Notizia del:

Il Venezuela denuncia manipolazione mediatica durante prova generale per la Assemblea Costituente

Caracas, 17 luglio 2017 (MPPRE).- Il ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Samuel Moncada, ha denunciato l'irresponsabilità e la mancanza di rigore logico...
Notizia del:

Cose che neanche le Primarie del PD... il plebiscito illegale in Venezuela riscrive le leggi della matematica

In occasione del plebiscito illegale e non previsto dalla Costituzione celebrato nella giornata di domenica dalla MUD si sono visti brogli macroscopici, che forse al lettore italiano ricorderanno qualcosa: le primarie del Partito Democratico

di Fabrizio Verde   Brogli e menzogne. Questo il filo rosso che lega l’insana alleanza tra l’opposizione...
Notizia del:

L'on. Porta al gazebo di Roma per il plebiscito illegale organizzato dall'opposizione venezuelana. Una vergogna per l'Italia e il PD

Incredibile ingerenza negli affari interni di uno Stato sovrano da parte del parlamentare democratico

di Fabrizio Verde   Ancora una volta lui, l’ineffabile soldato Porta corre a dar manforte all’opposizione...
Notizia del:

Napoli, Festa della Riscossa Popolare: conferenza «Sostenere l’assemblea costituente, sostenere il potere popolare in Venezuela»

L’iniziativa è patrocinata dal Consulado General de la República Bolivariana de Venezuela en Nápoles

Quando riusciremo a costruire anche in Italia un governo genuinamente popolare per attuare le parti progressiste...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Venezuela: arrestato dirigente dell'opposizione in possesso di esplosivo C4

Si tratta di Carlos Graffe di Voluntad Popular

  La Polizia Nazionale Bolivariana ha reso noto l’arresto di Carlos Graffe, dirigente del partito di...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Il Venezuela esprime una categorica protesta per l’illegale celebrazione del Vertice MERCOSUR

Comunicato ufficiale della Repubblica Bolivariana del Venezuela - Ministero del Potere Popolare per gli Affari Esteri

  La Repubblica Bolivariana del Venezuela esprime una protesta categorica per l'illegale celebrazione...
Notizia del:

Mosca si esprime sul plebiscito "irregolare" della destra in Venezuela: "Ha solo diviso il paese di più"

Il direttore aggiunto del Dipartimento d'Informazione e stampa del Ministero degli Affari esteri russo, Artiom Kozhin, ha dichiarato che i "politici in Venezuela devono agire con saggezza statale...
Notizia del:     Fonte: Anadolu

La Turchia si vendica degli USA e pubblica la mappa delle sue basi segrete in Siria

L'agenzia di stampa turca Anadolu ha rivelato l'ubicazione di 10 avamposti militari degli Stati Uniti in Siria, specificando il numero delle truppe presenti.

Martedì scorso, l'agenzia statale turca di notizie 'Anadolu' ha pubblicato un rapporto sulla...
Notizia del:

Tito Boeri alla Camera: tra bufale e imperialismo

Oggi alla Camera dei deputati Tito Boeri, presidente dell’INPS, rilancia sulla assoluta necessità di far arrivare ogni anno in Italia centinaia di migliaia di migranti “per salvare l'INPS...
Notizia del:

Tiziana Beghin (M5S): "L'esercito Usa inquina più delle 5 multinazionali più grandi al mondo messe insieme. E nessuno lo dice..."

di Tiziana Beghin* SAPETE QUAL È L'ORGANIZZAZIONE PIÙ INQUINANTE DEL MONDO?   Parliamo di un gigante che inquina più delle prime 5 multinazionali chimiche americane...
Notizia del:

"Ti maledico". Il teologo spagnolo José Antonio Fortea contro Maduro e contro il Papa. A sostegno del golpe in Venezuela

In Venezuela si sta avvicinando il punto di non ritorno. Purtroppo, però, non si levano voci di condanna dalla «comunità internazionale»

di Geraldina Colotti* - il Manifesto Dopo i proiettili, le molotov di escrementi (le puputov) e le sanzioni...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

L'Iran mette in guardia dalla trappola tesa dagli Stati Uniti in Iraq e in Siria

Nessuno ha l'autorità di decidere il destino di Iraq e Siria, tranne che i rispettivi popoli e governi legittimi, ha avvertito il portavoce delle forze armate iraniane, Seyed Massoud Yazayeri.

Il portavoce delle Forze Armate dell'Iran, il generale Seyed Massoud Yazayeri, ieri, ha condannato la politica...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa