/ Siria, gli aerei russi rompono la spina dorsale dell'ISIS a Deir ...

Siria, gli aerei russi rompono la spina dorsale dell'ISIS a Deir Al-Zur

Siria, gli aerei russi rompono la spina dorsale dell'ISIS a Deir Al-Zur
 

Gli aerei da guerra russi hanno eliminato più di 180 terroristi dell'ISIS, tra i quali due comandanti sul campo di alto livello nell'offensiva nella Siria orientale.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Secondo una dichiarazione rilasciata ieri dal Ministero della Difesa russo, l'intelligence militare è stata in grado di identificare una concentrazione di membri dell'ISIS (Daesh, in arabo), che si stavano preparando per lanciare un'offensiva contro l'esercito siriano nella città orientale di Deir Al- Zur.
 
"Ai primi di giugno di quest'anno, un gruppo di forze armate russe in Siria ha sventato con l'uso di droni i preparativi di varie formazioni terroristiche del Daesh per rompere la linea di difesa di una guarnigione di truppe governative nella città assediata di Deir al-Zur,", si legge nella nota.
 
A seguito degli attacchi aerei preventivi avvenuti tra il 6 e l'8 giugno scorso, sono stati uccisi circa 180 terroristi, tra cui due alti dirigenti, identificati come Umar al-Beljiki e Abu al-Masri.
 
La nota sottolinea che i raid hanno anche inflitto enormi perdite materiali nelle fila dell&# 39;ISIS, in particolare, sono state distrutte 16 unità e veicoli blindati, pezzi di artiglieria, quattro centri di comando e un deposito di armi e munizioni, come registrato dalla agenzia di stampa russa ufficiale notizie TASS.
 

 
La dichiarazione è stata rilasciata lo stesso giorno in cui le Forze aerospaziali russe hanno condotto una massiccia operazione contro le fortificazioni dell'ISIS nelle province vicine di Homs e Deir Al-Zur, causando pesanti perdite umane e materiali al gruppo terroristico.
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: TASS
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Tasnim

L'Iran avverte: Gli Stati Uniti cercano di riportare l'Iraq e la Siria nel caos

Un importante consigliere del leader della rivoluzione islamica in Iran avverte sui tentativi degli Stati Uniti di riportare l'Iraq e la Siria nel caos.

"Gli Stati Uniti cercano di generare conflitti e caos sia in Iraq che in Siria, in particolare nella città...
Notizia del:     Fonte: RT

Mosca: "Gli Stati Uniti sono in Siria senza una base legale, minando le norme del diritto internazionale"

Il rifiuto degli Stati Uniti di ritirare le loro truppe dalla Siria è un riflesso dell'atteggiamento sdegnoso di Washington nei confronti delle norme del diritto internazionale, secondo il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

Gli Stati Uniti sono in Siria senza una base legale, sminuendo le regole del diritto internazionale, ha dichiarato...
Notizia del:     Fonte: https://function.mil.ru/ - Ruptly

La Russia avvia il ritiro dei suoi aerei e della polizia militare dalla Siria

I bombardieri russi Tu-22M3 e un battaglione della polizia militare sono tornati in Russia oggi, dopo aver adempiuto alla loro missione antiterroristica in Siria, si legge in un comunicato del Ministero della Difesa russo

Il ministero della Difesa russo, in un comunicato, ha riferito che i bombardieri Tu-22M3, che sono intervenuto...
Notizia del:     Fonte: The New Yorker

'The New Yorker': Gli Stati Uniti sono costretti ad accettare Bashar al-Assad fino al 2021

Il governo degli Stati Uniti visti gli sviluppi degli ultimi anni sul campo di battaglia sono costretti ad accettare che il presidente siriano Bashar al-Assad rimanga al potere fino al 2021, secondo il settimanale statunitense, 'The New Yorker'.

Data la realtà dei campi di battaglia in Siria e gli ultimi progressi dell'esercito contro i gruppi...
Notizia del:     Fonte: TASS

Russia: In Siria, negli ultimi 7 mesi, eliminati 32.000 terroristi e liberati 67000 Km² di territorio

Il comandante del gruppo militare russo in Siria, il generale Sergey Surovikin ha riferito al presidente russo Vladimir Putin che 32.000 terroristi sono stati uccisi in Siria negli ultimi sette mesi.

"Più di 67.000 chilometri quadrati di territorio siriano, più di 1.000 località, 78...
Notizia del:     Fonte: Bloomberg

Ex CEO di LafargeHolcim accusato di aver finanziato il terrorismo in Siria

L'ex direttore esecutivo di LafargeHolcim Ltd., Eric Olsen, è stato sottoposto a un'indagine formale e accusato di aver finanziato gruppi terroristici nell'ambito di un'inchiesta francese sulle operazioni del produttore di cemento. Lo ha riporta il sito web Bloomberg.

Eric Olsen, ex direttore esecutivo di LafargeHolcim Ltd che dimessosi poi dalla società lo scorso aprile,...
Notizia del:     Fonte: Reuters

Ex Comandante FDS: Migliaia di terroristi dell'ISIS hanno lasciato Raqqa dopo una accordo con gli USA

Un disertore e ex comandante delle milizie curdo-siriane ha ritrattato la sua versione sulla caduta di Raqqa ed ha raccontato, nel corso di un'intervista con la Reuters, che migliaia di terroristi dell'ISIS hanno abbandonato la città dopo un accordo segreto approvato dagli Stati Uniti.

Talal Silo, ex comandante delle forze democratiche siriane, FDS, ha  raccontato che il suo gruppo ha disposto...
Notizia del:     Fonte: CNN - http://stat.mil.ru/

Gli F-22 degli USA ostacolano i Jet russi in Siria, però fuggono quando arrivano i SU-35

Il Pentagono denuncia un "comportamento pericoloso" degli aerei russi, ma Mosca ricorda che "non c'è spazio aereo degli Stati Uniti in Siria e non esisterà".

Il ministero della Difesa russo ha risposto alle dichiarazioni rilasciate nelle ultime ore da rappresentanti...
Notizia del:

Elezioni in Russia, Zjuganov: «Lotta tra la nostra squadra e Putin»

Ancora una volta il grande favorito per la vittoria è il presidente uscente

  Le prossime elezioni presidenziali in Russia ripropongono una sfida già vista nel 2000 e nel 2012,...
Notizia del:     Fonte: RT

'Missione Compiuta': Le forze armate russe confermano la sconfitta dell'ISIS in Siria

Dopo aver liberato il territorio siriano dai terroristi dell'ISIS, le forze armate russe si concentreranno sugli aiuti alla popolazione per ripristinare la vita pacifica nel paese.

Il gruppo terroristico ISIS è stato completamente sconfitto nel territorio della Siria, ha annunciato...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: Tasnim

L'Iran avverte: Gli Stati Uniti cercano di riportare l'Iraq e la Siria nel caos

Un importante consigliere del leader della rivoluzione islamica in Iran avverte sui tentativi degli Stati Uniti di riportare l'Iraq e la Siria nel caos.

"Gli Stati Uniti cercano di generare conflitti e caos sia in Iraq che in Siria, in particolare nella città...
Notizia del:

"Chiusura domenicale dei negozi, una mossa per combattere il neocapitalismo selvaggio"

di Francesco Erspamer* Di Maio ha proposto di ripristinare la chiusura domenicale dei negozi e rigidi orari nei giorni feriali: una mossa anti-deregulation che scatenerà i liberisti e i loro...
Notizia del:     Fonte: RT

Mosca: "Gli Stati Uniti sono in Siria senza una base legale, minando le norme del diritto internazionale"

Il rifiuto degli Stati Uniti di ritirare le loro truppe dalla Siria è un riflesso dell'atteggiamento sdegnoso di Washington nei confronti delle norme del diritto internazionale, secondo il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

Gli Stati Uniti sono in Siria senza una base legale, sminuendo le regole del diritto internazionale, ha dichiarato...
Notizia del:

(VIDEO) Fake news sulle fake news: il cortocircuito dei media mainstream

Servizio di Inna Afinogenova, RT Sembra che questa brutta usanza che ha la supposta trama russa di pubblicare notizie false e diffonderle per il mondo intero sia altamente contagiosa perché i media...
Notizia del:

La fine del Turkish Stream e la geopolitica dei gasdotti

  Dopo aver approvato le sanzioni che potrebbero colpire le aziende europee coinvolte nel progetto del North Stream 2 mettendosi direttamente in rotta di collisione con la Germania, il Dipartimento...
Notizia del:

Gli avvoltoi atlantici tornano a volteggiare sui Balcani

di Alberto Fazolo* Dai primissimi anni '90 la Jugoslavia si trasformò in un laboratorio per le ingerenze occidentali, vi vennero sperimentate tutte le tecniche di destabilizzazione che...
Notizia del:     Fonte: https://function.mil.ru/ - Ruptly

La Russia avvia il ritiro dei suoi aerei e della polizia militare dalla Siria

I bombardieri russi Tu-22M3 e un battaglione della polizia militare sono tornati in Russia oggi, dopo aver adempiuto alla loro missione antiterroristica in Siria, si legge in un comunicato del Ministero della Difesa russo

Il ministero della Difesa russo, in un comunicato, ha riferito che i bombardieri Tu-22M3, che sono intervenuto...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa