/ Venezuela: il Parlamento prova a destituire Maduro. Il TSJ ribadi...

Venezuela: il Parlamento prova a destituire Maduro. Il TSJ ribadisce che l'Assemblea Nazionale non possiede questa facolta'

Venezuela: il Parlamento prova a destituire Maduro. Il TSJ ribadisce che l'Assemblea Nazionale non possiede questa facolta'
 

La manovra delle forze di opposizione, chiaramente ispirata al golpe istituzionale avvenuto in Brasile ai danni di Dilma Rousseff, era già stata provata l’anno passato. Tuttavia, il Parlamento in Venezuela non ha la facoltà di effettuare questa sorta di ‘giudizio politico’

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 

Con un totale di 106 a favore, l’Assemblea Nazionale venezuelana controllata dall’opposizione antischiavista, ha approvato la figura di ‘abbandono della carica’ del presidente Nicolás Maduro. 

 

La manovra delle forze di opposizione, chiaramente ispirata al golpe istituzionale avvenuto in Brasile ai danni di Dilma Rousseff, era già stata provata l’anno passato. Tuttavia, il Parlamento in Venezuela non ha la facoltà di effettuare questa sorta di ‘giudizio politico’ contro il presidente. 

 

Questa è stata la prima sessione presieduta dal nuovo presidente oppositore, Julio Borges, che aveva promesso di riattivare il processo di ‘impeachment’, dopo che la destra ha deciso di abbandonare il dialogo intavolato con il governo con la mediazione del Vaticano. 

 

Il Tribunale Supremo di Giustizia attraverso un comunicato ha ribadito che l’Assemblea Nazionale venezuelana deve astenersi «dal continuare il procedimento di responsabilità politica contro il Presidente della Repubblica e, in definitiva, di approvare qualsiasi atto che vada oltre le sue attribuzioni costituzionali».  

 

Ma l’ex presidente del Parlamento, ora deputato, Henry Ramos Allup, ha dichiarato che l’Assemblea continuerà a richiedere il giudizio politico contro Maduro, nonostante questo non sia nei poteri del Parlamento. 

 

Il capogruppo del Blocco della Patria Hector Rodriguez - che raggruppa le forze chaviste in Parlamento - ritiene quanto accaduto «un tentativo fallito di colpo di Stato». Aggiungendo che il tentativo di destituire Maduro costituisce «una barbarie dal punto di vista giuridico e politico». 

 

Il tentativo dell’opposizione golpista non ha alcun fondamento anche secondo Pedro Afonso del Pino, professore di Diritto Costituzionale, che intervistato da BBC Mundo osserva: «L’abbandono dell’incarico avviene quando il presidente ha smesso di esercitare le proprie funzioni. Se un presidente esercita male il potere o in maniera incostituzionale non significa abbia abbandonato l’incarico. (Maduro) Non ha smesso di esercitare la propria funzione». 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Sgomberato campo di paramilitari colombiani in Venezuela. Sequestrate anche divise Usa

180 membri delle forze armate venezuelane hanno effettuato un'importante operazione, denominata Operacion Popa 2017, ai confini con la Colombia, nello stato Tachirà. Lo riporta Telesur.   #Exclusivo|así...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Maduro: l'essere umano dev'essere il centro dell'economia venezuelana

  «Siamo impegnati nella costruzione di un’economia che produca ricchezza e che sostenga la crescita dell’uguaglianza, il benessere e lo sviluppo sociale integrale di tutta la nazione;...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Presidente Maduro: destra parlamentare promuove l’interventismo e tradisce la Patria

da italia.embajada.gob.ve   Caracas, 22 marzo 2017 (MPPRE) - Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, si è dichiarato contrario all'atteggiamento della destra nell'Assemblea...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Venezuela: domenica popolo in piazza contro l'interventismo statunitense

da italia.embajada.gob.ve   Caracas, 21 marzo 2017 (MPPRE) - Di fronte ai piani interventisti del Dipartimento di Stato degli USA, il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás...
Notizia del:     Fonte: http://www.avn.info.ve/

Documento declassificato del governo Usa riconosce la lotta del Venezuela al narcotraffico

Il vicepresidente Tareck El Aissami ha mostrato in pubblico il documento reso noto da Wikileaks

  Il Venezuela favorisce il narcotraffico. Tareck El Aissami, vicepresidente della Repubblica, è un...
Notizia del:

L’America latina all’Osa: «Sanzioni Trump per i migranti". Ma per Almagro il nemico resta il Venezuela

di Geraldina Colotti* - Il Manifesto Da oggi e fino al 22 marzo, i decreti migratori di Trump e le posizioni della nuova amministrazione in tema di ambiente saranno oggetto di discussione nella...
Notizia del:

La petizione dei Movimenti sociali in difesa del Venezuela e contro l'ingerenza di Almagro da consegnare all'OSA

I movimenti sociali hanno creato una petizione contro la nuova ingerenza del Segretario dell'Osa Almagro contro il Venezuela. Nella pagina web i cittadini di tutto il mondo possono firmare un documento...
Notizia del:

Nuovo incontro Mercosur oggi a Montevideo per discutere della richiesta del Venezuela

Gli Stati parte del Mercosur si riuniscono Venerdì  per la terza volta per affrontare la questione avanzata dal Venezuela per l'attivazione del protocollo Olivos. Lo riporta Telesur. I...
Notizia del:

Delcy Rodrìguez: "Il Venezuela aspetta ancora le scuse ufficiali del presidente del Perù Kuczynski"

Caracas, 13 marzo 2017 (MPPRE).- Il ministro del Potere Popolare per gli Affari Esteri, Delcy Rodríguez, ha smentito le dichiarazioni del ministro degli Esteri peruviano, Ricardo Luna, che ha criticato...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Maduro: «Il Venezuela sta scrivendo una nuova pagina nella lotta per il socialismo»

  «Il Venezuela sta scrivendo una nuova pagina nella lotta per il socialismo, che può servire da esempio per l’intero continente. Il prossimo passo consiste nell’aumentare...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

 MARZO 1999, USA ED EUROPA AGGREDISCONO LA JUGOSLAVIA

  Mentre si dispiega pomposamente il farsesco racconto di un'Unione Europea come garante di pace, conviene riprendere le parole di un lucido commento del Quotidiano del popolo, organo del partito...
Notizia del:

Bertolt Brecht, ”Epistola serba”, in occasione del bombardamento di Belgrado il 6 aprile 1941

 A cura di Enrico Vigna, marzo 2017  …..Per NON dimenticare i bombardamenti NATO sulla Jugoslavia del 1999 Per ricordare e NON dimenticare questo 18° triste anniversario,...
Notizia del:

24 Marzo 1999 - Marzo 2017 : NOI NON DIMENTICHIAMO

 “…la guerra non è una canzone, che si può dimenticare la guerra è una favola funesta, che ogni giorno si manifesta…” ( Milena N. Kosovo, 12 anni...
Notizia del:

Arturo Scotto, il fallimento della "sinistra" europeista

Vedere Arturo Scotto alla manifestazione filo-Unione Europea, circondato dalle bandiere dei fascisti ucraini, è francamente uno spettacolo desolante che la dice lunga sulla deriva di certa "sinistra",...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

VIDEO. Yemen, bambini senza futuro a causa dell'aggressione dell'Arabia Saudita

L'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) avverte che il costo umano del conflitto, che si è intensificata due anni fa con l'intervento saudita, è più importante dei danni materiali.

Roa, ha 12 anni, sogna di diventare un insegnante, ma ora non può nemmeno andare a scuola. Con la sua famiglia...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

I curdi delle FDS accolgono positivamente l'Esercito siriano nell'offensiva di Raqqa

Un portavoce dalle "Forze siriane Democratiche" (FDS) ha dichiarato che la sua organizzazione si compiace della partecipazione della partecipazione nelle prossimi operazioni per la liberazione di Raqqa.

In alcune dichiarazioni pubblicate dal quotidiano siriano Al-Watan, e riportate dal sito di informazione 'Al-Masdar-News',...
Notizia del:

Giù le mani dalla INNSE

RICEVIAMO E IMMEDIATAMENTE PUBBLICHIAMO Sappiamo dell'urto che stanno reggendo gli operai della INNSE. Infatti il padrone, attraverso sanzioni e provvedimenti disciplinari, sta accanendosi...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa