/ Venezuela: inizia processo di rifinanziamento del debito estero

Venezuela: inizia processo di rifinanziamento del debito estero

Venezuela: inizia processo di rifinanziamento del debito estero
 

Il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela desidera informare che è stato avviato, con grande successo, il processo di rifinanziamento del debito estero come strategia

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


Il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela desidera informare che è stato avviato, con grande successo, il processo di rifinanziamento del debito estero come strategia per rispettare pienamente i nostri obblighi, nonostante i tentativi di destabilizzazione realizzati dall'Ufficio di Controllo degli Attivi Stranieri (OFAC), che risponde al Dipartimento del Tesoro del governo Trump e cerca di attaccare l'economia del Venezuela, ostacolando quello che è stato una costante nell'atteggiamento della nostra Patria rispetto al compimento dei suoi impegni: abbiamo sempre onorato i nostri obblighi, al di là delle difficoltà che stiamo affrontando, nonostante i blocchi economici che si ripetono con cattive intenzioni.

Negli ultimi 36 mesi, il Venezuela ha pagato, in capitale rimborsato e interessi passivi, 73 miliardi 359 milioni. La conseguenza immediata di ogni pagamento e ogni adempimento è stato l'aumentato del rischio paese da parte delle agenzie di rating, enti che si sono dimostrati profondamente inefficienti nel prevenire crisi finanziarie scandalose nei centri del potere finanziario come Stati Uniti, Europa e Asia, ma sono utilizzate come strumento di azione contundente contro il nostro paese. Nonostante l’adempimento dei nostri obblighi e la puntualità nei pagamenti, le agenzie di rating, assecondando il blocco finanziario intrapreso dal governo Trump, rincara, con relazioni prive di qualsiasi rigore e veridicità, il costo del nostro debito.
Tutto ciò per ostacolare il Venezuela che, nonostante la sua posizione di buon pagatore e paese solvente, si vede negato l'accesso al finanziamento estero, operazione che viene frequentemente esercitata da quasi tutti i paesi del mondo finanziario.

Definiamo la riunione, a cui hanno partecipato i titolari del debito venezuelano provenienti dal Venezuela, Stati Uniti, Panama, Regno Unito, Portogallo, Colombia, Cile, Argentina, Giappone e Germania come altamente positiva e di ottimo auspicio. L'inizio del processo di rifinanziamento del nostro debito serve a ratificare la nostra piena intenzione di rispettare, come abbiamo sempre fatto, tutti i nostri impegni e conferma la nostra intenzione di superare attraverso meccanismi seri, chiari e aperti, di comune accordo con i titolari del nostro debito, le difficoltà generate ad hoc da coloro che, dall'amministrazione Trump e i suoi alleati politici venezuelani, cercano di minare la nostra economia e intaccare la tranquillità del nostro popolo. Non ci sono riusciti e non ci riusciranno, il clima positivo in cui si è svolto l'inizio del processo di rifinanziamento indica che continueremo ad andare avanti e costruiremo lo stato sociale che merita il popolo del Venezuela.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Embajada de la República Bolivariana de Venezuela en Italia
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Crisi umanitaria in Venezuela? Solo una fake news, afferma esperto dell'ONU

L'avvocato e storico statunitense Alfred de Zayas, esperto nel campo dei diritti umani, ha messo in guardia sull'uso del termine crisi umanitaria per intervenire in Venezuela e rovesciare l'attuale governo

di Fabrizio Verde   «Ho comparato le statistiche del Venezuela con quelle di altri paesi e non...
Notizia del:

Viola Carofalo (Potere al Popolo) a Pagina12: «Il Venezuela nostra principale fonte d'ispirazione»

La giovane ricercatrice universitaria di Napoli è stata nominata "capo politico" del nuovo partito della sinistra italiana, Potere al Popolo, che cercherà di emulare i suoi pari di Spagna e Francia alle elezioni generali del 4 marzo

di Federico Larsen - Pagina12   Il suo movimento è stato accolto in Europa come la rinascita...
Notizia del:

"Il Venezuela è un pioniere nel mondo". Nicolas Maduro annuncia la pre-vendita della criptomoneta Petro

RT  Questo mercoledì inizia la prevendita del cosiddetto Petro, una criptovaluta diversa da tutte le altre perché creata direttamente dal governo venezuelano e sostenuta dalle...
Notizia del:

Attivista indigena denuncia: «I media nascondono gli interessi europei in Guatemala»

La redazione di Cubainformación TV ha intervistato Aura Lolita Chávez Ixcaquic

di Fabrizio Verde   Aura Lolita Chávez Ixcaquic, leader del Consiglio dei popoli K'iche per...
Notizia del:

Il monito di Moody's: Stati Uniti sull'orlo del collasso economico

L'analista finanziario Iván Danilov spiega perché una de-dollarizzazione del sistema finanziario internazionale porterebbe al collasso l'economia statunitense

di Fabrizio Verde   La narrazione dominante ci racconta da un po’ di tempo a questa parte di un’economia...
Notizia del:

Venezuela: l'impatto delle sanzioni USA colpisce tutto il popolo

L'economista e direttore di Datanalisis, Luis Vicente León, ha chiarito che le sanzioni applicate al Venezuela colpiscono tutti allo stesso modo

da Lechuguinos   Il direttore della società Datanalisis in Venezuela, Luis Vicente León,...
Notizia del:

Il governo di Caracas respinge i tentativi USA di provocare un colpo di stato in Venezuela

Telesur (Traduzione de l'AntiDiplomatico) Il governo della Repubblica bolivariana del Venezuela ha chiesto a Washington di "fermare immediatamente tutti gli assalti e le minacce"...
Notizia del:

La Russia condanna le dichiarazioni di Tillerson sull'America Latina: "Noi lavoreremo per costruire ponti e non muri"

Il ministero degli Esteri russo ha duramente criticato martedì le dichiarazioni del segretario di Stato nord-americano Rex Tillerson contro quella che questi ha definito "la crescente presenza...
Notizia del:

Maduro denuncia: "Abbiamo le prove di come gli Stati Uniti stiano cercando di sabotare il dialogo con l'opposizione"

  Il presidente venezuelano Nicolás Maduro sostiene che il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti sta facendo pressioni per sabotare il dialogo tra il governo nazionale e l'opposizione...
Notizia del:

Giornalista oppositore venezuelano zittito dopo aver definito «colto» un dirigente chavista. La censura che non indigna

L'episodio si è verificato durante una trasmissione televisiva in Perù

  L’ultimo incredibile episodio della guerra mediatica portata avanti senza soluzione di continuità...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:

Crisi umanitaria in Venezuela? Solo una fake news, afferma esperto dell'ONU

L'avvocato e storico statunitense Alfred de Zayas, esperto nel campo dei diritti umani, ha messo in guardia sull'uso del termine crisi umanitaria per intervenire in Venezuela e rovesciare l'attuale governo

di Fabrizio Verde   «Ho comparato le statistiche del Venezuela con quelle di altri paesi e non...
Notizia del:

"Il Venezuela è un pioniere nel mondo". Nicolas Maduro annuncia la pre-vendita della criptomoneta Petro

RT  Questo mercoledì inizia la prevendita del cosiddetto Petro, una criptovaluta diversa da tutte le altre perché creata direttamente dal governo venezuelano e sostenuta dalle...
Notizia del:

Mobilitazione dei lavoratori brasiliani contro le misure del golpista Temer

Dopo aver precarizzato il mercato del lavoro Temer vuole tagliare le pensioni

  La Confederazione Unica dei Lavoratori (CUT) del Brasile, insieme ai movimenti sociali e ad altre sigle...
Notizia del:

Guerra al Venezuela: tutte le contraddizioni politiche dell'ultimo comunicato del "Gruppo di Lima"

  Mision Verdad Il gruppo di Lima, in un passaggio che prosegue nella pressione sul terreno politico volta ad aumentare le possibilità di intervento negli affari interni del Venezuela,...
Notizia del:

Attivista indigena denuncia: «I media nascondono gli interessi europei in Guatemala»

La redazione di Cubainformación TV ha intervistato Aura Lolita Chávez Ixcaquic

di Fabrizio Verde   Aura Lolita Chávez Ixcaquic, leader del Consiglio dei popoli K'iche per...
Notizia del:

Honduras, la denuncia di Nasralla: «Hernandez controlla il crimine organizzato»

Intanto il partito di governo dopo aver scippato l'elezione accusa i leader dell'opposizione di fomentare la violenza e di collegamenti con il narcotraffico

  Oltre il danno la beffa. I leader dell’opposizione in Honduras - il candidato dell’Alleanza...
Notizia del:

Venezuela: l'impatto delle sanzioni USA colpisce tutto il popolo

L'economista e direttore di Datanalisis, Luis Vicente León, ha chiarito che le sanzioni applicate al Venezuela colpiscono tutti allo stesso modo

da Lechuguinos   Il direttore della società Datanalisis in Venezuela, Luis Vicente León,...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa