/ Venezuela. Maduro annuncia indagine per il ruolo di Movistar nell...

Venezuela. Maduro annuncia indagine per il ruolo di Movistar nella campagna golpista

Venezuela. Maduro annuncia indagine per il ruolo di Movistar nella campagna golpista
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

 

Il Presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha dichiarato oggi che inizierà un'indagine sulla partecipazione dell'azienda telefonica Movistar nel colpo di stato promosso dalla Mesa de la Unidad Democrática. Lo riporta Prensa Latina.

L'azienda Movistar ha accolto l'invito golpista contro il legittimo governo di Venezuela. Questa la denuncia del capo di stato venezuelano nel giorno dell'anniversario della Misión Barrio Adentro, programma sociale per aumentare le cure mediche primarie.

"Questa non è la sua funzione. Movistar deve saperlo", ha dichiarato Maduro che ha annunciato un'inchiesta per chiarire i fatti in una conferenza stampa trasmessa dalla televisione venezuelana.

Ogni due ore, ha proseguito il Presidente venezuelana, Movistar mandava milioni di messaggi di telefono e attraverso internet ai suoi utenti di sostegno e supporto alla manifestazione indetta dall'opposizione. Un'azione costata oltre 100 milioni di dollari.

"Mai prima era avvenuta una cosa del genere in Venezuela, neanche in una campagna elettorale", ha proseguito.

"Abbiamo attivato il Plan Estratégico Zamora (programma cívico-militare per garantire l'ordine costituzionale e interno) e non permetteremo la destabilizzazione, le violenze e il golpismo", ha sottolineato.

Per Maduro, le azioni di Movistar e di alcuni mezzi di diffusione interni ed internazionali 'formano parte di una cyberguerra contro il Venezuela, con il fine di creare uno scenario idoneo per un intervento militare straniero'.



A tal fine ha concluso Maduro "la destra, avallata dal Dipartimento di stato degli Usa", persisterà nei suoi piani di destituzione del governo bolivariano attraversola violenza. 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Venezuela, due candidati dell'opposizione riconoscono risultati delle elezioni

Henri Falcon e Laidy Gomez, il primo sconfitto mentre l'altra eletta, ammettono la vittoria del chavismo e riconoscono la regolarità del processo elettorale

  Mentre in Italia i media mainstream tentano di accreditare una poco credibile narrazione su brogli che...
Notizia del:

Venezela: Maduro respinge accuse di brogli. Gratitudine al Papa che ha incoraggiato il dialogo

Maduro ha tenuto a rivendicare che le elezioni regionali si sono svolte “in modo impeccabile” con “una partecipazione record del 61,4 per cento” e il 54 per cento dei consensi per i candidati bolivariani

da Faro di Roma   In collegamento tv con diverse ambasciate (a Roma la rappresentanza presso la Fao)...
Notizia del:

Repubblica e le Fake news. Nuovo incredibile capitolo sul Venezuela

Repubblica e le Fake news. Nuovo capitolo. Dopo avervi mentito per mesi e essere stati umiliati per l'ennesima volta dalla storia, il giornale megafono del neo-liberalismo e dell'imperialismo...
Notizia del:

Raqqa, facciamo chiarezza su chi combatte il terrorismo in Siria

Alla luce della nuova distorcente campagna giornalistica di regime su quanto sta accadendo a Raqqa, è sempre più opportuno precisare che il ruolo fondamentale nella vittoria contro l'ISIS...
Notizia del:     Fonte: AVN

Elezioni regionali, la gioia di Maduro: «Ha trionfato la pace, la Patria Grande, il Venezuela bolivariano e chavista»

Maduro ha inoltre richiesto un controllo del 100% delle schede elettorali, affinché non vi sia alcun dubbio sul processo, visto che la destra come da copione ha già gridato ai brogli

  Il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro, ha celebrato presso il...
Notizia del:

L'uruguayano Luis Almagro da "primo ministro delle colonie" a candidato presidente in Venezuela?

Intanto circola già in rete un documento firmato da un sedicente Movimiento Occidental Independiente, che propone la Republica Independiente de Merida, Tachira Y Zulia: gli Stati della “mezzaluna” fertile, dove ha vinto l'opposizione. 

di Geraldina Colotti L'uruguayano Luis Almagro, Segretario generale dell'Osa, si candida alla presidenza......
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia avverte sul "piano B" degli Stati Uniti per rovesciare Assad

Il ministro degli esteri russo ritiene che la coalizione guidata dagli Stati Uniti protegga i terroristi in Siria per tornare al suo 'piano B': rovesciare il presidente siriano.

Gli indizi indicano come la coalizione che dice di combattere il gruppo terroristico ISIS(Daesh, in arabo), protegga...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa