/ VIDEO. Cuba, pubblicata intervista inedita di Che Guevara

VIDEO. Cuba, pubblicata intervista inedita di Che Guevara

VIDEO. Cuba, pubblicata intervista inedita di Che Guevara
 

L'intervista fu realizzata nel 1964 dalla Radio Televisione Svizzera ed è rimasta inedita fino a ad oggi.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

La televisione cubana ha trasmesso un'intervista inedita con il leggendario guerrigliero Ernesto Che Guevara realizzata l'11 aprile 1964 dal giornalista Jean Dumur della Radio e Televisione Svizzera (RTS). L'emissione di questa intervista finora inedita, avviene in occasione degli 89 anni della nascita del rivoluzionario latino-americano, 14 giugno 1928.
 
In questa intervista, della durata di 9 minuti, realizzata in Svizzera presso l'Hotel Intercontinental di Ginevra, il comandante parla in francese dei rapporti di Cuba con gli Stati Uniti, dell'America Latina, dell'Unione Sovietica e la diplomazia, così come la situazione economica del paese, tra le altre questioni.
 
Interrogato dal giornalista sul fatto se qualcosa all'epoca era cambiato nell'atteggiamento degli Stati Uniti su Cuba, Che Guevara rispose: "In ogni caso, non impostiamo la nostra posizione attraverso l'ascolto o la visione di ciò che fanno gli Stati Uniti. Facciamo la nostra politica estera."
 
Per quanto riguarda il blocco economico imposto dagli Stati Uniti a Cuba, il comandante sottolineò che "è davvero un fallimento assoluto", perché il paese caraibico, anche con difficoltà, era riuscito a sbarazzarsi della dipendenza economica da Washington e aveva iniziato a rafforzare la propria produzione anche con l'embargo, ad esempio, nel settore meccanico.
 
Sulla situazione economica del paese, Guevara ammise anche che "non si può mai essere soddisfatti" e che Cuba aspira a "molto di più". Tuttavia, precisò che "ogni giorno si può vedere precisamente quello che facciamo", e questo, "è incoraggiante per il popolo".
 

 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: RTS
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Embajada de la República Bolivariana de Venezuela en Italia

Il Venezuela respinge categoricamente i tentativi del Governo degli USA di non riconoscere la volontà del popolo venezuelano

La Repubblica Bolivariana del Venezuela, riaffermando il suo stato indipendente e sovrano, condanna con forza le minacce del Governo del Presidente Donald Trump

La Repubblica Bolivariana del Venezuela respinge categoricamente i tentativi del Governo degli Stati Uniti...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia avverte sul "piano B" degli Stati Uniti per rovesciare Assad

Il ministro degli esteri russo ritiene che la coalizione guidata dagli Stati Uniti protegga i terroristi in Siria per tornare al suo 'piano B': rovesciare il presidente siriano.

Gli indizi indicano come la coalizione che dice di combattere il gruppo terroristico ISIS(Daesh, in arabo), protegga...
Notizia del:     Fonte: RT

VIDEO. L'Esercito siriano nella capitale 'de facto' dell'ISIS in Siria scopre armi prodotte in USA e Israele

Le forze siriane, dopo aver liberato la città di Al-Mayadeen, nella provincia orientale di Deir Ezzor, capitale de facto dell'ISIS in Siria, hanno scoperto una grande quantità di armi di produzione statunitense e israeliana.

Le Tiger Forces, unità speciali delle forze armate siriane, come riferito dai dai media russi, indicano...
Notizia del:     Fonte: Al Mayadeen

L'Iran avverte Trump: "In 4 giorni possiamo portare l'arricchimento dell'uranio al 20%"

L'Iran avverte Trump ma insiste sul fatto che la sua volontà è quella di mantenere il patto siglato nel 2015 con il gruppo 5 + 1 (Stati Uniti, Regno Unito, Francia e Russia e Cina, più Germania) senza modifiche.

Il capo dell'Organizzazione dell'energia atomica dell'Iran (OEAI), Ali Akbar Salehi ha assicurato...
Notizia del:

Diplomatici USA a Cuba: tra cospirazione e pretesti per rompere l'avvicinamento bilaterale

di Martha Isabel Andrés Román - Cubadebate (traduzione di Francesco Monterisi) Le anomalie alla salute riportate da diplomatici USA, a Cuba, generano teorie credibili o assurde...
Notizia del:

La Cina ribadisce sostegno all'Unesco dopo uscita degli Stati Uniti

«La Cina spera che tutte le nazioni contribuiscano al raggiungimento degli obiettivi dell’organizzazione mondiale per promuovere la cooperazione scientifica, educativa e culturale, così come la comprensione tra le differenti civiltà»

  Il governo della Repubblica Popolare Cinese ha ribadito il proprio sostegno all’Organizzazione delle...
Notizia del:

Patricio Montesinos - Che e Fidel: eterni combattenti contro il blocco USA a Cuba

di Patricio Montesinos - Cubadebate  (Traduzione di Francesco Monterisi) Anche senza essere fisicamente tra noi, il Guerrigliero Eroico, Ernesto Che Guevara, ed il leader storico della...
Notizia del:

L'economista argentino Kicillof: il neoliberismo cerca di spaccare l'America Latina

L'ex ministro dell'Economia argentino denuncia la gestione Macri: «Il primo anno è stato disastroso, si è registrato un peggioramento in tutti gli indicatori economici»

  «Il neoliberismo ha una strategia per l'America Latina, che ha a che fare con il libero mercato,...
Notizia del:

TeleSUR intervista Richard Gott (ex corrispondente del 'The Guardian') in Bolivia quando il Che fu assassinato dalla CIA

«L'eredità del Che è quella di un uomo che ha abbandonato tutti i suoi successi e beni materiali per promuovere le sue idee sulla rivoluzione socialista. Sebbene non abbia avuto successo immediato, il popolo continuerà a sollevare la sua bandiera rivoluzionaria»

da teleSUR   Richard Gott è un giornalista britannico, storico ed ex corrispondente dall’America...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'esercito siriano ha liberato più di 8000 km² di territorio dai "ribelli" appoggiati dagli USA

Tra i vari fronti della guerra in Siria, uno dei più caldi è quello sulla frontiera con la Giordania dove orbitano i "ribelli" appoggiati dagli USA che nella zona hanno illegalmente costruito una base militare per "combattere" l'ISIS

Secondo quanto riporta il portale, 'Al Masdar News', l'esercito arabo siriano ha proseguito la massiccia...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Venezuela, due candidati dell'opposizione riconoscono risultati delle elezioni

Henri Falcon e Laidy Gomez, il primo sconfitto mentre l'altra eletta, ammettono la vittoria del chavismo e riconoscono la regolarità del processo elettorale

  Mentre in Italia i media mainstream tentano di accreditare una poco credibile narrazione su brogli che...
Notizia del:

Venezela: Maduro respinge accuse di brogli. Gratitudine al Papa che ha incoraggiato il dialogo

Maduro ha tenuto a rivendicare che le elezioni regionali si sono svolte “in modo impeccabile” con “una partecipazione record del 61,4 per cento” e il 54 per cento dei consensi per i candidati bolivariani

da Faro di Roma   In collegamento tv con diverse ambasciate (a Roma la rappresentanza presso la Fao)...
Notizia del:

Repubblica e le Fake news. Nuovo incredibile capitolo sul Venezuela

Repubblica e le Fake news. Nuovo capitolo. Dopo avervi mentito per mesi e essere stati umiliati per l'ennesima volta dalla storia, il giornale megafono del neo-liberalismo e dell'imperialismo...
Notizia del:

Raqqa, facciamo chiarezza su chi combatte il terrorismo in Siria

Alla luce della nuova distorcente campagna giornalistica di regime su quanto sta accadendo a Raqqa, è sempre più opportuno precisare che il ruolo fondamentale nella vittoria contro l'ISIS...
Notizia del:     Fonte: AVN

Elezioni regionali, la gioia di Maduro: «Ha trionfato la pace, la Patria Grande, il Venezuela bolivariano e chavista»

Maduro ha inoltre richiesto un controllo del 100% delle schede elettorali, affinché non vi sia alcun dubbio sul processo, visto che la destra come da copione ha già gridato ai brogli

  Il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro, ha celebrato presso il...
Notizia del:

L'uruguayano Luis Almagro da "primo ministro delle colonie" a candidato presidente in Venezuela?

Intanto circola già in rete un documento firmato da un sedicente Movimiento Occidental Independiente, che propone la Republica Independiente de Merida, Tachira Y Zulia: gli Stati della “mezzaluna” fertile, dove ha vinto l'opposizione. 

di Geraldina Colotti L'uruguayano Luis Almagro, Segretario generale dell'Osa, si candida alla presidenza......
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia avverte sul "piano B" degli Stati Uniti per rovesciare Assad

Il ministro degli esteri russo ritiene che la coalizione guidata dagli Stati Uniti protegga i terroristi in Siria per tornare al suo 'piano B': rovesciare il presidente siriano.

Gli indizi indicano come la coalizione che dice di combattere il gruppo terroristico ISIS(Daesh, in arabo), protegga...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa