/ Video: I "Caschi Bianchi" assistenti boia nell'esecuzione pubblic...

Video: I "Caschi Bianchi" assistenti boia nell'esecuzione pubblica di un civile ad opera dei terroristi in Siria

Video: I Caschi Bianchi assistenti boia nell'esecuzione pubblica di un civile ad opera dei terroristi in Siria
 

I membri dei sedicenti 'Caschi Bianchi' in Siria in un video assistono alla esecuzione pubblica di una persona da parte di terroristi nel sud della Siria.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Mercoledì scorso è stato pubblicato lo scena sui social network, in cui i membri di un gruppo armato eseguono una condanna a morte di un civile in testa nella città di Jasim, nella provincia meridionale di Daraa.
 
Come l'uomo cade a terra ormai esamine, in "Caschi Bianchi" entrano in scena e si sbarazzano del corpo.
 
Immagini molto dure si astengono dalla visione persone sensibili.
 

 
La vittima era stato accusato di omicidio da un tribunale locale controllato dai radicali. Le "prestazioni" dei caschi bianchi non ha rispettato il principio di imparzialità, secondo gli attivisti locali
 
Sin dalla sua fondazione nel 2012, i caschi bianchi sono stati accusati di coprire decine di crimini di guerra commessi da bande armate. L'agenzia opera quasi esclusivamente nelle zone occupate dalle fazioni legate ad al-Qaeda.
 
All'inizio di aprile, e dopo un attacco chimico in una città nella provincia nord-occidentale di Idlib, un gruppo di medici svedesi ha rivelato che i caschi bianchi hanno ucciso diversi bambini per poi dare la colpa al governo siriano.
 
 

 

 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'esercito siriano ha messo l'ISIS in trappola nella Siria centrale

Era solo una questione di tempo e, infatti, adesso l'ISIS si trova completamente assediato nel Governatorato di Hama. Il crollo completo del gruppo terroristico in tutto il deserto siriano in tempi così rapidi, fino a poco tempo, non era affatto previsto.

Come ha riferito 'Al Masdar news', ieri, l'incubo dell'ISIS è diventato una realtà,...
Notizia del:     Fonte: Al MAsdar

Siria, il ruolo chiave dei palestinesi nella lotta all'ISIS

Gli ultimi successi dell'esercito arabo siriano nella Siria centrale contro l'ISIS non sarebbero stati raggiunti senza il contributo dei suoi alleati come le Forze di Difesa nazionale, Liwaa Fatemiyoun (combattenti afgano-iraniani), Hezbollah e soprattutto le diverse unità combattenti palestinesi.

Secondo l'analisi del portale 'Al Masdar News', i guerriglieri palestinesi hanno svolto un ruolo fondamentale...
Notizia del:     Fonte: Reuters

SDF-YPG: Gli USA resteranno in Siria per decenni

Il portavoce delle 'Forze democratiche siriane', un insieme di milizie dominate dalle YPG, afferma che i militari statunitensi rimarranno nella Siria settentrionale a lungo dopo la sconfitta dei terroristi, prevedendo legami duraturi con la regione dominata dai curdi.

Le forze democratiche siriane (SDF) sostenute dagli Stati Uniti, un'alleanza di milizie dominate dal YPG...
Notizia del:

Il terrorismo va sempre condannato: i morti a Barcellona valgono come quelli a Parigi, Mosul o Marawi

In Europa e negli Stati Uniti invece, in base al luogo dell'attentato cambia il racconto. Se avviene nel vecchio continente è terrorismo. Se avviene in Siria sono conseguenze di un regime brutale

di Federico Pieraccini   Che sia Spagna, Inghilterra, Francia, Belgio, Siria, Iraq o Filippine, il terrorismo...
Notizia del:     Fonte: Ha'aretz

Israele ammette che ha attaccato quasi 100 volte i convogli di Hezbollah

Un funzionario militare israeliano ha riconosciuto che le forze armate del regime hanno attaccato, negli ultimi cinque anni, quasi 100 volte i convogli 'di armi' di Hezbollah.

"Il numero di attacchi israeliani su questi convogli dal 2012 si sta avvicinando a numeri a 3 cifre",...
Notizia del:     Fonte: Tass

Russia: La scoperta di armi chimiche degli Stati Uniti in Siria è la prova che l'Occidente sostiene i terroristi

Alcuni paesi si impegnano, da un lato, verbalmente per il diritto internazionale, ma da un altro armano i terroristi con sostanze vietate, ha affermato Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri russo.

La scoperta di armi chimiche di produzione statunitense e britannica in Siria è la prova che i paesi occidentali,...
Notizia del:     Fonte: Al masdar news

L'Esercito siriano avanza verso la base USA situata al sud della Siria

Oggi, l'esercito arabo siriano ed i suoi alleati hanno realizzato un enorme progresso nella Siria meridionale, entrando nella zona a sud-est di Damasco dalle loro posizioni nella provincia di Sweida.

Come ha riferito il portale, 'al Masdar News', sostenuto da Hashd Al-Sha'abi (combattenti iracheni)...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Siria: Stati Uniti e Regno Unito inviano sostanze tossiche ai terroristi

Il ministero degli Esteri siriano rivela l'origine delle sostanze tossiche trovate nei depositi di armi dei terroristi: aziende statunitensi ed il Regno Unito.

"Possiamo tranquillamente dire che gli Stati Uniti, il Regno Unito, così come i suoi alleati nella...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News -OZ Analysis Maps

Mappa del conflitto in Siria dopo gli ultimi successi dell'esercito siriano contro l'ISIS

Giunti alla metà di agosto si registra una continua serie di sconfitte strategiche per l'ISIS sul campo di battaglia con l'esercito siriano e le forze alleate che proseguono, con l'appoggio dell'aviazione russa, la loro offensiva per sollevare l'assedio dell'ISIS su Deir Ezzor.

Come riporta il portale di notizie, 'Al Masdar news', nella Siria orientale, tre fronti massicci sono...
Notizia del:     Fonte: http://www.fsb.ru

VIDEO. La Russia cattura 4 'kamikaze' dell'ISIS pronti ad attaccare Mosca

Gli agenti dei servizi di sicurezza russi hanno arrestato quattro membri del gruppo terroristico ISIS che stavano progettando attentati in Russia 'con esplosivi ad alto potenziale.'

"Nella regione di Mosca è stato smantellato un gruppo terroristico che prevedeva di effettuare una...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Sconfitta dei media in Venezuela

di Leopoldo Santos Ramirez - La Jornada   L'industria dei media, degli USA, si sta muovendo tra le contraddizioni della politica interna USA e della politica internazionale senza adempiere...
Notizia del:

La mobilitazione dei comunisti venezuelani contro le minacce di intervento militare degli Stati Uniti

Dichiarazione di Carlos Aquino, dell'Ufficio Politico del Partito Comunista del Venezuela (PCV)

  da prensapcv.wordpress.com Traduzione di Marx21.it “Le recenti dichiarazioni di Donald...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'esercito siriano ha messo l'ISIS in trappola nella Siria centrale

Era solo una questione di tempo e, infatti, adesso l'ISIS si trova completamente assediato nel Governatorato di Hama. Il crollo completo del gruppo terroristico in tutto il deserto siriano in tempi così rapidi, fino a poco tempo, non era affatto previsto.

Come ha riferito 'Al Masdar news', ieri, l'incubo dell'ISIS è diventato una realtà,...
Notizia del:

Lanciarazzi Usa per la difesa della democrazia in Ucraina

I documenti mostrano che la società americana «AirTronic USA», vicina al Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, ha concluso l’11 novembre scorso un contratto con la compagnia statale ucraina "Spetstehnoeksport” per la fornitura di 100 lanciarazzi a propulsione

di Giuseppe Acciaio   I primi di agosto sono stati diffusi alcuni documenti ufficiali attestanti che...
Notizia del:     Fonte: The Independent

Theresa May rifiuta la richiesta dei sopravvissuti dell'11 settembre di pubblicare i documenti sui legami tra terroristi e Arabia Saudita

I sopravvissuti hanno definito la risposta del Regno Unito "vergognosa".

Come ha riportato il quotidiano britannico 'The Independent', la premier della Gran Bretagna, Theresa May...
Notizia del:     Fonte: Hispantv - Al Manar

Iran e Hezbollah condannano l'attentato di Barcellona: "Esercitare pressioni sugli Stati che appoggiano l'ISIS"

L'Iran e il Movimento di resistenza islamica libanese, Hezbollah condannando il vile e crudele attentato di Barcellona e, senza ipocrisie, avvertono che è necessario esercitare pressioni sugli Stati che appoggiano l'organizzazione terroristica ISIS

"Dopo le perdite costanti dei terroristi sul terreno nella regione (Medio Oriente), hanno esteso le loro...
Notizia del:

Liberali e radicali di "sinistra" reagiscono agli attentati di Barcellona: gattini su Twitter

Oggi si è svolta la prima manifestazione di solidarietà nei confronti delle vittime. Sembrava un remake del corteo di qualche mese fa, in cui si urlava "meno turisti e più migranti

di Omar Minniti La "sinistra" liberale e pseudo-radicale europea, ormai in coma e meritevole di...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa