/ Yemen, Governo Gentiloni Governo Assassino. Non lo doveva dire ce...

Yemen, Governo Gentiloni Governo Assassino. Non lo doveva dire certo il NYT

Yemen, Governo Gentiloni Governo Assassino. Non lo doveva dire certo il NYT
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


Lo sapevamo e lo denunciavamo da tempo, ma ora che lo scrive anche il New York Times diventa una notizia che non si può più nascondere. L'Italia rifornisce l'Arabia Saudita di micidiali bombe che vengono usate per sterminare la popolazione civile dello Yemen.

Le bombe vengono prodotte in Sardegna e vendute allo stato più reazionario del mondo con il beneplacito ed il pieno consenso del governo. Che anche ora rivendica la correttezza dell'operazione. Grazie alla quale migliaia di bambini yemeniti hanno subito una morte terribile made in Italy. 



Tutto questo è terrorismo stragista e terrorismo di stato. Anche a questa infamia è stata ridotta l'Italia dai suoi governi, con i loro sporchi affari e le ancora più sporche alleanze. 

Il governo Gentiloni dunque è semplicemente e vergognosamente un governo assassino.

Giorgio Cremaschi

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Il clan europeista e i finti rivoluzionari della Lega

“Il nostro appoggio è chiarissimo. Con un futuro governo forte e grazie all’influenza di Berlusconi, l’Italia è destinata ad avere maggior presenza nelle decisioni...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

VIDEO. Dopo anni migliaia di civili tornano nelle loro case nella provincia di Damasco

Un gran numero di civili sfollati hanno iniziato a tornare nelle loro case vicino alla capitale siriana, Damasco. Vengono da diverse parti della capitale e dei suoi dintorni. Alle famiglie sono state infine restituite le loro case dopo diversi anni di allontanamento causato dai terroristi.

Da Hispantv   Migliaia di civili sfollati si sono radunati fuori dalla città di Al-Bueda, nella...
Notizia del:     Fonte: https://www.ft.com

Afrin, i curdi chiedono aiuto agli USA di fronte all'attacco della Turchia

Le cosiddette 'forze democratiche siriane' (FDS) hanno chiesto agli Stati Uniti e alla coalizione contro l'ISIS, di "assumersi le proprie responsabilità" e difenderle contro la Turchia, che sta conducendo un'intensa campagna militare contro la città di Afrin, nord della Siria.

"La coalizione internazionale, il nostro partner nella lotta contro il terrorismo, deve assumersi le sue...
Notizia del:     Fonte: Reuters

Raqqa, visita a 'sorpresa' dell'incaricato per gli 'aiuti umanitari' degli Stati Uniti

Mark Green, un alto funzionario degli Stati Uniti, ha fatto una visita a 'sorpresa' a Raqqa,nord della Siria, polverizzata dagli attacchi della Coalizione anti-ISIS, per scopi 'umanitari'.

Secondo quanto ha riferito l'agenzia britannica 'Reuters' Mark Green, che è responsabile degli...
Notizia del:     Fonte: RT

Mosca: "Gli Stati Uniti stanno elaborando un piano B per cambiare il governo in Siria e la Russia lo neutralizzerà"

Mosca avverte sul tentativo dell'occidente, con un 'Piano B' di rovesciare il governo siriano ma allo stesso tempo ribadisce che lo neutralizzerà.

"Gli Stati Uniti hanno dato il via alla creazione di autorità alternative in una parte significativa...
Notizia del:     Fonte: TASS

La Turchia invade Afrin, ma la Francia all'ONU discuterà di Idlib e Damasco, dove l'esercito siriano affronta i gruppi jihadisti

Mentre la Turchia attacca i curdi sul territorio siriano, Parigi non considera questa operazione militare così importante da metterla al centro della riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Piuttosto si parlerà della 'situazione umanitaria' a Idlib e di Damasco dove l'esercito siriano sta conducendo un'offensiva contro i gruppi jihadisti.

La Francia, nell'ambito di una riunione a porte chiuse del Consiglio di sicurezza dell'ONU che si terrà...
Notizia del:     Fonte: Haaretz

'Il 97% dell'acqua di Gaza ha la stessa qualità di quella delle fogne'

Un rapporto dell'Autorità palestinese sull'acqua nella Striscia di Gaza. assediata da Israele, avverte che fino al 97% dell'acqua potabile nell'enclave costiera non è adatta al consumo umano a causa dell'inquinamento provocato da acque reflue non trattate e a causa di un alto livello di salinità.

Ahmed Yaqubi, idrologo, consulente per l'Autorità palestinese nella Striscia di Gaza, ha presentato...
Notizia del:

Ex portavoce di Napolitano chiede "più fondi all'Ue contro le fake news"

Ce lo chiede l’Europa. E ce lo chiede anche Maurizio Caprara del Corriere della Sera che, dopo essere stato, per anni, portavoce di Napolitano, ora – comprensibilmente - si preoccupa delle...
Notizia del:

Egitto, Al Sisi verso il secondo mandato. Quali prospettive per il Mediterraneo?

Ha ufficializzato la propria candidatura ad un secondo mandato il capo di Stato uscente egiziano Abd al-Fattah Al Sisi, in carica dal 2014.  Lo ha annunciato durante una conferenza di tre giorni...
Notizia del:

L’Arazzo di Bayeux e le manie di grandezza di Macron

  Qualche giorno fa ha avuto luogo il 35° summit bilaterale tra Regno Unito e Francia. Il sempre più baldanzoso presidente francese si è presentato a Theresa May con la promessa...
Le più recenti da Dalla parte del lavoro
Notizia del:

Contro i tre liberalismi che faranno finta di scontrarsi, il Potere il 4 marzo deve tornare al Popolo

di Giorgio Cremaschi Renzi e Gentiloni, Berlusconi e Salvini, Grillo e Di Maio apparentemente si scontrano su tutto. Se però andiamo a vedere la sostanza dei loro programmi economici,...
Notizia del:

Berlusconi candida Bonanni il "broker" che tanto male ha fatto ai lavoratori

di Giorgio Cremaschi Sì proprio lui, il sindacalista con stipendio e pensione d'oro, che con governi e padroni ha messo la firma anche sulla carta da cesso, si candiderebbe con Berlusconi. In...
Notizia del:

Oggi manifestiamo a Ghedi contro la criminale installazione di nuove bombe atomiche in Italia

di Giorgio Cremaschi La decisione di Gentiloni e di chi l'ha preceduto di installare a Ghedi e ad Aviano 80 bombe atomiche di nuova generazione, cioè fatte per essere usate magari con...
Notizia del:

SPORCHI ASSASSINI, ANCORA UNA STRAGE DI OPERAI

"All'interno della città più ricca ed europea d'Italia, Milano, si è uccisi sul lavoro come nell'800"

di Giorgio Cremaschi Adesso sentiremo le solite frasi di cordoglio, che dureranno meno del solito perché...
Notizia del:

Cremaschi, ecco perché mi candido con "Potere al Popolo"

"Nasce una lista diversa da tutte le altre, che si propone di organizzare il popolo oppresso e sfruttato ben oltre la scadenza elettorale.  Forza con le firme e poi ..Potere al Popolo."

di Giorgio Cremaschi  Le compagne e i compagni di Bologna, per l'uninominale, e di Napoli, per...
Notizia del:

VIDEO. La bufala del "boom degli occupati" smontata in pochi minuti in TV

di Giorgio Cremaschi Sono stato invitato alla trasmissione di La7 "L'aria che tira". Si doveva parlare di lavoro e ci era stato chiesto di portare tabelle per illustrare la nostra...
Notizia del:

Valanga di aumenti di tariffe. E' la privatizzazione, bellezza.

di Giorgio Cremaschi Gas, elettricità, autostrade, persino l'acqua che avrebbe dovuto restare pubblica, con l'inizio dell'anno una valanga di aumenti di tariffe di servizi essenziali...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa