/ Petrolio a 200$: questa la previsione di Rafael Correa

Petrolio a 200$: questa la previsione di Rafael Correa

Petrolio a 200$: questa la previsione di Rafael Correa
 

Il parere del presidente ecuadoriano dopo l'accordo raggiunto tra Russia e OPEC

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


Il presidente dell'Ecuador sostiene che a medio termine il prezzo del petrolio schizzerà alle stelle. Secondo Rafael Correa il barile di greggio arriverà a valere ben 200 dollari grazie all'accordo raggiunto tra Russia e OPEC che prevede il congelamento della produzione. 

 

«Questa è sempre stata la nostra posizione – ha spiegato Correa in un'intervista ai mezzi di comunicazione ecuadoriani riferendosi all'accordo tra OPEC e Russia – non è comprensibile questa competizione a produrre sempre di più, che ha fatto precipitare il prezzo del petrolio». Il presidente ecuadoriano ha poi sottolineato che dietro questa strategia vi sono chiari e ben noti interessi di tipo geopolitico, ma che la stessa strategia sia a un certo punto «sfuggita di mano», tant'è che perfino l'Arabia Saudita ha dovuto a un certo punto «stringere la cinghia». 

 

«Presto sarà risolto il problema che sta distruggendo gli investimenti nel settore petrolifero; nel medio termine il prezzo del petrolio rimbalzerà a 200 dollari, perché non è più redditizio continuare a sfruttare il petrolio a un prezzo così basso».

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: RT
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Il Tradimento di Obama

La presidenza Obama si chiude dopo otto anni di intense polemiche. Eletto con l’intenzione di imprimere una svolta rispetto alla precedente amministrazione Repubblicana, arginare gli effetti della globalizzazione e risolvere l’iniquità sociale, ha aggravato il contesto globale, accelerando il declino degli Stati Uniti

di Federico Pieraccini   Barack Obama è stato eletto sull'onda dell'entusiasmo derivante...
Notizia del:     Fonte: RT

Ecuador, la capitale elettorale dell'America Latina

In Ecuador la Revolución Ciudadana affronta la sfida di provare a vincere senza Correa come candidato

di Alfredo Serrano Mancilla - RT   Le elezioni del 19 febbraio in Ecuador rappresentano qualcosa di...
Notizia del:

Come e perché la Cina sta provando a ritagliarsi un ruolo nella crisi ucraina

di Eugenio Cipolla Il 2017 per l’Ucraina e per gli ucraini si è aperto esattamente come si era chiuso: con la guerra in Donbass e nessuna prospettiva di miglioramento all’orizzonte....
Notizia del:     Fonte: http://www.raialyoum.com/

Il Free Syrian Army ordina la morte di un suo leader per le opinioni in appoggio al ruolo della Russia in Siria

Un tribunale militare del cosiddetto 'Free Syrian Army' (FSA) ha condannato a morte uno dei suoi alti dirigenti per aver riconosciuto il ruolo russo nella lotta contro il terrorismo in Siria.

In un articolo pubblicato, ieri, dal quotidiano arabo con sede a Londra, 'Rai al-Youm', il generale Mustafa...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Hamas, Fatah e Jihad islamica hanno concordato un governo di unità nazionale palestinese

Hamas, Fatah e Jihad islamica, a Mosca, hanno deciso di formare un governo di unità nazionale palestinese a serrare i ranghi contro l'apartheid israeliana.

Secondo quanto ha riferito il canale iraniano in lingua spagnola, Hispantv, è stato raggiunto l'accordo...
Notizia del:     Fonte: Al Manar - TASS

Aleppo, i civili non interessano più ai media e alle organizzazioni occidentali

Ad Aleppo si cerca di tornate alla normalità, anche se le organizzazioni umanitarie internazionali, dalla sua liberazione, non hanno aiutato la città e la sua popolazione, ha dichiarato il Ministero della Difesa russo.

Le organizzazioni umanitarie internazionali non forniscono più assistenza ai civili ad Aleppo e il fatto...
Notizia del:     Fonte: Al Manar

Siria, i colloqui di Astana: i partecipanti, le priorità e le condizioni di Damasco

I negoziati ad Astana tra emissari di Damasco e i cosiddetti ribelli, sotto il patrocinio di Russia, Iran e Turchia, dovrebbero consentire il "consolidamento" del cessate il fuoco in Siria e cercare di raggiungere un accordo politico sul conflitto, ha dichiarato, oggi, Sergey Lavrov, Ministro degli esteri russo.

Qui il testo originale articolo sulle prospettive dei colloqui di Astana in merito al conflitto siriano   I...
Notizia del:     Fonte: http://www.eltelegrafo.com.ec/

Ecuador: un'elezione di capitale importanza per difendere le conquiste economiche e sociali di Correa

L’Ecuador che Correa lascia in eredità è un paese dove vi sono servizi pubblici che danno dignità ai cittadini

di Fabrizio Verde   Il prossimo 19 di febbraio si terranno in Ecuador elezioni presidenziali di capitale...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

L'Ecuador guardi quanto accaduto in Argentina. Riflessione sulle prossime presidenziali

di Atilio Borón - teleSUR   Il prossimo 19 di febbraio in Ecuador sono previste le elezioni presidenziali. Sarà una nuova prova di fuoco per i processi progressisti e di sinistra...
Notizia del:     Fonte: http://www.occhidellaguerra.it/

I soldati russi ad Aleppo, salutati come liberatori. Fulvio Scaglione dalla Siria

di Fulvio Scaglione - Gli Occhi della Guerra   Aleppo, 12 gennaio. Ad Aleppo, in questo periodo, si vede in giro un sacco di gente…strana. Nei quartieri Est, dove si è combattuto...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:     Fonte: http://www.celag.org/

Trump e l'America Latina

di Silvina M. Romano - Celag   Giorni prima dell’odierno insediamento di Trump come presidente, è venuta a galla la notizia di una sua riunione con «esperti di America Latina»...
Notizia del:     Fonte: RT

Ecuador, la capitale elettorale dell'America Latina

In Ecuador la Revolución Ciudadana affronta la sfida di provare a vincere senza Correa come candidato

di Alfredo Serrano Mancilla - RT   Le elezioni del 19 febbraio in Ecuador rappresentano qualcosa di...
Notizia del:

Maduro: «Non mi unisco alla campagna d’odio contro Donald Trump»

  Il Presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, in occasione di un incontro con la stampa internazionale dove gli è stato richiesto un suo parere sull’imminente insediamento di...
Notizia del:     Fonte: http://avn.info.ve/

Venezuela, l'ex direttore de Le Monde Diplomatique esalta Maduro: «Uomo di Stato impressionante»

  Nonostante una situazione resa molto ardua da crisi economica e guerra non convenzionale, il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolas Maduro, sta impressionando tutta l’America...
Notizia del:     Fonte: http://www.eltelegrafo.com.ec/

Ecuador: un'elezione di capitale importanza per difendere le conquiste economiche e sociali di Correa

L’Ecuador che Correa lascia in eredità è un paese dove vi sono servizi pubblici che danno dignità ai cittadini

di Fabrizio Verde   Il prossimo 19 di febbraio si terranno in Ecuador elezioni presidenziali di capitale...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Il Presidente Maduro si oppone al rinnovo dell’ordine esecutivo contro il Venezuela

da italia.embajada.gob.ve   Caracas, 15 gennaio 2016 (MPPRE). Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, si oppone fermamente al rinnovo dell'ordine Esecutivo emanato dal presidente...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Venezuela: l'opposizione vuole violenza non elezioni

di Luis Pino - teleSUR   Il gruppo dirigente dell’opposizione venezuelana vuole giungere al punto di non ritorno. Cioè, prendere il potere attraverso la forza, per restaurare il...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa