/ Perché i mercati stanno crollando: "la fiducia nelle banche centr...

Perché i mercati stanno crollando: "la fiducia nelle banche centrali è finita"

Perché i mercati stanno crollando: la fiducia nelle banche centrali è finita
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Con Bloomberg che scrive che i segnali da parte delle banche centrali dall'Europa al Giappone non riescono a allievare le preoccupazioni degli investitori e che la crescita globale continuerà a rallentare, le borse sono in picchiata - con quella di Milano che oggi registra un meno 4%.
 
Il presidente della Fed Yellen ha suggerito che la banca centrale potrebbe ritardare, ma non abbandonare, gli aumenti dei tassi di interesse previsti in risposta alle recenti turbolenze nei mercati finanziari. Mohit Kumar, responsabile della strategia di tassi in Credit Agricole SA a Londra, ha puntualizzato come “gli investitori sono preoccupati per le opzioni politiche delle banche centrali dato che il mercato è guidato da fattori sui quali hanno poco o nessun controllo. "
 
E sempre Bloomberg: “I mercati finanziari stanno segnalando che gli investitori hanno perso fiducia nella capacità delle banche centrali per sostenere l&# 39;economia globale”.
 
"I mercati si chiedono, bene, abbiamo avuto questi esperimenti di politica monetaria non convenzionali per gli ultimi sei o sette anni e non hanno causato una spinta sostenibile alla crescita globale", ha detto Shane Oliver, responsabile della strategia di investimento a Sydney a base di AMP Capital Investors Ltd, lasciando intendere che nessuno crede più ormai ai banchieri centrali. 
 
Per quel che riguarda la zona euro, la Bce ha utilizzato tutto e oltre quello che era lecito per tenere in vita artificialmente un esperimento fallito e fallientare come quello della zona euro, drogando l'economia per anni. In estrema sintesi, alla prossima influenza, Draghi non avrà più la cura, non ha più nessun bazooka. Inizia a dare la colpa a forze esterne che complottano contro la Bce per avere una scusa il giorno che dovrà abbandonare il dogma sull'irreversibilità della moneta unica.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Notizia del giorno
Notizia del:

Di Casini in Galletti. Italia, paese allo sbando...

di Fabrizio Verde Estate caldissima. Cercate rifugio e decidete di comprare l'ultimo romanzo di fanta-politica da scorrere tra una pennichella e l'altra sotto l'ombrellone.  Il...
Notizia del:

José Rivas Aranguren, vittima dell'odio fascista in Venezuela fomentato dal doppio standard occidentale

Il Partito Democratico guidato da Matteo Renzi, mentre si scaglia a parole e in maniera strumentale contro l’apologia di fascismo e nazismo, nei fatti ha sostenuto e continua a sostenere quello che potremmo definire fascismo reale

di Fabrizio Verde   La proposta di legge vergata dal deputato democratico Emanuele Fiano, che punisce...
Notizia del:

Il PD e la "propaganda fascista e neo-nazista"

Oggi alla Camera è stato presentato il progetto di legge a prima firma Emanuele Fiano (Pd) per l’introduzione del “reato di propaganda del regime fascista e neo-nazista”. Legge...
Notizia del:

La gendarmerie di Macron, l'esercito austriaco e i "sogni" di chi vuole "riformare" l'Europa.

Questione migranti e “solidarietà” in Europa. La portata della crisi migratoria che l’Europa sta affrontando oggi non può essere sottovalutata – nel periodo...
Notizia del:

Amnesty International e il Venezuela: una lettera critica al portavoce italiano R. Noury

Signor Riccardo Noury, Portavoce e responsabile della comunicazione di Amnesty International Italia con grande rammarico e preoccupazione apprendiamo come la sua organizzazione sia tornata a prestare...
Notizia del:

L'inserto di oggi di "Repubblica", l’ennesima marchetta mediatica al Dipartimento di Stato Usa

di Sergio Cararo* - Contropiano Proprio ieri avevamo riferito di come il Dipartimento di Stato Usa – direttamente o attraverso sue agenzie – spenda milioni di dollari per sostenere...
Notizia del:

Laura Boldrini, Basta Bufale

“Ci siamo occupati di fake news da tempi non sospetti”, esordisce così Laura Boldrini che oggi alla Camera ha chiamato alle armi la cavalleria pesante nella corsa verso la limitazione...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa