/ Assad: "Il sostegno della Russia e dell'Iran ha aiutato la Siria ...

Assad: "Il sostegno della Russia e dell'Iran ha aiutato la Siria nella lotta al terrorismo"

Assad: Il sostegno della Russia e dell'Iran ha aiutato la Siria nella lotta al terrorismo
 

Assad ha sottolineato che il sostegno di Russia e Iran ha contribuito a ripristinare la sicurezza e creare condizioni favorevoli per i siriani per determinare il futuro del loro paese.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Durante un incontro con il capo del Consiglio Strategico per gli Affari Esteri dell'Iran, Kamal Kharrazi, a Damasco, il presidente siriano Bashar al Assad siriano ha dichiarato che gli alleati politici e militari della Siria, principalmente Russia e Iran hanno contribuito in modo efficace al consolidamento del popolo siriano nella lotta contro il terrorismo.
 
Inoltre,  Assad ha aggiunto che il sostegno di questi Paesi ha contribuito a ripristinare la sicurezza e creare le condizioni favorevoli affinché i siriani stessi possano determinare il futuro del loro paese.
 
"La vittoria del popolo siriano e dei suoi alleati nella guerra contro il terrorismo contribuirà alla creazione di un mondo più equilibrato e giusto" ha affermato Assad evidenziando che "il sostegno della Russia e l&# 39;Iran ha aiutato la Siria nella lotta contro il terrorismo". Nel suo discorso Assad ha anche accusato l'Occidente di cercare di imporre la sua volontà alla Siria, che contraddice gli interessi degli abitanti della regione. Inoltre, Assad ha sottolineato che, prima di tutto, il popolo siriano è a favore della sovranità del sua Stato e del suo diritto all'autodeterminazione.
 
Altre importanti questioni sono state discusse durante la riunione, fra le quali, l'accordo sul cessate il fuoco in Siria, l'espansione della riconciliazione nazionale a più aree del paese ed i colloqui di Ginevra.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: RT
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: South Front

Siria, 35 gruppi ribelli pronti ad unirsi all'esercito siriano ad Idlib

Circa 35 fazioni ribelli hanno espresso la loro volontà di unirsi all'esercito siriano nella provincia di Idlib nella Siria nordoccidentale.

"I colloqui con i leader di 35 dei gruppi armati hanno confermato la loro disponibilità ad unirsi alle...
Notizia del:

"Quattro NO". La posizione di Russia e Cina contro l'interventismo militare in Corea

di Diego Angelo Bertozzi per Marx21.it Il 12 settembre scorso, in Consiglio di sicurezza dell'ONU, Cina popolare e Russia hanno votato a favore del nuovo pacchetto di sanzioni nei...
Notizia del:     Fonte: Bloomberg

Siria. Come Berlino nel 1945, la Russia e gli Stati Uniti in competizione per Deir Ezzor

Sono separate da diversi chilometri nella valle del fiume Eufrate, le forze appoggiate da Russia e Stati Uniti che combattono l'ISIS al fine di controllare Deir Ezzor e la sua provincia, area chiave della Siria.

In un articolo pubblicato venerdì scorso, la rivista statunitense 'Bloomberg' ha ricordato che...
Notizia del:     Fonte: SANA

Assad alla delegazione del Senato italiano: L'Occidente continua a sostenere i terroristi in Siria

Il presidente siriano Bashar Al Assad, oggi, ha ricevuto una delegazione parlamentare italiana, guidata dal senatore di Forza Italia, Paolo Romani.

I colloqui tra il presidente Assad ed i membri della delegazione del Senato italiano guidata dal senatore di...
Notizia del:     Fonte: Ruptly - Al Masdar News

Russia: l'Esercito siriano ha attraversato l'Eufrate a Deir Ezzor e libera dall'ISIS 90 km² di territorio nella provincia di Homs

Il Ministero degli Esteri russo ha annunciato che l'esercito siriano ha attraversato l'Eufrate nell'ambito dell'offensiva contro l'ISIS a Deir Ezzor. Intanto, nella provincia di Homs, le truppe siriane e alleati liberano altre aree dai terroristi.

"Vorrei informarvi che dopo la grande vittoria a Deir Ezzor, l'esercito del governo siriano continua...
Notizia del:     Fonte: Al Manar - Reuters

La Siria avverte: Che sia l'ISIS o le forze appoggiate dagli USA combatteremo fino a quando la nostra terra non sarà liberata

Il governo siriano sostiene che dopo aver sconfitto l'ISIS la sfida più grande per il suo esercito sarà quella di liberare le aree che gli degli Stati Uniti occupano illegalmente.

La consigliera politica e mediatica del presidente siriano Bashar al-Assad, Bouthaina Shaaban ha ribadito che...
Notizia del:     Fonte: Haaretz

Israele ha chiesto una zona cuscinetto di 60 km alla frontiera con la Siria. NO della Russia

Ossessionato dalla presenza iraniana ai suoi confini, il regime israeliano ha chiesto che si stabilisca una zona cuscinetto di 60km alla frontiera con la Siria, ricevendo il rifiuto della Russia.

La Russia ha respinto la richiesta di Israele di fermare le forze militari iraniane ad almeno 60 chilometri dal...
Notizia del:     Fonte: TASS

Siria, la zona di riduzione della tensione ad Idlib sarà controllata da Russia, Turchia e Iran

Il cessate il fuoco nella zona di de-escalation della provincia siriana di Idlib sarà controllata dai tre paesi garanti: Russia, Iran e Turchia, ha dichiarato ieri il rappresentante speciale del presidente russo per la Siria, Alexandre Lavrentiev.

I partecipanti sui negoziati sulla Siria ad Astana sono "in procinto di accordarsi su quattro aree di de-escalation",...
Notizia del:     Fonte: Ria Novosti

La Russia invierà 4.000 tonnellate di tubi, cavi e macchine per la ricostruzione della Siria

La Russia si prepara ad inviare alla Siria oltre 4.000 tonnellate di materiali e attrezzature per ricostruire il paese in guerra, nel suo sforzo di ricostruzione che necessiterà di miliardi di dollari.

La spedizione di aiuti industriali attualmente in preparazione sarà costituita da "più...
Notizia del:     Fonte: South Front - Hispantv

Deir Ezzor. L'Esercito siriano libera dall'assedio dell'ISIS anche la base aerea, ma gli USA, in appoggio ai curdi, minacciano di attaccare le truppe siriane se attraversano l'Eufrate

Una settimana di successi per l'esercito siriano appoggiato dall'aviazione russa a Deir Ezzor che ha liberato dall'assedio dell'ISIS la stessa città e la base aerea. Intanto, gli USA hanno minacciato di attaccare le truppe governative se attraversano il fiume Eufrate, dove le 'forze democratiche siriane' in maggioranza curde, stanno attuando un'offensiva nella parte orientale della provincia di Deir Ezzor.

Come affermato ieri da un membro del Consiglio Civile della città siriana di Raqqa, collegato alle 'Forze...
Le più recenti da Siria e dintorni
Notizia del:

Le truppe siriane hanno liberato circa l'85% del paese

La Siria ha liberato circa l'85% del suo territorio dal controllo dei terroristi. Lo ha annunciato nel suo ultimo dispaccio il ministro della Difesa russo. Il Luogotenente Generale Aleksandr Lapin,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Mappa della guerra in Siria dopo la fine dell'assedio dell'ISIS su Deir Ezzor

Il mese di settembre è partito decisamente bene per l'esercito arabo siriano ed i suoi alleati che hanno ottenuto dopo scontri feroci la fine dell'assedio dell'ISIS su Deir Ezzor.

FONTE Oggi l'esercito siriano ha ufficialmente sollevato l'assedio dell'ISIS sulla città...
Notizia del:     Fonte: Reuters - Al MAsdar News

L'esercito siriano alle porte di Deir Ezzor. Vicino alla fine l'assedio dell'ISIS

"Gli eroi dell'esercito siriano arriveranno a Deir Ezzor nelle prossime 24 - 48 ore" ha dichiarato il governatore di Deir ezzor, Mohammed Ibrahim Samra, contattato dall'agenzia britannica...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

L'esercito siriano assesta un nuovo duro colpo all'ISIS: Liberati 200 km² di territorio a nord-est di Homs

L'esercito arabo siriano ha imposto il pieno controllo sull'intera zona a nord-est di Homs, originariamente occupata dall'ISIS. In questo modo, le truppe siriane si dirigeranno con maggior velocità verso Deir Ezzor per liberarla dall'assedio dell'ISIS.

Come ha riferito il portale di notizie 'Al Masdar News', questo massiccio progresso a nord-est di Homs...
Notizia del:     Fonte: Ruptly

VIDEO. Siria, l'eroico lavoro del personale medico negli ospedali di Deir Ezzor assediata dall'ISIS

Una giornata negli ospedali di Al-Assad e Al-Waleed di Deir ez-Zor con il personale medico che continua ad assistere i pazienti nonostante i frequenti black-out elettrici e una carenza critica di forniture mediche, a causa dell'assedio dell'ISIS che dura da 3 anni.

L'Esercito siriano e i suoi alleati sono in cammino con una poderosa offensiva che parte da Homs e Raqqa per...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Assad: "Abbiamo contrastato il progetto occidentale, ma la battaglia deve continuare fino alla vittoria"

Nel corso di una conferenza organizzata dal Ministero degli esteri, il Presidente siriano, Bashar al Assad ha dichiarato che "l'Occidente ora vive un conflitto esistenziale ogni volta che percepisce che uno Stato vuole prendere parte al suo ruolo."

"Abbiamo pagato un prezzo molto alto in questa guerra, ma siamo stati in grado di contrastare il progetto...
Notizia del:     Fonte: Al MAsdar

Siria, il ruolo chiave dei palestinesi nella lotta all'ISIS

Gli ultimi successi dell'esercito arabo siriano nella Siria centrale contro l'ISIS non sarebbero stati raggiunti senza il contributo dei suoi alleati come le Forze di Difesa nazionale, Liwaa Fatemiyoun (combattenti afgano-iraniani), Hezbollah e soprattutto le diverse unità combattenti palestinesi.

Secondo l'analisi del portale 'Al Masdar News', i guerriglieri palestinesi hanno svolto un ruolo fondamentale...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa