/ Quale paese è la principale 'scuola per terroristi'? Trump ha la ...

Quale paese è la principale 'scuola per terroristi'? Trump ha la risposta

Quale paese è la principale 'scuola per terroristi'? Trump ha la risposta
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

"L'Iraq è un Harvard per i terroristi", ha dichiarato Donald Trump , candidato repubblicano per la presidenza degli Stati Uniti. "Se vuoi di essere un terrorista, vau in Iraq", ha detto il miliardario in un programma della CNN .
 
Secondo Trump, la decisione degli Stati Uniti di invadere l'Iraq "è stato uno degli errori più gravi". "E' stata la decisione peggiore in questo paese", dice Trump nell'intervista. Inoltre, il candidato repubblicano ritiene che "tutto ciò che accade in Medio Oriente è solo causa della decisione degli Usa di andare in Iraq."
 
Inoltre, Trump ha riconosciuto il ruolo del presidente dell'Iraq, Saddam Hussein. Pur non considerandolo "una brava persona", il repubblicano ritiene che "Saddam Hussein voleva una cosa: uccidere i terroristi. Era un assassino professionista di terroristi". 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Addio al russo: Poroshenko impone l’inglese come seconda lingua per governo, esercito e funzionari

di Eugenio Cipolla    E’ ancora vivo nella memoria di molti il ricordo di una leggendaria zuffa in Rada, qualche anno fa, a causa di un progetto di legge che doveva rendere il russo...
Notizia del:

Clinton Cash: il documentario che rivela come i Clinton sono diventati milionari

  Clinton Cash, un documentario basato sul libro di Peter Schweizer, è stato pubblicato su YouTube appena in tempo per la Convention del Partito Democratico che nominerà ufficialmente...
Notizia del:

"Non posso più rimanere in silenzio”. Michael Jordan sulle tensioni razziali negli Usa

 "Come americano fiero di esserlo, come padre che ha perso il proprio padre in un atto insensato di violenza e come nero, sono stato profondamente turbato dalle morti di afroamericani per mano...
Notizia del:

L'inchiesta sugli abusi in una prigione minorile in Australia

  La rete televisiva australiana ABC ha diffuso una serie di filmati che documentano una serie di abusi subiti dai detenuti della prigione minorile Don Dale, vicino Darwin, nel nord dell’Australia....
Notizia del:

TRUMP E IL COMPLOTTO RUSSO!

"Se vince Trump trionfa l'aggressività russa; se l'America si ritira, la Russia avanza!"

Trump sta diventando una vera e propria ossessione. Tanto che sulla rivista 'Foreign Policy' il candidato...
Notizia del:

Assange: accusare Mosca dei documenti pubblicati da Wikileaks è una tattica diversiva nella campagna della Clinton

Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange ha negato le accuse dei Democratici di coinvolgimento di hacker russi nella pubblicazione di e-mail e documenti interni del Partito Demicratico americano da...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

“La Francia voleva vendicare l’attentato di Nizza ed ha ucciso 164 civili siriani”

L'attacco dell’aviazione militare francese su un villaggio siriano, il 19 luglio scorso, è stato effettuato come rappresaglia per l'attentato di Nizza, ha dichiarato l'ambasciatore siriano alle Nazioni Unite.

In una riunione degli Stati del Consiglio di sicurezza delle Nazioni (UNSC), che si è svolta ieri, il rappresentante...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa