/ Wikileaks rileva il piano della Clinton di rovesciare Assad per m...

Wikileaks rileva il piano della Clinton di rovesciare Assad per marginalizzare l'Iran

Wikileaks rileva il piano della Clinton di rovesciare Assad per marginalizzare l'Iran
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Wikileaks ha pubblicato una e-mail della candidata alla Casa Bianca Hillary Clinton inviata ad un account sconosciuto il 30 novembre 2015. Nel dettaglio si evidenziano i modi in cui Israele avrebbe potuto marginalizzare la minaccia iraniana con il rovesciamento del governo di Bashar Al-Assad.

Clinton sottolinea nel suo primo paragrafo della sa email come bisognasse direttamente affrontare la minaccia crescente del programma nucleare iraniano. “Il miglior modo di aiutare Israele con la crescente capacità nucleare dell'Iran è di aiutare i ribelli in Siria a rovesciare il regime di Bashar Assad.”

Come uno dei principali politici che chiedono la rimozione dell'attuale governo siriano, Hillary Clinton ha da tempo mostrato la sua natura da falco quando si tratta di aiutare Israele alle sue minacce esterne in Medio Oriente.

Fonte Al-Masdar.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Iran e Corea del Nord esprimono sostegno alla Siria contro il terrorismo

L'Iran ha condannato fermamente, oggi, gli attacchi terroristici che hanno scosso la città di Jableh e Tartus, uccidendo decine di persone innocenti, e ha espresso la sua profondo dolore per...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

USA: "Non daremo il cartellino giallo" ad Ahrar al-Sham nonostante i massacri commessi in Siria

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha dichiarato che la Casa Bianca non mancherà di sostenere Ahrar al-Sham, nonostante i "massacri" commessi in Siria.

"Non daremo un cartellino giallo" per fare pressione su Ahrar al-Sham, al fine di rispettare la tregua...
Notizia del:

Per il Ministro Calenda i Parlamenti nazionali non devono interferire sulla firma del TTIP

Perché la Nato economica (il TTIP) e il progetto di distruzione della Costituzione sui dettami di JP Morgan imposto da Renzi sono due facce della stessa medaglia

di Alessandro Bianchi   Mentre il vice-direttore del Fatto Quotidiano arriva perfino a difendere...
Notizia del:

Manlio Dinucci, la strategia golpista di Washington dal Brasile al Venezuela

di Manlio Dinucci Il manifesto, 24 maggio 2016   Quale collegamento c’è tra società geograficamente, storicamente e culturalmente distanti, dal Kosovo alla Libia...
Notizia del:

Accademico della Nuova Zelanda: ecco come l'oligarchia mediatica ricatta i governi

"Sono le multinazionali del cinema che dettano legge nel mondo arrivando persino a ricattare i governi che alla fine si piegano".

Il sito degli europarlamentari del MoVimento Cinque Stelle ospita un'interessante intervista con Alfio...
Notizia del:

Zero Hedge: "Bush è stato orribile come presidente, ma poi è arrivato Obama"..

"Bush è stato orribile come presidente. A quel tempo pensavo che fosse il peggiore presidente della storia americana. Ma poi è arrivato Obama e ha stabilito un sacco di record"…

Il blog americano ZeroHedge cerca di tracciare un bilancio dei due mandati del presidente americano, Barack...
Notizia del:

Russia: "Nessuno ha il diritto di imporre rivoluzioni colorate in Venezuela"

La Russia ha dichiarato in una nota del Ministero degli esteri di lunedì che la soluzione politica del Venezuela, come in tutti i paesi, deve essere coerente con le norme costituzionali e la...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa