Iran
 << PREV  10  11  12  13  14  15  16  17  18  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:

Perché potrebbe esserci il Mossad dietro gli attacchi alle petroliere nel Golfo di Oman. La spiegazione di un ex generale francese

L'Ex generale dei servizi segreti francesi Dominique Delawarde offre una sua spiegazione dei fatti avvenuti nel Golfo persico come gli attacchi alle petroliere nel Golfo di Oman avendo, in passato, avuto contatti con le parti in conflitto, ovvero, Francia, USA, Israele, Iran, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito.


Secondo Dominique Delawarde, ex generale dei servizi segreti francesi, che in passato ha avuto lunghi
Notizia del:     Fonte: Maariv

Maariv: Gli USA pianificano un "attacco tattico" contro l'Iran in risposta all'incidente nel Golfo di Oman

"L'attacco sarà massiccio, ma sarà limitato a un obiettivo specifico", riferisce il media israeliano Maariv con riferimento alle fonti diplomatiche delle Nazioni Unite.


Fonti diplomatiche del quartier generale delle Nazioni Unite a New York hanno rivelato al quotidiano i
Notizia del:

Iran, le conseguenze della disinformazione



di Lorenzo Ferrazzano
  «L’Iran resta un problema centrale per tutto il mondo». Sembrano pronunciate da Netanyahu o da Trump e invece sono le parole di c
Notizia del:     Fonte: CNN

Pelosi: Gli statunitensi non hanno voglia di una guerra con l'Iran

La democratica Nancy Pelosi critica la politica anti-Iran di Trump e avverte il presidente che gli americani non vogliono una guerra con l'Iran.


"Non abbiamo alcun interesse ad andare in guerra [con l'Iran] o provocare [quel paese] per cr
Notizia del:     Fonte: Newsweek

Analisti di Newsweek contestano le accuse degli USA all'Iran: Solito sistema per scatenare una guerra come in Vietnam e Iraq

Gli esperti di Intelligence hanno analizzato il video trasmesso dagli Stati Uniti per sostenere il coinvolgimento dell'Iran negli attacchi alle petroliere nel mare dell'Oman.

In un rapporto pubblicato ieri, la rivista americana Newsweek dubita della veridicità del video di scar
Notizia del:

Visto che la tensione era poca... La Gran Bretagna invia i suoi marines nel Golfo Persico per "difendere" le sue navi mercantili

Il Regno Unito ha deciso di inviare 100 marines nella regione del Golfo Persico al fine di proteggere le sue navi militari e mercantili dopo un recente incidente nel Golfo di Oman, hanno riportato i media locali.


Come è noto, giovedì scorso, due petroliere, Kokuka Courageous e Front Altair, hanno sub
Notizia del:

Putin spiega gli effetti negativi del ritiro degli Stati Uniti dall'accordo nucleare iraniano

Il ritiro degli Stati Uniti dal JCPOA riguarda la questione generale della non proliferazione nucleare, ha dichiarato ieri il presidente russo Vladimir Putin.


"Tutti sono preoccupati per la situazione intorno al JCPOA sul programma nucleare iraniano. Il ri
Notizia del:

I 40 anni di tentativi Usa di addomesticare l'Iran


di Mostafa El Ajoubi* - Nigrizia
  Guerre, ricatti, sanzioni ed embarghi sono i concetti più frequenti nel linguaggio della "diplomazia" americana nel suo rapport
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Rohani: La Resistenza di Iran e Cina agli Stati Uniti è un beneficio per il mondo

Il presidente iraniano Hasan Rohani afferma la "resistenza di Iran e Cina" all'unilateralismo statunitense favorisce il mondo intero.


"Le pressioni del governo degli Stati Uniti nei confronti di Iran e Cina mirano a stabilire il do
Notizia del:

Trump accusa Teheran per gli attacchi alle petroliere. E avverte : "Non la prenderemo alla leggera"

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha accusato l'Iran di essere dietro i recenti attacchi alle petroliere nel Golfo di Oman, sostenendo che le prove puntano direttamente verso Teheran.

Parlando degli attacchi con Fox News, questa mattina, Trump ha detto che le prove raccolte dagli Stati Uniti s
 << PREV  10  11  12  13  14  15  16  17  18  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa