Sanzioni
 << PREV  4  5  6  7  8  9  10  11  12  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:     Fonte: TASS

Le sanzioni occidentali non fermano la rinascita della Siria. Oltre 16.000 imprese riprendono la produzione ad Aleppo

Più di 16.000 imprese manifatturiere sono state ricostruite e hanno ripreso il loro lavoro nella città siriana di Aleppo e nella sua periferia, ha annunciati ai giornalisti il governatore di Aleppo Hussein Ahmad Diab.


Prima dello scoppio del conflitto in Siria, l'area contava circa 34.000 tra fabbriche e impianti.<
Notizia del:

La Siria definisce gli USA 'poliziotto con il manganello' per le minacce contro i Paesi che partecipano alla Fiera di Damasco

L'assistente del presidente siriano Bashar Assad, Bouthaina Shaaban, ha affermato che Washington minaccia i partecipanti alla 61a Fiera Internazionale di Damasco presentandosi come un "poliziotto con il manganello".


"Interessarsi a coloro che vengono alla Fiera e determinare eventuali sanzioni specifiche per i p
Notizia del:

I Paesi che beneficiano della guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti

Il conflitto commerciale cinese-americano è peggiorato negli ultimi mesi: le due maggiori potenze economiche hanno nuovamente aumentato i tassi reciprocamente. Tuttavia, ci sono paesi che beneficiano di questa guerra, tra i quali alcuni paesi latinoamericani.

Sputnik ha redatto un elenco di paesi che sono riusciti a sfruttare la disputa tra Cina e Stati Uniti&nbs
Notizia del:

Standard Chartered: La recessione degli Stati Uniti è "la più grande preoccupazione" nella guerra commerciale tra Washington e Pechino

Mentre infuria la guerra commerciale tra le due maggiori economie del mondo, la probabilità di una recessione negli Stati Uniti è ora "la più grande preoccupazione", secondo Clive McDonnell responsabile della direzione strategica della Standard Chartered Private Bank.


Il potenziale di tale recessione nei prossimi 12 mesi è aumentato dal 25 "fino al 40 perce
Notizia del:     Fonte: AP

La Casa Bianca rivela che Trump si pente di "non aver aumentato ulteriormente i dazi" contro la Cina

Ieri, il presidente degli Stati Uniti ha dichiarato che imporrà nuove tariffe sui beni e prodotti cinesi in rappresaglia per quelle aggiuntive annunciate il giorno prima da Pechino.


La Casa Bianca afferma che l'unica cosa di cui il presidente Donald Trump si rammarica nella guerr
Notizia del:     Fonte: Prensa Latina

Le sanzioni dell'Occidente colpiscono gli ospedali per la cura del cancro in Siria

Il settore sanitario in Siria è stato uno dei più colpiti dal terrorismo e dalle misure economiche coercitive e dal blocco imposto dagli Stati Uniti e dai suoi alleati occidentali.


L'ospedale universitario Al-Bairouni è il più grande in Siria, specializzato nella c
Notizia del:

WSJ: "Trump sta perdendo la guerra commerciale contro la Cina"

La guerra commerciale di Donald Trump contro la Cina non sta danneggiando l'economia del gigante asiatico, ma quella degli stessi Stati Uniti, avverte il quotidiano The Wall Street Journal.


“La strategia del presidente (degli Stati Uniti, Donald Trump) nei confronti della Cina sta fall
Notizia del:

La guerra con altri mezzi: il blocco navale (non dichiarato) contro il Venezuela


MISION VERDAD* ,19 agosto 2019


Il blocco navale è sul tavolo di discussione degli architetti del colpo di stato continuo, ma nei fatti avviene in modo non dichiar
Notizia del:

La Russia continua a liberarsi dei buoni del tesoro statunitensi

La Russia ha iniziato a ridurre in modo significativo i suoi investimenti nel debito nazionale degli Stati Uniti dalla primavera del 2018, negli sforzi compiuti nel tentativo di Mosca di aumentare le sue riserve auree.


A giugno 2019, la Russia ha ridotto gli investimenti nel debito del governo degli Stati Uniti a $ 10,8
Notizia del:

Fuori il dollaro. Benvenuto oro. La Russia presto diventerà il quarto paese per le riserve internazionali

Mosca ha ridotto la sua dipendenza dalla valuta americana da quando Washington ha iniziato a introdurre sanzioni contro il Paese a partire dal 2014.


La Russia sta sostituendo l'Arabia Saudita come quarto maggiore detentore di riserve internazional
 << PREV  4  5  6  7  8  9  10  11  12  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa