/ AIEA ribadisce: "L'Iran ha pienamente rispettato l'accordo siglat...

AIEA ribadisce: "L'Iran ha pienamente rispettato l'accordo siglato nel 2015"

 

Dopo la decisione degli Stati Uniti di uscire unilateralmente dall'accordo nucleare concordato nel 2015 da Iran e Gruppo 5 + 1 , l'Agenzia internazionale dell'energia atomica (AIEA) ha ancora una volta assicurare Mercoledì che Teheran non ha mancato di rispettare gli impegni assunti nell'ambito del Patto. Il tutto a prova (ennesima) della violazione (l'ennesima) del diritto internazionale da parte di Washington.

"Oggi, l'Aiea può confermare che gli impegni nucleari sono in corso di attuazione da parte dell'Iran", ha dichiarato in una nota il direttore generale dell'AIEA, il giapponese Yukiya Amano. Lo riporta Hispan TV. 



Il diplomatico ha poi aggiunto che l'Agenzia sta monitorando da vicino i progressi compiuti sotto l'accordo nucleare tra l'Iran e il Sestetto (Stati Uniti, Regno Unito, Russia, Francia e Cina più la Germania).

"Come richiesto dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e approvati dal Consiglio dei governatori dell'AIEA nel 2015, l'AIEA verifica e monitora l'attuazione da parte dell'Iran degli impegni sanciti nell'accordo nucleare. Oggi, l'Aiea può confermare che gli impegni nucleari sono in corso di attuazione da parte dell'Iran ", ha dichiarato il direttore. 

Allo stesso modo, Amano ha ribadito che "l'Iran è soggetto al regime di verifica più rigido al mondo in termini nucleari attraverso il JCPOA (acronimo di piano globale d'azione comune, il nome ufficiale dell'accordo). Si tratta di un vantaggio importante in termini di ispezioni", ha concluso.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa