/ Alberto Fernández sfida Bolsonaro: "Rilasci Lula e vada ad elezio...

Alberto Fernández sfida Bolsonaro: "Rilasci Lula e vada ad elezioni con l'ex presidente libero"

 
 

La netta vittoria dei candidati peronisti alle primarie in Argentina con il liberista Macrì che ha ricevuto un avviso di sfratto in vista delle elezioni di ottobre ha provocato l’immediata reazione del fascio-liberista Jair Bolsonaro. Uscito vincitore in un’elezione dove il candidato favorito alla vittoria, l’ex presidente Lula, è stato estromesso dalla contesa per via giudiziaria. 

 

A tal proposito il candidato alla presidenza dell’Argentina Alberto Fernández ha chiesto che il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, rilasci l'ex capo di stato Lula da Silva e si sottoponga alle elezioni: “Affinché smetta di avere prigionieri politici".

 

“Il Brasile sarà sempre il nostro partner principale. Bolsonaro è una congiuntura nella vita del Brasile così come Macri è una congiuntura nella vita dell'Argentina”. ha dichiarato Fernández in una trasmissione televisiva. 

 

"Quello che vorrei chiedere al presidente Bolsonaro è di lasciare Lula libero e di presentarsi a nuove elezioni con Lula rilasciato”, ha affermato in riferimento all'ex presidente del Brasile che è andato a visitare durante la campagna presidenziale.

 

Alberto Fernández ha infine ricordato che l'attuale Ministro della Giustizia di Bolsonaro è Sergio Moro, l'ex giudice responsabile dell'incarcerazione di Lula Da Silva. "Che si sottometta alle elezioni con Lula in libertà", ha detto il candidato, che ha anche definito "senza senso" le dichiarazioni di Bolsonaro secondo cui gli argentini fuggiranno se il kirchnerismo vincesse le prossime elezioni.

Fonte: El Destape
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa