/ Bufale Buzzfeed: tra “giornalismo” vintage e battaglie della Bold...

Bufale Buzzfeed: tra “giornalismo” vintage e battaglie della Boldrini

 

 

Dice un vecchio adagio che con il giornale di ieri si può, al massimo, incartare il pesce comprato oggi. Ma a cosa potrebbe servire la carta di un giornale che pubblica una bufala già dissoltasi una settimana prima? Ce lo chiediamo davanti all’articolo de Il Corriere della SeraBuzzFeed e le accuse ai 5 Stelle che fanno il giro della rete: «False notizie e propaganda per la Russia di Putin»”. Una bufala - come già evidenziato in una nota ufficiale del Movimento Cinque Stelle - dissoltasi come una bolla di sapone il 23 novembre, quando l’account Twitter al centro di questa tenebrosa operazione, in una intervista, aveva finalmente avuto un volto: Tommasa Giovannoni Ottaviani, moglie dell’ex ministro Forza Italia Renato Brunetta.
 

Intanto la Boldrini, dopo la debacle del suo convegno sulle bufale, (l’unico contributo interessante – Michele Mezza - lo trovate al 2.10.42 di questo video) non trova niente di meglio da fare che incontrarsi con “i vertici di Facebook per parlare di strategie di contrasto alle bufale”.




Anche sulla Rete, solo Matteo Renzi?


di Francesco Santoianni
 

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa