/ Comandante iraniano avverte gli USA: "Teheran non cerca la guerra...

Comandante iraniano avverte gli USA: "Teheran non cerca la guerra, ma non la teme"

 

Il generale delle forze armate iraniane ha dichiarato che "gli americani temono la guerra e non hanno la volontà di combatterla".


Il comandante del Corpo delle Guardie della rivoluzione islamica dell'Iran (IRGC) il generale Hossein Salami, ha affermato che l'Iran non cerca la guerra con gli Stati Uniti.
 
"La differenza tra noi e loro [gli americani] è che temono la guerra e non hanno la voglia di combatterla", ha spiegato il generale delle forze armate iraniane, citato dall'agenzia di stampa Fars.
 
Ieri, ha sottolineato Salami, rivolgendosi ai funzionari dei servizi segreti dell'IRGC a Teheran, che nonostante il corpo del sistema politico statunitense possa sembrare enorme, infatti "soffre di osteoporosi".
 
Inoltre, generale, ha paragonato la storia degli Stati Uniti con le torri del World Trade Center "collassate in un colpo improvviso", riferendosi agli attacchi dell'11 settembre del 2001.
 
Il commento arriva mentre le tensioni tra Iran e Stati Uniti si intensificano.
Teheran aveva annunciato l'intenzione di abbandonare alcuni dei suoi impegni nel quadro dell'accordo nucleare del 2015. Da parte sua, Washington ha promesso di rispondere "con una forza inarrestabile" per la potenziale minaccia per gli interessi degli Stati Uniti in Medio Oriente e ha rafforzato la propria presenza militare nella regione.
 
Fonte: Fars - Foto Reuters
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa