/ Wikileaks: Clinton ha interferito nelle indagini sulle violazioni...

Wikileaks: Clinton ha interferito nelle indagini sulle violazioni dei diritti umani in Bahrain

 

Wikileaks ha svelato l'intervento diretto dell'allora Segretario di Stato statunitense, Hillary Clinton in Bahrain.


Le rivelazioni delle email di Hillary Clinton hanno portato alla luce la sua influenza diretta sullo sviluppo delle attività della Commissione indipendente d'inchiesta Bahrain.
 
Secondo un documento del 19 novembre 2011, quando Clinton ricopriva la carica di Segretario di Stato, ci fu da parte sua una richiesta alla Commissione per avere informazioni sul contenuto delle sua relazioni sulla situazione dei diritti umani nel piccolo paese del Golfo Persico.
 
Nella email scritto dal consulente legale del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, Harold Hongju Koh, spiega agli alti funzionari degli Stati Uniti gli interventi del segretario di Stato nel processo di redazione dei documenti di questa commissione.

 
Si aggiunge, inoltre, che aveva tenuto una conversazione telefonica con un membro "molto influente" della Commissione indipendente d'inchiesta del Bahrain, che aveva comunicato dati riservati prima della pubblicazione della sua relazione finale.
 
Creato da un regio decreto del 29 giugno 2011, la Commissione indipendente d'inchiesta del Bahrain, aveva la missione di indagare, su quelle che la dinastia di Al Khalifa, definiva "presunte vittime" della repressione delle manifestazioni popolari dello stesso anno.
 
Fonte: Hispantv
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa