/ Israele prevede la guerra nel Golan nel 2018 per i progressi dell...

Israele prevede la guerra nel Golan nel 2018 per i progressi dell'esercito siriano

 

In mezzo a tensioni crescenti in Medio Oriente, un alto generale delle forze armate di Israele, ha messo in guardia contro la "crescente possibilità di una guerra" sulle alture del Golan seguito i progressi dell'esercito siriano contro i gruppi estremisti e "ribelli".


In dichiarazioni rilasciate durante un'intervista alla radio dell'esercito, il comandante delle operazioni delle forze di guerra israeliana, il generale Nitzan Alon, ha sottolineato che le continue vittorie del presidente siriano Bashar al-Assad, nel campo di battaglia, disturbano il regime di Tel Aviv.
 
"Quest'anno ci sono possibilità di un'escalation a causa di un progressivo deterioramento (della situazione), anche se nessuna delle parti vuole iniziarlo. Questo ci ha portato ad alzare il livello di preparazione" delle nostre truppe, ha spiegato il comandante israeliano.
 
Per l'alto comandante israeliano, "nel settore settentrionale sta avvenendo un cambiamento che tiene conto dell'evoluzione degli eventi strategici nei combattimenti interni siriani", ha riferito, a sua volta, il quotidiano israeliano 'The Jerusalem Post'.

 
 
D'altra parte, Alon ha ripetuto le accuse israeliane contro l'Iran, sottolineando che il paese ersiano e Hezbollah, che sostengono l'esercito siriano nella sua campagna contro il terrorismo, stanno consolidando il loro potere sul suolo siriano.
 
A questo proposito, ha assicurato che Israele interverrà e non permetterà che accadano cose come questa. "La guerra con Hezbollah potrebbe portare anche altri attori con cui dovremmo combattere," ha predetto.
 
"Se scoppia una guerra, sarà difficile. Ma prima di tutto, sarà difficile per l'altra parte", ha precisato, per poi assicurare che le unità militari israeliane combatteranno con "la massima forza".
 
 
Fonte: The Jerusalem Post
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa