/ Gli USA danno il via libera ad Israele per assassinare il general...

Gli USA danno il via libera ad Israele per assassinare il generale iraniano Soleimani

 

Secondo la stampa israeliana, che cita fonti mediatiche del Kuwait, Washington ha dato a Israele il via libera per assassinare Qassem Soleimani, il comandante della Forza Quds, della Guardia Rivoluzionaria, noto per il suo contributo nella lotta all'ISIS in Siria e Iraq.


L'intelligence e le figure diplomatiche degli Stati Uniti hanno dato il permesso ad Israele di assassinare Qassem Soleimani, il comandante della Forza Quds, della Guardia Rivoluzionaria iraniana. La notizia è stata riferita ieri dal quotidiano israeliano 'Haaretz' che, a sua volta, cita il quotidiano del Kuwait, 'Al Jarida'.
 
Inoltre, il quotidiano Haaretz ha precisato che diversi anni fa, le forze israeliane avevano già Soleimani nel loro mirino e sono stati 'sul punto' di assassinare il comandante iraniano prima di essere fermati dagli Stati Uniti.

 
Qasem Soleimani, ha svolto un ruolo chiave nel guidare le forze paramilitari iraniane, irachene e siriane contro il gruppo terroristico ISIS in Iraq e Siria.
 
In particolare, la leadership di Soleimani è stata fondamentale per la creazione delle unità di mobilitazione popolare irachene nel 2014 e all'inizio del 2015 che ha impedito che i terroristi dell'ISIS si impadronissero dell'intero Iraq.
 
In ogni caso, il generale iraniano è ora considerato una minaccia reciproca per gli interessi sia statunitensi che israeliani in Medio Oriente secondo Haaretz.
 
 
Fonte: Haaretz
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa