/ Financial Times: "Pyongyang hackera la Corea del Sud e scopre i p...

Financial Times: "Pyongyang hackera la Corea del Sud e scopre i piani segreti degli Usa"

 
Dopo gli hacker russi, ora arriva il turno di quelli nord-coreani. Secondo il quotidiano sudcoreano Chosun Ilbo e quanto riporta oggi anche il Financial Times, nel settembre del 2016 hacker nordcoreani sarebbero riusciti a "violare le protezioni informatiche delle forze armate sudcoreane e a sottrarre 235 gigabyte di documenti militari classificati, fra cui il Piano operativo 5015 elaborato da Seul insieme a Washington come risposta in caso di guerra".





Il Piano operativo 5015 prevede l'annientamento di Kim Jong-un.  Lee Cheol-hee, membro del Partito democratico della Corea del Sud, ha dichiarato che questi pirati  sono entrati anche in possesso di dettagli delle esercitazioni congiunte Usa-Corea del Sud in programma ogni anno nella regione e informazioni su siti militari cruciali e centrali elettriche.

  

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa