/ Fonti Usa a Reuters: "Contractors russi a sostegno di Haftar in L...

Fonti Usa a Reuters: "Contractors russi a sostegno di Haftar in Libia"

 
 La Russia sembra aver schierato forze speciali in una base aerea in Egitto occidentale, vicino al confine con la Libia in questi ultimi giorni, dicono fonti anonime degli Stati Uniti a Reuters ed egiziane, una mossa che aggiungerebbe preoccupazioni agli Usa circa l'approfondimento del ruolo di Mosca in Libia.

Un tale schieramento russo potrebbe essere parte del tentativo di sostenere il comandante militare libico Khalifa Belqasim Haftar, che ha subito una battuta d'arresto il 3 marzo con la conquista dei terminal petroliferi di Ras Lanuf e Sidra da parte delle Brigate di Difesa di Bengasi, e ora guida una pesante controffensiva per rafforzare la sua posizione

I funzionari degli Stati Uniti, che hanno parlato in condizione di anonimato con l'agenzia di stampa Reuters, hanno detto che gli Stati Uniti hanno osservato quello che sembravano essere  forze speciali russi e droni a Sidi Barrani, a circa 100 km dal confine tra Egitto e Libia.


Fonti di sicurezza egiziane hanno offerto maggiori dettagli, descrivendo  un'unità delle forze speciali russe di 22 membri. Hanno aggiunto che la Russia ha utilizzato anche un'altra base egiziana più a est a Marsa Matrouh ai primi di febbraio.

 Il ministero della Difesa russo non ha commentato e l'Egitto ha negato la presenza di qualsiasi contingente russo sul suo suolo.

"Non vi è alcun soldato straniero di qualsiasi paese straniero sul suolo egiziano. Si tratta di una questione di sovranità", ha detto il portavoce dell'esercito egiziano Tamer al-Rifai.

L'esercito americano non ha voluto commentare. L'intelligence degli Stati Uniti sulle attività militari russe è spesso complicata dall'utilizzo di contractors o forze senza uniformi, hanno spiegato i funzionari.

  Contractors militari russi sono stati presenti in Libia orientale fino allo scorso febbraio
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa