/ Che casualità.... L'esercito degli USA ha perso le traccia di arm...

Che casualità.... L'esercito degli USA ha perso le traccia di armi e attrezzature per 1 miliardo di dollari in Iraq

 

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha annunciato che a causa della negligenza nella contabilità ha portato il Pentagono a non sapere che fine abbiano fatto 1 miliardo di dollari di armi e attrezzature destinate all'esercito iracheno. Per non offendere la vostra intelligenza, omettiamo di dire in quali mani siano finite queste armi.


L'Ufficio di ispezione generale del Pentagono ha reso noto un documento, datato settembre 2016, e pubblicato ieri in seguito alla richiesta di accesso ai documenti di un gruppo di attivisti di Amnesty International, nel quale si sono perse le tracce di un miliardo di dollari di armi e attrezzature destinate all'esercito iracheno. Inutile dire a chi siano finite queste armi.
 
"Questa rivelazione fornisce una preoccupante conoscenza del sistema difettoso e potenzialmente pericoloso dell'esercito americano per il controllo di milioni di dollari di trasferimenti di armi in una regione fortemente pericolosa",
amnesty.org/en/latest/news/2017/05/us-military-admits-failures-to-monitor-over-1-billion-worth-of-arms-transfers/">ha dichiarato Patrick Wilcken, di Amnesty International.
 
Qeusto evento "è reso particolarmente inquietante data la lunga storia di perdita delle armi degli Stati Uniti verso più gruppi armati che commettono atrocità in Iraq, incluso il gruppo armato che si definisce lo Stato islamico", ha aggiunto Wilcken
 
L'ITEF è programma di 1,6 miliardi di dollari di sostegno e supporto di armi e attrezzature per l'esercito iracheno, lo scorso anno il Congresso lo ha incrementato con altri 715 milioni di dollari. E l'ISIS gongola...
 
Fonte: http://www.dodig.mil
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa