/ Hareetz: "Gli interessi di Putin in Siria e Libano limitano le op...

Hareetz: "Gli interessi di Putin in Siria e Libano limitano le opzioni militari israeliane"

 

Secondo il quotidiano israeliano Haaretz, "giocare a scacchi con Hezbollah è una cosa. Cercare di capire cosa vuole Putin, in Siria e forse anche in Libano, anche se Hezbollah sta cercando di fabbricare armi lì, è una sfida completamente diversa."


Dopo l'abbattimento dell'aereo Il-20 in Siria, Mosca sta facendo di tutto per far capire a Israele che la situazione non è più la stessa in Siria.
 
Il quotidiano israeliano Haaretz ribadisce che Israele affronta una valanga di problemi in Siria da quando ha assunto una posizione più rigida sulla Russia che si manifesta con un tono più grave rispetto al passato con Tel Aviv quando si tratta di mettere in guardia contro le collisioni nel cielo siriano; ma anche da reazioni più violente del sistema di difesa antiaerea della Russia sul suolo siriano.

 
"Peggio ancora, lo scudo di difesa della Russia in Siria fornisce anche una buona copertura in Libano, che certamente creerà problemi più gravi per Israele, tanto più che l'aviazione israeliana non ha condotto alcun attacco aereo contro il territorio libanese dal 2014. Non è facile decodificare gli obiettivi della Russia in Siria, anche in Libano", si legge su Haaretz.
 
Fonte: Haaretz
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa