/ Honduras, il candidato della sinistra afferma: «Sono il nuovo pre...

Honduras, il candidato della sinistra afferma: «Sono il nuovo presidente»

 

«Sono il nuovo presidente dell’Honduras», afferma sicuro Salvador Nasralla ai suoi sostenitori. Il TSE frena

 

«Sono il nuovo presidente dell’Honduras», afferma sicuro Salvador Nasralla ai suoi sostenitori in attesa di conoscere i risultati delle elezioni presidenziali. 

 

Il candidato della sinistra ha affermato che, con il 68,4% dei voti scrutinati, l’Alianza de Oposición può vantare un vantaggio di 106.000 sul suo rivale più vicino, l’attuale presidente honduregno Juan Orlando Hernández. Per questo motivo Nasralla ha invitato i propri sostenitori a raggiungere la capitale Tegucigalpa per celebrare il trionfo. 

 

«Abbiamo sconfitto i brogli. Non c’è modo di cambiare il risultato (…) Il trionfo è garantito», ha poi aggiunto l’esponente della sinistra dell’Honduras. 

 

Nonostante la sicurezza mostrata dal candidato Nasralla, il presidente del TSE dell’Honduras, David Matamoros, ha spiegato che lo scrutinio procede con lentezza e vi sono ancora molti seggi elettorali da scrutinare. Una situazione ancora incerta criticata dagli osservatori internazionali.

 

 

L’osservatore internazionale dell’Argentina, Joaquín Gonzalo Mayor, ha denunciato che il ritardo «genera solo sfiducia» nella popolazione del paese centroamericano. 

 

L’Alianza de Oposición è una coalizione di partiti politici che include il Partido Libertad y Refundación (LIBRE), il Partido Anticorrupción (PAC) e il Partido Innovación y Unidad (PINU). 

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa