/ I nuovi F-35 da 100 milioni di sterline della Gran Bretagna non p...

I nuovi F-35 da 100 milioni di sterline della Gran Bretagna non possono volare troppo velocemente o si danneggeranno

 
 

Il caccia F-35 è sinonimo di problemi e malfunzionamenti. Il portale Defense News afferma che il jet da 100 milioni di sterline al pezzo si danneggi quando si raggiungono le velocità massime di 1.200 miglia orarie.

 

Gli F-35 sono utilizzati sia dalla Royal Air Force che dalla Royal Navy, costituendo l'ala aerea delle nuove portaerei britanniche.

 

Il problema potrebbe rendere impossibile per gli aerei effettuare intercettazioni supersoniche a causa di probabili danneggiamenti che potrebbero sopraggiungere ad alte velocità. 

 

Inoltre può verificarsi una perdita della furtività perché potrebbe staccarsi il rivestimento che consente al velivolo di essere invisibile ai radar. 

 

E altri problemi rilevati includono piloti che soffrono di dolore sinusale a causa della pressione della cabina di guida e di condizioni di freddo che portano a problemi con i sistemi di computer della batteria.

 

Nove gravi "deficienze" sono state rilevate con il jet secondo il rapporto, che è stato progettato dal gigante aerospaziale statunitense Lockheed Martin.

Fonte: Daily Star
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa