/ Il ministro dell'Interno del Regno Unito firma l'ordine per estra...

Il ministro dell'Interno del Regno Unito firma l'ordine per estradare Julian Assange negli Stati Uniti

 
 

Il Ministro dell'Interno della Gran Bretagna ha rivelato di aver firmato una richiesta di estradizione del co-fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, negli Stati Uniti, dove è accusato di aver violato la legge sullo spionaggio.

 

Parlando al programma Today della BBC Radio 4, Sajid Javid ha dichiarato di aver firmato e certificato i documenti mercoledì, con l'ordine che precede i tribunali britannici che si esprimeranno nella giornata di venerdì.

 

È giustamente dietro le sbarre. Dichiara il ministro. C'è una richiesta di estradizione da parte degli Stati Uniti che è in tribunale domani, ma ieri ho firmato l'ordine di estradizione e l'ho certificato e domani andrò davanti al tribunale.

 

Il dipartimento di giustizia degli Stati Uniti ha presentato 17 nuove accuse contro il giornalista australiano. A maggio, è stato inoltre accusato di aver cospirato con Chelsea Manning, l'ex analista dell'intelligence e informatore, per ottenere l'accesso alla rete statunitense del Pentagono.

 

Attualmente, Assange è detenuto nella prigione di Belmarsh, nel sud-est di Londra (Regno Unito).  Il Crown Court of Southwark lo ha condannato a 50 settimane di carcere per presunte violazioni dei termini di libertà vigilata dopo aver preso rifugio nell'ambasciata dell'Ecuador nel Regno Unito.

---------------------------

Il momento della mobilitazione è oggi.

Vi invitiamo a seguire le attività del Comitato per la Liberazione di Julian Assange.  

 

 

Fonte: RT
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa