/ Il sistema ucraino di guerra elettronica ha aiutato Israele a dis...

Il sistema ucraino di guerra elettronica ha aiutato Israele a distruggere le difese aeree siriane

 

Secondo un portale specializzato, i sistemi di guerra elettronica dell'Ucraina hanno aiutato i militari israeliani a individuare le posizioni della difesa aerea siriana nei dintorni di Damasco.


Secondo quanto ha riferito il portale Avia-Pro, il successo dell'attacco israeliano in Siria è stato dovuto al fatto che l'Ucraina ha fornito il complesso di ricognizione elettronica.
 
Alcuni specialisti cinesi lo hanno sottolineato, spiegando che è stato grazie al complesso di intelligence della radio mobile "Kolchuga" che l'aviazione israeliana ha ottenuto dati accurati sulla posizione di tutti i sistemi.
 
Secondo quanto riferito, l'ucraino Kolchuga ha aiutato l'aviazione israeliana a identificare diversi sistemi di difesa aerea siriana, tra cui il sistema Tor e lo ZRPK. "Pantsir-S", C-75 e radar JY-28.
 
"Data la maggiore precisione degli attacchi militari israeliani, è logico supporre che ciò sia stato ottenuto solo attraverso moderni mezzi di riconoscimento elettronico, in particolare, potrebbe anche trattarsi del complesso di Kolchuga, che è stato recentemente trasferito agli armamenti israeliani" , ha notato un analista.
 
Lo specialista ha anche notato che prima del trasferimento del complesso di riconoscimento elettronico Kolchuga, l'esercito israeliano ha effettuato i nuovi attacchi contro la Siria con estrema cautela, il che potrebbe anche indicare che è grazie a "l'aiuto" dell'Ucraina che le posizioni di difesa aerea e i sistemi radar sono stati identificati.
 
 
Fonte: Avia-Pro
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa