/ Il Venezuela denuncia l'occupazione forzata e illegale di alcune ...

Il Venezuela denuncia l'occupazione forzata e illegale di alcune sue sedi diplomatiche negli Stati Uniti

 


Il governo bolivariano denuncia l'occupazione forzata e illegale di alcune delle sue sedi diplomatiche negli Stati Uniti in palese violazione della Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche.

Questo il comunicato ufficiale rilasciato dal governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela:

La Repubblica Bolivariana del Venezuela denuncia dinanzi alla comunità internazionale che le sue sedi diplomatiche negli Stati Uniti sono state occupate illegalmente da persone che contano sull'appoggio pubblico del governo statunitense, comportandosi come suoi agenti, in favore del loro interesse politico e violando in modo flagrante la Convenzione di Vienna sulle relazione diplomatiche. Le sedi diplomatiche del Venezuela negli Stati Uniti possono essere utilizzate solo dai funzionari diplomatici ufficiali che rappresentano il governo democratico e costituzionale del Presidente Nicolas Maduro. 

Ciò riguarda anche i funzionari che sono nel pieno esercizio delle loro funzioni presso gli enti multilaterali con sedi negli Stati Uniti.

Tollerare e promuovere qualunque tipo di minaccia e intimidazione contro i funzionari diplomatici venezuelani da parte di cittadini residenti negli Stati Uniti , costituisce una gravissima violazione degli obblighi internazionali del Governo statunitense.

La Repubblica Bolivariana del Venezuela  invita alle autorità statunitensi a rispettare i loro obblighi legali  e prendere le misure necessarie per porre fine immediatamente all’occupazione forzata di fatto, come prevedono gli articoli 22 e 45 della  Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche riguardo l’obbligo di proteggere le sedi diplomatiche, anche in caso di mancanza di relazioni, così come sta facendo il Venezuela in riferimento alla vecchia sede dell’ambasciata statunitense a Caracas. 

Se il Governo degli Stati Uniti persiste nella violazione dei suoi obblighi internazionali, la República Bolivariana del Venezuela si riserva la possibilità di prendere decisioni e azioni legali in attuazione del principio di reciprocità in territorio venezuelano.
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa