/ La Cina si dichiara disponibile a fornire assistenza tecnica al V...

La Cina si dichiara disponibile a fornire assistenza tecnica al Venezuela dopo il blackout

 

Pechino è "profondamente preoccupata" per la possibilità che l'interruzione del servizio di base sia stata causata da un attacco informatico.

Dopo che il presidente Nicolás Maduro ha annunciato la ricerca di sostegno alla Cina e ad altri paesi per chiarire la falla nel sistema elettrico venezuelano, Pechino ha espresso la sua disponibilità ad aiutare Caracas per completare il ripristino di questo servizio di base.
 
"La Cina è pronta a offrire la sua collaborazione e assistenza tecnica al Venezuela su questo tema", ha dichiarato Lu Kang, portavoce del ministero degli Esteri cinese per quanto riguarda il blackout che ha lasciato il paese sudamericano al buio per quasi quattro giorni.
 
Secondo la Reuters, il diplomatico ha aggiunto che Pechino è "profondamente preoccupata" per la possibilità che questa interruzione della corrente elettrica, che ha colpito quasi tutti i 24 stati venezuelani, sia stata causata da un attacco informatico.
 
Fonte: Reuters
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa