/ La Turchia lancerà un'offensiva in Siria anche se il ritiro delle...

La Turchia lancerà un'offensiva in Siria anche se il ritiro delle truppe statunitensi sarà ritardato

 

Il ministro degli esteri turco afferma che l'operazione militare del suo paese contro le milizie curde non dipende dal ritiro delle truppe americane dal paese.


Il Ministro degli Affari Esteri della Turchia, Mevlut Cavusoglu, ha dichiarato, oggi, che la Turchia lancerà un'offensiva sul territorio siriano a est del fiume Eufrate, anche se il ritiro delle truppe Usa sarà ritardato, ha informato l'AFP.
 

 
"Le nostre operazioni militari non dipendono dal ritiro delle truppe statunitensi dal paese", ha precisato Cavusoglu.
 
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha accusato gli Stati Uniti, martedì scorso, di commettere un "grave errore" per proteggere i combattenti curdi che combattono l'ISIS in Siria, e di nuovo minacciato di lanciare un'offensiva contro le milizie curde.
 
 
Fonte: AFP - Foto Reuters
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa