/ La surreale performance di Andrea Romano a LA7 sulle fake news

La surreale performance di Andrea Romano a LA7 sulle fake news

 

Forse stiamo assistendo alla nascita di un nuovo genere letterario. Si tratta delle fake news propalate per denunciare la diffusione virale delle fake news

 

Forse stiamo assistendo alla nascita di un nuovo genere letterario. Si tratta delle fake news propalate per denunciare la diffusione virale delle fake news. Siamo ormai giunti alla soglia del delirio collettivo. 

 

Questa mattina abbiamo assistito a nuova puntata di questa saga. Nell’ambito della trasmissione di LA7 ‘L’aria Che Tira’, il deputato del Partito Democratico, Andrea Romano (ex scelta Civica), ci ha infatti informati che possiamo stare tranquilli. Perché le fake news, diffuse dal nemico russo alle porte, saranno infatti fermate dalla NATO. 

 

Sì. avete capito bene. L’alleanza atlantica guerrafondaia guidata dagli Stati Uniti d’America. Proprio quell’organizzazione che ha inventato e poi diffuso macroscopiche fake news ogni qualvolta si è trovata nella condizione di dover preparare l’opinione pubblica a un nuovo intervento armato.

 

 

Tutte le guerre scatenate dagli Usa e dalla NATO sono infatti iniziate con la diffusione massiccia di menzogne contro quei governi che dovevano essere rovesciati con la forza delle armi perché non proni ai desiderata nordamericani. I media mainstream occidentali, di conseguenza, si scagliavano con virulenza contro i governi nel mirino dipingendoli come dittatoriali, tirannici e accusati di compiere atrocità contro il proprio popolo. Questo è accaduto contro Slobodan Milosevic, Saddam Hussein (ricordate la famosa provetta mostrata da Colin Powell all’ONU, forse la madre delle fake news), Gheddaffi e Assad. Per giungere fino a Maduro, dove però la NATO non si è spinta fino all’invasione.

 

Capovolgendo la surreale affermazione di Romano, possiamo dire che è proprio la NATO a sfruttare il tema fake news per accusare la Russia di politiche aggressive e spingersi sempre più a ridosso delle proprie frontiere.  

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa