/ Le immagini false sulle proteste in Iran che circolano sui social...

Le immagini false sulle proteste in Iran che circolano sui social network

 

Le immagini di manifestazioni in altri paesi, e persino film, circolano sui social network mostrate come fossero proteste anti-governative in Iran.

I comunicatori influenti hanno fotografato dimostrazioni in altri paesi, e persino film di finzione, e li hanno fatti passare attraverso le proteste anti-governative in Iran, in cui più di 20 persone hanno perso la vita.
 
Tra di loro c'è Kambree Kawahine Koa, una collaboratrice statunitense di media conservatori che ha condiviso i suoi più di 83.000 seguaci una "marcia per la democrazia in Iran", che si è rivelata una protesta in Bahrain del 2011.
 

 
In sole due ore, il video ha triplicato il numero di visite che aveva registrato da quando è stato pubblicato originariamente sette anni fa. Un utente dal Bahrain ha recentemente pubblicato la registrazione per ragioni estranee alle proteste iraniane, e poi ha scoperto la farsa "fatta dalla stampa statunitense e dagli attivisti americani".
 

 
Sono emerse anche immagini di dimostrazioni filogovernative condivise come proteste anti-governative, mentre un'altra pubblicazione che ha avuto molto seguito mostrata come una ripresa aerea di una manifestazione nella regione iraniana di Kermanshah. In realtà, era una protesta a Buenos Aires, in Argentina.
 
co/dX8PVYPs6B">pic.twitter.com/dX8PVYPs6B

— Hananya Naftali (@HananyaNaftali) 30 dicembre 2017

 

 
In un'altra pubblicazione fuorviante, il giornalista Emran Feroz ha postato su Twitter l'immagine di una donna con l'hijab che si precipita contro la polizia antisommossa. L'immagine, pubblicata a Capodanno, era semplicemente intitolata "Iran".
 

 
Più tardi è stato chiarito che la foto corrisponde a una scena del film iraniano 'Gold Collars'. Nonostante la pioggia di critiche, Feroz non ha cancellato il post e si è limitato a dire che l'immagine era "simbolica". Altri utenti su Twitter, hanno approffittato per prendere in giro Feroz.
 

 

 
 
Fonte: RT
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa