/ L'Iran promette una risposta "schiacciante" contro Israele se con...

L'Iran promette una risposta "schiacciante" contro Israele se continuerà gli attacchi in Siria

 

Teheran denuncia Tel Aviv per le "continue aggressioni" contro la Siria e violazione dell'integrità territoriale del paese arabo.


Israele dovrà affrontare una "risposta schiacciante" a meno che non interrompa la sua campagna di bombardamenti in Siria, ha avvertito il segretario del Consiglio supremo di sicurezza nazionale dell'Iran, l'ammiraglio Ali Shamkhani.
 
Oggi, in un incontro con il ministro degli Esteri siriano Walid Muallem, Shamkhani ha denunciato "la continua aggressione" di Tel Aviv contro la Siria e la violazione dell'integrità territoriale del paese arabo.
 
Se questi atti continueranno, "le misure previste per la deterrenza e per una risposta travolgente e proporzionale saranno attivate, per dare una lezione ai governanti israeliani bugiardi e criminali", ha avvertito l'ammiraglio.

 
Da parte sua, Muallem ha ringraziato l'impegno iraniano in Siria, e ha osservato che Damasco continuerà a fare tutto il possibile per "proteggere la sicurezza" dei consiglieri militari della Repubblica islamica nel paese, che, come l'esercito russo, sono stati invitati ufficialmente dal governo siriano per aiutarlo a combattere il terrorismo.
 
 
Fonte: FARS - Foto Reuters
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa